annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oltre l'alta definizione, il futuro dopo il Blu Ray

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ma sta cosa sta avvenendo da anni, non è una novità. L'accettazione è avvenuta da tempo.

    Commenta


    • Per curiosità https://forum.blu-ray.com/showpost.p...&postcount=104
      Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

      Commenta


      • Spacca di brutto, ma sarebbe stato strano il contrario. Vedremo se il UBD sarà così,

        Commenta


        • Mi ricorda il film con Mark Wahlberg The Gambler del 2014, con Sandro Acerbo (credo fosse lui...) a fare da Voice Over a qualsiasi cosa, comepreso il titolo del film. E' una scelta un po' di altri tempi. In genere comunque non è una novità, spesso scritte e testi vengono doppiati per facilitare la comprensione. Però tali escamotage, sempre in genere, sono appannaggio della voce di chi, in quel momento sta vedendo tali testi e quindi viene applicato un bofonchiamento "tra se e se" del personaggio in questione. Generalmente è un'operazione indolore, ma se è una voce squillante ed esterna al film, ha davvero poco senso e ti scolla dal film.
          Le edizioni Blu-ray e UHD di Joker portano in dote nell’audio italiano un voice over che traduce le scritte in inglese sullo schermo. Trattasi di un errore?

          Commenta


          • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
            Mi ricorda il film con Mark Wahlberg The Gambler del 2014, con Sandro Acerbo (credo fosse lui...) a fare da Voice Over a qualsiasi cosa, comepreso il titolo del film. E' una scelta un po' di altri tempi. In genere comunque non è una novità, spesso scritte e testi vengono doppiati per facilitare la comprensione. Però tali escamotage, sempre in genere, sono appannaggio della voce di chi, in quel momento sta vedendo tali testi e quindi viene applicato un bofonchiamento "tra se e se" del personaggio in questione. Generalmente è un'operazione indolore, ma se è una voce squillante ed esterna al film, ha davvero poco senso e ti scolla dal film.
            Hanno evidentemente preso l'audio della versione 70mm che ho visto all'Arcadia. Questo per un banale motivo: la copia 70mm arriva dall'America e non contiene sottotitoli impressi ovviamente, quindi l'unico modo per tradurre le scritte è intervenire sull'audio digitale in Datasat doppiato con un voice over aggiuntivo.Era successa la stessa cosa con la copia 70mm di Dunkirk sempre Warner.

            Questi di AfDigitale non si smentiscono mai: continuano a inventarsi problemi dove non ci sono senza capire che è già un miracolo avere i dischi in Italia.

            Ovviamente anche la loro crociata sulle codifiche audio è finita nel nulla: Joker ha l'audio in DD 5.1 a 448 kbps.... Perché alla fine contano i fatti. In Italia i dischi non li compra più nessuno....

            E loro invece di preoccuparsi di questo, si preoccupano del voice-over su 3 scritte del cazzo in un film di 2 ore: allucinante....

            Commenta


            • Anche sul caso A&R, a mio avviso, non era opportuno sollevare quel polverone. Lasciando intendere di preoccuparsi degli interessi dell'acquirente/appassionato, nella pratica, hanno fatto gli avvocati difensori delle majors. Potevano evitare o, quantomeno, affrontare la questione in modo diverso.

              Commenta


              • Perché la versione itines viene da un'altra fonte?

                Commenta


                • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                  Perché la versione itines viene da un'altra fonte?
                  Anche la versione iTunes ha lo stesso voice over. Evidentemente come ho detto hanno usato il master audio della copia in pellicola 70mm. Non mi sembra niente di grave, stiamo parlando di 3 o 4 scritte in tutto il film "lette" in italiano...

                  Allora quelli che sono andati all'Arcadia e hanno speso 10,5 € dovevano chiedere il rimborso?

                  Non volete le traduzioni? Guardatelo in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Problema risolto..

                  Non capisco il malumore di chi guarda un film doppiato e poi si scandalizza per 3 scritte in inglese tradotte a voce... Mi pare imbarazzante a livelli comici

                  Commenta


                  • Fermi tutti: io sto film l'ho visto (non vi dico come, ma avete capito). Mi risulta che la fonte audio fosse itunes o similia e non c'erano i voice over (a meno di non averci fatto caso, ma mi pare strano). Quindi che ho visto io?

                    Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
                    Non capisco il malumore di chi guarda un film doppiato e poi si scandalizza per 3 scritte in inglese tradotte a voce... Mi pare imbarazzante a livelli comici
                    Per come l'ho capita io (dato che la versione che ho visto io non c'erano i voice over, quindi sono confuso) mi ricorda una situazione come il film The Gambler visto anni fa. In quel film ogni singolo cartello, ma anche cartelli tipo il titolo del film, ogni cosa, da una voce esterna, squillantissima anche nei volumi che è una mazzata da sentire. Ripeto, in genere, queste operazioni le "nascondono" facendole dire, fuori schermo, dai protagonisti stessi, sottovoce, come se leggessero per noi. E in genere nessuno se ne accorge. Ma così è molto strano.

                    Anche in Dunkirk non c'erano cartelli esterni doppiati nella versione che ho visto io.
                    Ultima modifica di Maddux Donner; 08 febbraio 20, 19:58.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                      Fermi tutti: io sto film l'ho visto (non vi dico come, ma avete capito). Mi risulta che la fonte audio fosse itunes o similia e non c'erano i voice over (a meno di non averci fatto caso, ma mi pare strano). Quindi che ho visto io?



                      Per come l'ho capita io (dato che la versione che ho visto io non c'erano i voice over, quindi sono confuso) mi ricorda una situazione come il film The Gambler visto anni fa. In quel film ogni singolo cartello, ma anche cartelli tipo il titolo del film, ogni cosa, da una voce esterna, squillantissima anche nei volumi che è una mazzata da sentire. Ripeto, in genere, queste operazioni le "nascondono" facendole dire, fuori schermo, dai protagonisti stessi, sottovoce, come se leggessero per noi. E in genere nessuno se ne accorge. Ma così è molto strano.

                      Anche in Dunkirk non c'erano cartelli esterni doppiati nella versione che ho visto io.
                      Maddux io possiedo il disco UHD di Joker se vuoi mi metto a contarli i voice-over per me non si arriva a 4.... Non c'è il voice over sul titolo del film. C'è sulla scritta sullo specchio "Fai una faccia felice" e quando viene licenziato da clown "Non dimenticare di sorridere"

                      Stasera verifico anche su Infinity 4K
                      Ultima modifica di ludega; 08 febbraio 20, 20:40.

                      Commenta


                      • Ecco un esempio del voice over: (in questo caso è una traduzione degli appunti sul foglio)

                        https://voca.ro/brEHdKewHGd

                        E qui un altro che dicevo prima:

                        https://vocaroo.com/6BMXlfy3iTJ
                        Ultima modifica di ludega; 08 febbraio 20, 20:40.

                        Commenta


                        • Riedito sto messaggio nuovamente perché onestamente non ci sto più a capire una mazza di quel che è successo. E' stato un film che mi è totalmente scivolato sopra, che nemmeno ricordo se c'erano o meno quei cartelli. Il fatto che non me ne sia nemmeno accorto, la dice lunga su quanto ero coinvolto. Comunque, per metterla in modo teorico e pratico, cartelli letti da una voce esterna è obbiettivamente un po' meh come forma. Se i cartelli li legge il personaggio che in quel momento "li sta guardando" risulta più facile da digerire e quasi inavvertibile durante la visione. Alla fine non è il cosa ma il come che fa la differenza. Quindi "solidarizzo" con la polemica, ma alla fine, nel caso specifico, mi interessa poco.
                          Ultima modifica di Maddux Donner; 09 febbraio 20, 13:54.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                            Ah erano quelli? Ah ecco appunto. Mi ero fatto fuorviare dall'articolo e mi ero riallacciato al film da me citato come esempio di voice over "molesto" inserito artificiosamente, in quanto voce totalmente esterna. Ecco appunto, non me ne ero accorto, allora l'ho visto anche io così ed è come dicevo: protagonista che le legge per noi "fuori campo". Bho, perfetto.

                            Il mio qui pro quo nasce dall'articolo di AF e quindi ho supposto che c'era, come da me sempre citatissimo The Gambler, una voce esterna che più esterna non si può a intrufolarsi ovunque, persino leggere il titolo del film all'inizio e alla fine. Non avevo inteso che invece si riferivano a quei cartelli "doppiati" che è appunto l'ordinaria amministrazione da sempre nel doppiaggio, anche se in parte un po' meno usati da quando usano i sottitoli cartello. Quindi appoggio l'incazzatura e fastidio per tutto il polverone alzato per nulla.
                            Il problema si è posto solo perché invece di usare la voce del protagonista, cioè quella di Adriano Giannini, hanno doppiato i cartelli con la voce del direttore del doppiaggio Massimiliano Alto che quindi risulta "esterna" al film

                            Se avessero usato la voce di Giannini, i fenomeni di AfDigitale non si sarebbero neanche accorti

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio

                              Il problema si è posto solo perché invece di usare la voce del protagonista, cioè quella di Adriano Giannini, hanno doppiato i cartelli con la voce del direttore del doppiaggio Massimiliano Alto che quindi risulta "esterna" al film

                              Se avessero usato la voce di Giannini, i fenomeni di AfDigitale non si sarebbero neanche accorti
                              Si appunto, quel che dicevo nel messaggio da me rieditato che ririporto qui

                              Riedito sto messaggio nuovamente perché onestamente non ci sto più a capire una mazza di quel che è successo. E' stato un film che mi è totalmente scivolato sopra, che nemmeno ricordo se c'erano o meno quei cartelli. Il fatto che non me ne sia nemmeno accorto, la dice lunga su quanto ero coinvolto. Comunque, per metterla in modo teorico e pratico, cartelli letti da una voce esterna è obbiettivamente un po' meh come forma. Se i cartelli li legge il personaggio che in quel momento "li sta guardando" risulta più facile da digerire e quasi inavvertibile durante la visione. Alla fine non è il cosa ma il come che fa la differenza. Quindi "solidarizzo" con la polemica, ma alla fine, nel caso specifico, mi interessa poco.


                              E' una situazione alla "the Gambler" (lo citerò fino alla morte temo), anche se lì era portato all'eccesso, con Sandro Acerbo che doppiava voice over ogni singolo cartello, titolo del film all'inizioe e alla fine compreso. Quello fu l'unico caso in cui mi chiedevo cosa diavolo stessi vedendo oltre ad un film brutto, ma vabbhé


                              Diciamo che in casa warner (o chi per lei) conoscendo la pratica, dovevano tenere lì Adriano Giannini a doppiare anche quei cartelli e sto casino non si creava.

                              Commenta


                              • Ammesso e non concesso che abbia un vago pubblico interesse comunico che ho ritirato in riparazione il mio Panasonic DMP-UB 300,spendendo 30 euro ed ora i BD sembra tornato a riprodurli normalmente. Il tecnico non è entrato in dettagli , pare si trattasse di un guasto vicino all'ottica laser. Comunque, come diceva quel scienziato pazzo :SI-PUO'-FARE!
                                "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X