annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oltre l'alta definizione, il futuro dopo il Blu Ray

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sta arrivando FUOCO ASSASSINO https://www.blu-ray.com/news/?id=24791 anche se non so mica se arriva anche da noi mi sa...

    Commenta


    • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio

      Eh Alpy è lo streaming ormai il futuro.....

      Non ci sarà un nuovo supporto fisico dopo questo...
      Lo so benissimo, ma io intendevo rispondere alla tua osservazione
      Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
      Già va male il 4K. ci mancava anche l'8K in effetti...
      .
      Non trattandosi di supporto fisico ma solo di streaming non ho ben colto questa osservazione sull'8K che ci mancava . Che poi il 4K va male in termini assoluti forse, perché in termini relativi a quanto pare va benissimo, ma è un discorso diverso.
      Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
        Lo so benissimo, ma io intendevo rispondere alla tua osservazione .
        Non trattandosi di supporto fisico ma solo di streaming non ho ben colto questa osservazione sull'8K che ci mancava . Che poi il 4K va male in termini assoluti forse, perché in termini relativi a quanto pare va benissimo, ma è un discorso diverso.
        Mah insomma benissimo mi pare una parola grossa:

        su 100 dischi venduti negli Stati Uniti lo split è 46% DVD, 46% Blu-ray, 8% UHD Blu-ray

        E in numeri assoluti le vendite dei dischi sono in calo netto: quindi quell' 8% in realtà rappresenta un numero piuttosto piccolo

        il 99% dei contenuti in broadcasting è ancora 1080i....

        Certo i televisori sono 4K, quelli full HD ormai sono fondi di magazzino e non li vendono più

        La spinta verso l'inutile 8K danneggerà ancora di più il software 4K visto che molti penseranno, sbagliando, che sia già obsoleto....

        Come fu per HD-Ready vs Full-HD


        Ultima modifica di ludega; 17 marzo 19, 12:45.

        Commenta


        • I numeri sono importanti per carità. Io mi riferivo agli articoli letti un po' di tempo fa, che dichiaravano come in proporzione il 4K vada meglio dei BD FHD nello stesso periodo di tempo preso in esame dal lancio (ammesso che i numeri in esame siano gli stessi ma vai a sapere), ma non era questo il punto. Più che altro non capivo a cosa ti riferivi con "già va male il 4K e ci mancava" l''8K, dato che essendo tutto in streaming (forse il 4K va male anche in streaming?), il fatto che il 4K fisico vada male (o "relativamente bene") centra nulla. Caso mai il problema è cosa ci sia di effettivamente nativo in 8K e li non credo ci sia molto. Poi che il BD4K sia l'ultimo supporto fisico digitale ottico nessuno credo lo metta in dubbio al momento attuale, salvo sorprese che vedo anche io fortemente improbabili .
          Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
            I numeri sono importanti per carità. Io mi riferivo agli articoli letti un po' di tempo fa, che dichiaravano come in proporzione il 4K vada meglio dei BD FHD nello stesso periodo di tempo preso in esame dal lancio (ammesso che i numeri in esame siano gli stessi ma vai a sapere), ma non era questo il punto. Più che altro non capivo a cosa ti riferivi con "già va male il 4K e ci mancava" l''8K, dato che essendo tutto in streaming (forse il 4K va male anche in streaming?), il fatto che il 4K fisico vada male (o "relativamente bene") centra nulla. Caso mai il problema è cosa ci sia di effettivamente nativo in 8K e li non credo ci sia molto. Poi che il BD4K sia l'ultimo supporto fisico digitale ottico nessuno credo lo metta in dubbio al momento attuale, salvo sorprese che vedo anche io fortemente improbabili .
            C'entra perché la richiesta di contenuti 4K non è alta. Alla maggior parte del pubblico basta e avanza il 1080p compresso. Ora l'arrivo di software 8K nativo o upscalato che sia, non farà altro che confondere ulteriormente il consumatore, che se ne starà col suo Full HD compresso.....

            Commenta


            • Ecco, così è più chiaro. Ma pensavo che a livello di costi, almeno nello streaming la differenza non fosse determinante per chi produce i contenuti. Bah, mi chiedo se davvero il video/audio di qualità dovesse cessare di esistere, chi produce HW come giustificherà il costo e le prestazioni di determinate apparecchiature, perché si che la maggior parte della gente non ci capisce o non gliene frega na mazza, ma alla fine anche la nicchia di persone che le compra smetterà di farlo non avendo contenuti qualitativamente all'altezza, tecnicamente. Quindi ci potrebbe essere un appiattimento generale anche in campo HW.
              Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
                Ecco, così è più chiaro. Ma pensavo che a livello di costi, almeno nello streaming la differenza non fosse determinante per chi produce i contenuti. Bah, mi chiedo se davvero il video/audio di qualità dovesse cessare di esistere, chi produce HW come giustificherà il costo e le prestazioni di determinate apparecchiature, perché si che la maggior parte della gente non ci capisce o non gliene frega na mazza, ma alla fine anche la nicchia di persone che le compra smetterà di farlo non avendo contenuti qualitativamente all'altezza, tecnicamente. Quindi ci potrebbe essere un appiattimento generale anche in campo HW.
                Se guardi il mercato dei lettori sta già avvenendo...

                L'unica che ha un'offerta ricca di lettori di nuova generazione è Panasonic che sta investendo anche su tecnologie di ottimizzazione del tone mapping dell'HDR

                La stessa Sony ha riciclato l'X800 di due anni fa mettendoci dentro il chipset dell'X700 più recente per il DV ma è sempre lo stesso lettore

                Samsung e Oppo si sono ritirate e LG punta sullo streaming diretto tramite la loro piattaforma integrata nei televisori

                A livello hardware ormai c'è poco da inventare..... Siamo arrivati al limite dell' home theater essenzialmente. anche i ricevitori AV ora avendo già la decodifica lossless a oggetti come il Dolby Atmos ormai le innovazioni sono finite

                L'unico settore dove si continuerà ad investire pesantemente sono i televisori, magari con dei pannelli MicroLED che vadano a coniugare i pregi di LCD e OLED

                Commenta


                • Anche il settore della videoproiezione è ormai in decadenza. Spero che una volta che lo straming avrà definitivamente preso il sopravvento non rimanga solo il FHD super-compresso di cui parlavi. . Già adesso ho la sensazione che questa passione sia agli sgoccioli.
                  Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
                    Anche il settore della videoproiezione è ormai in decadenza. Spero che una volta che lo straming avrà definitivamente preso il sopravvento non rimanga solo il FHD super-compresso di cui parlavi. . Già adesso ho la sensazione che questa passione sia agli sgoccioli.
                    Quello non credo, ma c'è il rischio di ritrovarsi con l'8K super compresso..... E non so se sia meglio....

                    A meno che non arrivi in fretta un nuovo codec nettamente più performante dell'HEVC per l'8K. Ci vorranno anni per un codec simile anche perché più il codec è complesso più è pesante la decodifica per l'hardware e quindi ci vorranno SoC potentissimi

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio

                      Quello non credo, ma c'è il rischio di ritrovarsi con l'8K super compresso..... E non so se sia meglio....

                      A meno che non arrivi in fretta un nuovo codec nettamente più performante dell'HEVC per l'8K. Ci vorranno anni per un codec simile anche perché più il codec è complesso più è pesante la decodifica per l'hardware e quindi ci vorranno SoC potentissimi
                      A proposito di codec, solo io noto che dopo la prima sbornia i file video in HEVC siano spariti completamente?
                      Qualcuno deve aver notato che praticamente nessuno ha lettori in grado di leggerli.
                      "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                      "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio

                        A proposito di codec, solo io noto che dopo la prima sbornia i file video in HEVC siano spariti completamente?
                        Qualcuno deve aver notato che praticamente nessuno ha lettori in grado di leggerli.
                        Beh l'HEVC è un codec proprietario, nel senso che bisogna pagare royalties non di poco conto per metterlo sui lettori hardware/software quindi finché questo ostacolo non sarà tolto la diffusione non sarà mai paragonabile al "vecchio" AVC che ormai ha royalties quasi nulle

                        Resta il fatto che è lo standard assoluto sia per i dischi, sia per lo streaming, sia per le trasmissioni televisive broadcast in UHD. Quindi per adesso ha il monopolio.

                        Per lo streaming stanno creando un nuovo codec "libero" che si chiama AV1 ma che ha prestazioni comunque paragonabili all'HEVC. Quindi l'unico vantaggio sarebbe che non costa nulla implementarlo per i produttori di hardware.

                        Il vero successore dell'HEVC ovvero l' H.266 è comunque già in sviluppo e potrebbe diventare realtà almeno sulla carta nel 2021: dovrebbe chiamarsi VVC (Versatile Video Coding)
                        Ultima modifica di ludega; 17 marzo 19, 19:55.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio

                          Beh l'HEVC è un codec proprietario, nel senso che bisogna pagare royalties non di poco conto per metterlo sui lettori hardware/software quindi finché questo ostacolo non sarà tolto la diffusione non sarà mai paragonabile al "vecchio" AVC che ormai ha royalties quasi nulle

                          Resta il fatto che è lo standard assoluto sia per i dischi, sia per lo streaming, sia per le trasmissioni televisive broadcast in UHD. Quindi per adesso ha il monopolio.

                          Per lo streaming stanno creando un nuovo codec "libero" che si chiama AV1 ma che ha prestazioni comunque paragonabili all'HEVC. Quindi l'unico vantaggio sarebbe che non costa nulla implementarlo per i produttori di hardware.

                          Il vero successore dell'HEVC ovvero l' H.266 è comunque già in sviluppo e potrebbe diventare realtà almeno sulla carta nel 2021: dovrebbe chiamarsi VVC (Versatile Video Coding)
                          Ne sono consapevole, semplicemente era abbastanza divertente constatare come tutti si erano buttati sul nuovo codec senza pensare che chi non usa il PC per vedersi i video al 90% non sarebbe stato in grado di vederseli perché gli unici lettori obbligati a supportarlo erano i lettori BD 4k.
                          "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                          "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio

                            Ne sono consapevole, semplicemente era abbastanza divertente constatare come tutti si erano buttati sul nuovo codec senza pensare che chi non usa il PC per vedersi i video al 90% non sarebbe stato in grado di vederseli perché gli unici lettori obbligati a supportarlo erano i lettori BD 4k.
                            Beh ma scusa che bisogno c'è dei lettori esterni se non interessano i dischi? Alla fine tutte le TV hanno le app streaming integrate e naturalmente supportano l'HEVC.

                            L'unico lettore che mi viene in mente che ha un po' di mercato è la Apple TV

                            la Chromecast Ultra supporta anch'essa l'HEVC ma è una chiavetta senza hard disk

                            Commenta


                            • Ufficiale l'acquisizione della Fox da parte di Disney. Presumo che l'accordo di distribuzione con Warner per l'home video in Italia vada a decadere presto. Non ha più motivo di esistere

                              Commenta


                              • scommetto che è stato il primo dei loro pensieri...
                                Ultima modifica di Variabile Ind.; 20 marzo 19, 20:37.

                                "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                                "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                                ~FREE BIRD~

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X