VIDEOGIOCHI FUMETTI TV CINEMA
SEGUICI SU
Il Forum del Network Bad

La Terra di Mezzo al cinema: prospettive future

Homepage Forum Saghe Lo Hobbit e la Terra-di-Mezzo La Terra di Mezzo al cinema: prospettive future

Stai vedendo 6 articoli - dal 71 a 76 (di 76 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2663882
    Andrea90
    Partecipante
    Messaggi: 6341
    Iscritto il: 14/06/2014

    Presto non lo so, magari nei prossimi dieci anni qualcosa ne verrà fuori. Penso anche io che come per SW e Harry Potter, lo stesso per la TDM ci sia la possibilità di vedere altre vicende. Sarebbe fantastico, senza dubbio.

    #2666225
    NaihirNaihir
    Partecipante
    Messaggi: 3994
    Iscritto il: 18/09/2012

    Il sito TheOneRing.net ha fatto un ragionamento simile al mio e si augura che il successo di uno spin-off quale Rogue One possa veramente essere di incentivo per far progredire la filmografia di altre saghe famose, in particolare quella della TDM.

    Non penso che questo esercizio possa considerarsi fattibile per la TdM.

    Prima di tutto SW e i prodotti Marvel hanno dietro la Disney.. la TdM no ed ha un rapporto molto travagliato con la propria major. Senza considerare che alcuni diritti delle tante storie, sono ancora di proprierà della Tolkien Estate

    Poi credo che la politica di fare spin-off spolpando il “marchio”, sia una delle cose peggiori che possa accadere ad un’opera. Da una parte mi piacerebbe molto rivedere qualche film dedicato al mondo di Tolkien, ma so che nella realt√† dei fatti questo mondo verrebbe rovinato e mal gestito.

    Ci siamo andati già molto vicini con Lo Hobbit.. figuriamoci con dei prodotti tipo degli spin-off (dove magari si prenderebbero delle licenze poetiche, lontanissime dalla visione tolkeniana). Io sono sempre per la qualità, piuttosto che la quantità e SW ad esempio (saga che io adoro) a lungo termine rischia di perdere qualità proprio come sta accadendo ai film Marvel, che ormai sembrano fatti tutti con lo stampino e per vendere gadgets vari nei disney store.

    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    #2666265
    Andrea90
    Partecipante
    Messaggi: 6341
    Iscritto il: 14/06/2014

    B√®, uno spin off (o una serie degli stessi) non √® detto che per forza debba essere un film poco riuscito. Di certo la produzione dovrebbe metterci poco del suo dal punto di vista dei tagli e la Warner mi fa paura, visto l’andazzo che ha ultimamente, e di registi con i controca**i ce ne son pochi. E’ la Warner che dovrebbe avere i diritti del materiale Tolkieniano, per cui il rischio di stupri come accaduto per LH √® parecchio alto
    Io spero ancora nella serie TV del Silmarillion: GOT ha cambiato un po’ le carte in tavola dimostrando di riuscire a fare un qualcosa di altissimo livello, senza considerare che un adattamento al Silmarillion sarebbe migliore se sviluppato su una serie TV che su un film (cosa molto difficile a mio avviso, se non impossibile).

    #2666476
    Foto del ProfiloGiorgio F
    Partecipante
    Messaggi: 827
    Iscritto il: 31/01/2015

    Prima di tutto SW e i prodotti Marvel hanno dietro la Disney.. la TdM no ed ha un rapporto molto travagliato con la propria major. Senza considerare che alcuni diritti delle tante storie, sono ancora di proprierà della Tolkien Estate

    In effetti le “simpatiche” parole di C.Tolkien nei confronti della trilogia ISDA sono emblematiche per comprendere le enormi difficolt√† e opposizioni che si hanno nel trasporre cinematograficamente questa saga (non oso immaginare il suo pensiero dopo LH, avr√† rischiato come minimo un paio di ictus! xD).

    Però mai dire mai, io onestamente sarei pronto a scommettere di vedere un nuovo film sulla TDM entro il 2025.

    #2666595
    Andrea90
    Partecipante
    Messaggi: 6341
    Iscritto il: 14/06/2014

    Bè ma i diritti delle Appendici e di ISDA li hanno venduti, per cui si possono benissimo fare altri film. Le Appendici contengono un sacco di cose, si potrebbero fare vari film.

    #2666716
    Thorin1
    Partecipante
    Messaggi: 335
    Iscritto il: 14/05/2015

    Per quanto io sia infinitamente riconoscente a Christopher Tolkien per tutto il lavoro che sta facendo – e nonostante tutto, aggiungerei – penso che l’ambito cinematografico non sia il suo campo, sebbene abbia ovviamente tutto il diritto di dire quel che crede.

    E’ vero che WB non √® la Disney a livello di potenza economica, ma √® anche vero che la Disney ha partorito Ep. VII che reputo il peggiore della serie dopo SW I e II.

    La qualit√† di un nuovo lungometraggio dovrebbe essere garantita dall’ambientazione e dagli scritti su cui si basa, e sul tenore dell’opera stessa.

    *** ATTENZIONE LAMENTELA ***
    Perch√© sono STANCO di sentire che la trilogia de Lo Hobbit √® brutta. Ha esagerato con la CGI, con diverse scene troppo “videogiocose”, Kili e Tauriel non si possono vedere ecc ecc ecc ma √® una trilogia che regala momenti epici e romantici specie nelle versioni estese (come dimenticare il dialogo tra Gandalf e Galadriel sulle “piccole cose”, lo “scontro tra Bilbo e Gollum sugli indovinelli, la figura tragica che alla fine si redime di Thorin, la figura affascinante di Thranduil, Bard che suo malgrado si ritrova a dover guidare i sopravvissuti di Pontelagolungo diviso tra il senso del dovere e la necessit√† di proteggere i suoi figli ecc ecc)…
    *** FINE LAMENTELA ***

    Questo per dire che se un film non √® tecnicamente perfetto o inciampa su certe stupidaggini create per fare spettacolo ma rimane comunque un opera che trasmette qualcosa e che non difetta nei certo nei contenuti e nell’intreccio della trama allora √® un film che merita di essere visto – e lo stesso lo sarebbe forse per la nuova opera.

    Quali potrebbero essere i nodi emotivi e le tematiche trattate da un film dedicato alla Guerra del nord? Le prime cose che mi vengono in mente sono il concetto di amicizia tra popoli di diversa cultura (Nani e Dale), la loro alleanza ed unione contro un male comune, incombente e potenzialmente inarrestabile, il sacrificio di Dain II per proteggere il corpo del caduto Re Bard II…

    Immaginate poi che bello sarebbe vedere finalmente Glorfindel sullo schermo e rivedere Gloin che combattono assieme.

    Quindi chiudo: pazienza se Christopher non ha apprezzato l’esalogia di Jackson, pazienza se per esigente cinematografiche dovremo vedere qualche altro elfo fare volteggi impossibili o nani che macinano Esterling con impossibile foga, pazienza se la CGI sar√† un po’ invadente… un nuovo film sulla Terra di Mezzo magar capace di rilanciare l’ambientazione lo vedrei davvero volentieri.

Stai vedendo 6 articoli - dal 71 a 76 (di 76 totali)

Homepage Forum Saghe Lo Hobbit e la Terra-di-Mezzo La Terra di Mezzo al cinema: prospettive future

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.