VIDEOGIOCHI FUMETTI TV CINEMA
SEGUICI SU
Il Forum del Network Bad

Videogiochi – Topic Generale

Homepage Forum Altro Videogiochi Videogiochi – Topic Generale

Stai vedendo 9 articoli - dal 3,551 a 3,559 (di 3,559 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2655231
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    io aspetto SOLO questo ormai…e mi sa che mi toccherà aspettare ancora un bel po…intanto ieri hanno mostrato queste cosette qua, personalmente non ho mai visto niente del genere a livello tecnico per un videogame…

    di cosa sto parlando?? del gioco più costoso e GRANDE mai realizzato… Star Citizen

    questi 50 minuti sono semplicemente il sogno di un bambino…

    <iframe src=”https://www.youtube.com/embed/GucYhhLwIxg?feature=oembed” allowfullscreen=”” frameborder=”0″ height=”281″ width=”500″></iframe>

    per quanto riguarda NMS, è una truffa legalizzata, alla fine ho scaricato la versione pirata e da quanto ho visto ho fatto benissimo, un gioco che diventa di una ripetitività mostruosa dopo 10 ore appena, impresentabile a livello di settaggi grafici e ottimizzazione

    La vera truffa legalizzata veramente è Star Citizen, sono anni che sono in pre-alpha e non fanno altro che vendere JPEG. Ho fatto la prova gratuita qualche mese fa ed era un casotto di bug senza contenuti con un sistema di volo troppo semplificato in certi aspetti (la possibilità di gestire l’energia al volo che c’è in tutti gli spacesim no, eh?) e troppo complicato in altri (blackout e redout in un universo dove puoi andare alla velocità della luce in pochi secondi senza spiaccicarti come una pizza!?).

    No Man’s Sky almeno è funzionante ed è uscito, Star Citizen e Squadron 42 non li vedremo mai se continua di questo passo.

    Poi non è il tipo di gioco che mi interessa perché il volo spaziale fa sembrare Rogue Squadron un simulatore (solo il fatto che non si può scendere troppo di quota e che gli atterraggi sono completamente automatici mi farebbe uscire pazzo) e a me i survival non piacciono.

    a la truffa sarebbe??? che funziona a donazioni??…non capisco… il gioco è attualmente in pre-alpha ed è scritto ovunque… NMS cmq ha più bug che è uscito in maniera ufficiale per dire…

    “NMS è funzionante” sono paroloni!!! a leggere le recensioni su Steam è tutto fuorché un gioco completo, sembra più una pre-alpha venduta però a 60 dollaruzzi… e dalla mia breve esperienza mi è sembrato di tornare al 2006 con la PS2 per quanto defecare facevano le texture…qui siamo su tutt’altro livello…paragonare la M*** con la cioccolata proprio…

    e per quanto riguarda il sistema di volo “semplificato” di Star Citizen a che versione ti riferisci?? hai provato quella attuale??

    il tuo mi sembra tanto un discorso per sentito dire…guardare quel filmato e paragonarlo ad una JPG mi puzza terribilmente di “fazione”…anche qua 🙁

    Mi riferivo a NMS nell’ultimo paragrafo, il mio parere su SC è nel primo.

    NMS come gioco survival è completo e funzionante per quanto mediocre, la vendita di JPEG si riferisce ai pacchetti di navi che non sono nemmeno nella pre-alpha venduti per soldi veri per finanziare Star Citizen.

    Chris Roberts è il tizio che spendeva mucchi di soldi in cutscene e graficone nei Wing Commander per avere un gameplay che era più povero di titoli dello stesso genere che erano molto migliori in tal senso pur non avendo i filmati in FMV e il texture mapping (ogni riferimento a Tie Fighter è puramente casuale), penso che l’unico gioco della serie che mi sia piaciuto veramente (gli altri sono simpatici ma a tratti invecchiati male, compreso il quinto) è il quarto perché ha preso diversi elementi di storytelling dalla concorrenza come per esempio le comunicazioni in missione e un design più vario di “vai al navpoint e distruggi tutto” oltre a una storia meno in bianco e nero.

    Io sono uno che ne ha giocati parecchi di spacesim, e finora quello che ho potuto toccare con mano è una alpha incompleta con una fisica implementata male e un design pieno di fuffa superflua, l’ultima volta l’ho provato due mesi fa e sinceramente un demo fatto ad arte per una convention non mi farà cmabiare idea.

    Pensa che io ero quello che voleva Squadron 42 ed era scettico verso Elite, ma Elite l’ho potuto provare con mano grazie alla combat demo e in seguito ad Arena dato via gratuitamente, e intanto il prossimo Call of Duty è essenzialmente Squadron 42 e spero sinceramente che venga bene anche se sarebbe ironico che proprio un grosso publisher come Activision facesse risorgere il genere presso i non appassionati invece dell’inventore dei giochi tripla A fondati sul superfluo con budget milionari che adesso si è dato agli indie perché ha fallito a fare ilr egista ad hollywood.

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    #2655611
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    Simpatico confronto semiserio che ho trovato in un altro forum da un utente che lo ha trovato su reddit, immagine bella grande quindi la metto in Spoiler (cliccate col tasto destro e mettere “visualizza immagine” per la risoluzione piena):

    Spoiler! Mostra

    Unico appunto: il volo in Elite non è così complesso, ma è bello libero, di sicuro non si finisce con l’atterrare con al nave che ti fa clipping su una collina come succede in NMS. asd

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    #2655612
    Foto del Profilotizfx
    Partecipante
    Messaggi: 8396
    Iscritto il: 17/06/2011

    Personalmente ho già abbandonato il mondo plasticoso e ipercolorato di No Man Sky per tornare a quello più “realistico” di Elite Dangerous.
    Trovo che, malgrado non consenta ancora di esplorare tutti i pianeti (mannaggia voglio atterrare su un pianeta con atmosfera) e malgrado non abbia ancora una modalità first person a piedi per esplorare le stazioni, Elite Dangerous rimane al momento ancora il miglior simulatore spaziale.

    Sono in trepidante attesa di Star Citizen, che dopo il lungo gameplay presentato al Gamescom mi è venuta un hype che non vi dico 🙂

    Flickr


    "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

    #2655678
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    Personalmente ho già abbandonato il mondo plasticoso e ipercolorato di No Man Sky per tornare a quello più “realistico” di Elite Dangerous.
    Trovo che, malgrado non consenta ancora di esplorare tutti i pianeti (mannaggia voglio atterrare su un pianeta con atmosfera) e malgrado non abbia ancora una modalità first person a piedi per esplorare le stazioni, Elite Dangerous rimane al momento ancora il miglior simulatore spaziale.

    Sono in trepidante attesa di Star Citizen, che dopo il lungo gameplay presentato al Gamescom mi è venuta un hype che non vi dico 🙂

    Io non ne sento la mancanza sinceramente, ci aveva già provato X-rebirth ma si è dimostrata una perdita di tempo.

    Su Star Citizen io invece sono mooolto scettico, specie dopo aver giocato i vari Wing Commander: i primi due erano molto innovativi per l’epoca ma la serie finisce con l’essere più fumo che arrosto, mi è piaciuto molto solo il quarto, gli altri sono un misto di semplicistico e invecchiato male però imbellettato da una presentazione sopraffina, col quinto che bene o male è simpatico ma a tratti certi difetti del gameplay se li trascina dai primi tre.
    Riguardo poi a Starlancer, ho provato la demo e il non poter usare un joystick è stata una bella botta al mio gradimento, forse potrei farlo funzionare attivando l’emulazione del mouse col pannello di controllo dei driver ma sinceramente mi chiedo il perché di una simile scelta per un gioco single player.
    Roberts non sembra essere un asso per quanto riguarda il gameplay anche se ha un occhio per la presentazione da b-movie ad alto budget, ma non vorrei che il suo senso della narrativa sia rimasto ai tempi dei primi tre Wing Commander (col quarto ebbe diversi collaboratori ed è il titolo con la storia migliore) perché anche in quel caso si rischierebbe il fallimento anche della sezione single player di Star Citizen, Squadron 42.
    Ho provato l’alpha si SC in prova gratuita un paio di mesi fa e il gameplay era orrendo, la gestione del generatore della nave era impossibile in combattimento, c’erano effetti blackout e redout che in uno spacesim classico non hanno ragione d’esistere e la fisica era troppo sensibile.
    Sinceramente non voglio findarmi di quella che potrebbe benissimo essere una demo fatta ad hoc come talvolta succede, e Roberts da quel che ho giocato mi puzza di cialtrone stile David Cage, uno che fa videogiochi ma vorrebbe fare il regista a Hollywood senza però averne il talento.

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    #2655732
    Foto del Profilotizfx
    Partecipante
    Messaggi: 8396
    Iscritto il: 17/06/2011

    Io invece ho ottime vibrazioni su Star Citizen.
    Ho provato anch’io la alpha e concordo sul fatto che sia praticamente ingiocabile, ma c’è ancora tempo e non voglio perdere le speranze.
    Il gameplay presentato al Gamescom è da spaccamascella comunque. Pazzesca la fase di rientro in atmosfera e il dettaglio delle montagne all’orizzonte.

    Cosa pensi di Elite Dangerous invece?
    Io lo trovo un bel gioco esplorativo con un meccanismo di commercio interessante, anche se personalmente tendo più ad orientarmi verso la caccia ai criminali ed alla, per l’appunto, esplocazione dei sistemi.
    Attualmente sono impegnato a farmi una reputazione fra la Federazione perché voglio raggiungere l’accesso al nostro sistema solare, altrimenti precluso.

    Flickr


    "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

    #2655737
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    Io invece ho ottime vibrazioni su Star Citizen.
    Ho provato anch’io la alpha e concordo sul fatto che sia praticamente ingiocabile, ma c’è ancora tempo e non voglio perdere le speranze.
    Il gameplay presentato al Gamescom è da spaccamascella comunque. Pazzesca la fase di rientro in atmosfera e il dettaglio delle montagne all’orizzonte.

    Cosa pensi di Elite Dangerous invece?
    Io lo trovo un bel gioco esplorativo con un meccanismo di commercio interessante, anche se personalmente tendo più ad orientarmi verso la caccia ai criminali ed alla, per l’appunto, esplocazione dei sistemi.
    Attualmente sono impegnato a farmi una reputazione fra la Federazione perché voglio raggiungere l’accesso al nostro sistema solare, altrimenti precluso.

    Avevo scritto un wall of text ma il fottuto forum ha perso il login mentre postavo.
    Riassunto: avevo un hype assurdo per SC (squadron 42 in particolare perché gli MMO non mi piacciono), ma il fatto che il gioco abbia passato tanto tempo in alpha senza che vi siano miglioramenti alla stabilità e continuando ad aggiungere roba prima di rendere stabile e ripulire lo “scheletro” del gioco mi sa di disorganizzazione e cattiva gestione. Elite invece non mi attirava proprio perché gli spacesim open world in genere mi vengono abbastanza a noia (pure con privateer ho abbandonato dopo aver finito la storia e mi è piaciuto molto di più degli X che sono solo gestionali con un’interfaccia di merda), ma le varie prove gratuite mi hanno persuaso altrimenti e da quando finalmente ho preso la commander edition in sconto il mese scorso ci ho giocato un centinaio di ore, avendo poi un HOTAS comprato qualche mese fa il senso d’immersione è pazzesco specie grazie alle meccaniche di volo che rendono pure le missioni di commercio, che normalmente trovo noiose al massimo in giochi dello stesso genere (in X essenzialmente mettevi il pilota automatico, attivavi la compressione temporale e aspettavi), un misto di divertente e rilassante che nella mia esperienza non ha precedenti.
    Intendiamoci, è sempre un gioco abbastanza opaco, mi sono aiutato con un sito per trovare le merci per le missioni di commercio o per pianificare la prossima nave da acquistare per esempio, ma le meccaniche base (volo e combattimento) sono immersive senza essere completamente incomprensibili o difficili da padroneggiare con tutorial che non sono né troppo lunghi né troppo corti e che consentono di sperimentare un po’ coi controlli prima di buttarsi nel mondo persistente.

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    #2657000
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    Elite: Dangerous Horizons su PC

    Ieri ho seguito una soffiata (ogni tanto si ricevono soffiate su luoghi di interesse, perlopiù relitti su cui fare sciacallaggio prima che arrivi la squadra di recupero ufficiale) su un relitto che avevo ricevuto due giorni fa.
    Ho installato uno scanner dettagliato di superficie e preso volutamente la rotta “economica” (una veloce avrebbe richiesto meno salti ma più carburante) prendendomela con molta calma ed esplorando tutti i sistemi disabitati che mi capitavano a tiro e usando il collettore di carburante quando potevo, facendo solo una fermata in una stazione a due salti dalla destinazione per riparare alcuni danni minori rimediati quando ho tardato a rallentare avvicinandomi a un pianeta da scansionare.
    Siccome arrivare alle coordinate precise è un problema sono atterrato a coordinate sufficientemenre vicine e ho usato il rover per l’ultimo pezzo di strada e sono incappato in una nav beacon abbattuta, mi sono avvicinato e spunta fuori un sentry skimmer (dei droni spesso messi alla guardia di relitti in attesa di recupero), fortuna che nel panico ho premuto il grilletto ed è andata giù subito.
    A quel punto scansione (20.000 crediti di datacoso) e via, dopo aver incontrato alcuni resti minori qui e là mi sono scocciato (ero a tipo mezzo grado di longitudine dalle coordinate ma ci stavo mettendo una vita a percorrere la distanza), ho richiamato la nave e ho fatto il resto della strada a volo radente finché non ho visto un’area con i relitti di tre/quattro navi (tra cui quello che credo fosse un python o un anaconda, quindi una nave bella grossa) e sono atterrato poco distante, il sito era sorvegliato da diversi droni che mi hanno attaccato, fortunatamente sono riuscito a distruggerli senza subire danni al rover anche se sono andati vicini a togliermi gli scudi.
    Ho scansionato il relitto principale (il python/anaconda) per un datacoso di circa 400.000 cr e recuperato un bel po’ di merce (in gran parte illegale) che giaceva lì attorno.
    Uno dei container di merci era finito in cima al relitto dell’anaconda/python e ho dovuto fare qualche acrobazia per salirci sopra e recuperarlo.
    Il viaggio di ritorno l’ho fatto con la rotta veloce, sei salti dal sistema col relitto a LTT 149, hanno provato a interdirmi una volta ma per il resto è andato tutto liscio rimediando altri 200.000 crediti per i dati planetari e la promozione a surveyor una volta a destinazione.

    E’ stata una bella esperienza, non è stato proficuo come l’ultima volta ma non ho fatto altro che fare screenshot dei relitti, e mi sa che devo sbrigarmi a prendere un disco rigido nuovo perché a furia di screenshot finirò per riempirlo. :lolle:

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    #2657005
    Foto del Profilotizfx
    Partecipante
    Messaggi: 8396
    Iscritto il: 17/06/2011

    Storia fighissima 🙂
    Anche a me spesso con Elite Dangerous mi capitano delle mini avventure.
    Come quando sono finito in un crepaccio col mio rover e ho dovuto usare i retrorazzi per venirne fuori, con una buona dose di abilita e fortuna mica da ridere.

    È un gioco che sa regalare ottimi momenti.

    Tu che nave usi solitamente?
    Io al momento mi trovo bene con il mio Viper Mk3 ma sto pensando di prendere un Mk4.
    Il fatto è che col mio Mk3 mi trovo bene in quanto a maneggevolezza ma non mi dispiacerebbe avere qualche slot extra.
    Solitamente le mie attività si limitano ai contratti sulle taglie e all’esplorazione.
    Il commercio non mi ha mai preso piu di tanto e non mi interessano nemmeno i “big money”.
    Trovo che sia un gioco appagante anche nelle semplici attività di esplorazione.

    Flickr


    "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

    #2657033
    Foto del ProfiloDet. Bullock
    Partecipante
    Messaggi: 8134
    Iscritto il: 19/11/2008

    Storia fighissima 🙂
    Anche a me spesso con Elite Dangerous mi capitano delle mini avventure.
    Come quando sono finito in un crepaccio col mio rover e ho dovuto usare i retrorazzi per venirne fuori, con una buona dose di abilita e fortuna mica da ridere.

    È un gioco che sa regalare ottimi momenti.

    Tu che nave usi solitamente?
    Io al momento mi trovo bene con il mio Viper Mk3 ma sto pensando di prendere un Mk4.
    Il fatto è che col mio Mk3 mi trovo bene in quanto a maneggevolezza ma non mi dispiacerebbe avere qualche slot extra.
    Solitamente le mie attività si limitano ai contratti sulle taglie e all’esplorazione.
    Il commercio non mi ha mai preso piu di tanto e non mi interessano nemmeno i “big money”.
    Trovo che sia un gioco appagante anche nelle semplici attività di esplorazione.

    La mia progressione è stata:
    Sidewinder (ovvio) –> Adder –> Cobra Mk3 (che ancora possiedo) –> Type 6 –> Asp Explorer

    Al momento sto mirando a prendermi un Python da usare quando sono nella bolla, l’Asp lo tengo per quando vorrò buttarmi nel vuoto.

    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

Stai vedendo 9 articoli - dal 3,551 a 3,559 (di 3,559 totali)

Homepage Forum Altro Videogiochi Videogiochi – Topic Generale

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.