annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oltre l'alta definizione, il futuro dopo il Blu Ray

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Originariamente inviato da FrankieSomeone Visualizza il messaggio
    ma quello che dico è, perchè usare il sistema di lettura a laser? si potrebbe usare un sistema a "chiavette", o con delle schede e rispettivi lettori, tipo usb o sd.
    Si, questo infatti è un altro aspetto per il futuro dell'home video che appoggerei con piacere. Il problema è che nel tempo, il deterioramento delle memorie flash è molto molto molto più veloce di qualsiasi disco ottico, ergo la tua copia del film morirà ben prima di te. ^^'

    Commenta


    • #77
      Senza contare i costi molto più elevati rispetto alla fabbricazione di un disco.
      Da tenere presente che le memorie flash sono composte di componenti elettronici miniaturizzati.
      Flickr


      "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

      Commenta


      • #78
        Vero, i costi sono ancora oggi un esborso, basta guardare quanto paghi oggi un HDD da 500 gb e la sua controparte SSD...

        Commenta


        • #79
          Originariamente inviato da FrankieSomeone Visualizza il messaggio
          ma quello che dico è, perchè usare il sistema di lettura a laser? si potrebbe usare un sistema a "chiavette", o con delle schede e rispettivi lettori, tipo usb o sd.
          Perché i dati delle memorie Flash tendono a deteriorarsi nel giro di un decennio (infatti la garanzia dei dati nelle memorie flash è di 5 anni circa) mentre un disco ottico è essenzialmente scolpito su una placca metallica/polimerica che se mantenuta bene (quindi evitando di usarlo come freesbee) di certo dati non ne perde.
          "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
          "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

          Commenta


          • #80
            Chiaro e conciso.

            Commenta


            • #81
              uhm. vabè, comunque sia, la tecnologia avanza.. posso sempre sperare nella creazione di nuovi supporti.

              Ho girato un breve video di confronto tra 50fps e 25fps, datemi un momento per montarlo e caricarlo, dovrebbe dare un'idea dei vantaggi del maggiore framerate.
              "It is far better to grasp the universe as it really is than to persist in delusion, however satisfying and reassuring"
              - Carl Sagan

              Commenta


              • #82
                Originariamente inviato da Variabile Ind. Visualizza il messaggio
                sarò sicuramente jurassico ma se pago voglio anzi pretendo il formato fisico,avere qualcosa di concreto tra le mani,da esporre,da collezionare altrimenti si procede per altre vie...il fatto di pagare per file audio o video che siano non lo concepisco propio...non scarico manco le copie digitali gratuite perchè le trovo di un inutilità imbarazzante...

                certo se un giorno verranno eliminate le "terze vie" allora l'idea dovrà essere presa in considerazione ma al momento mi pare più concreta l'ipotesi di un sbarco dei marziani nel giardino di casa...
                Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                Se per qualità si intende quella dei trailer da itunes...se lo possono tenere. Sicurmanete la direzione è quella, ma al momento non mi rende entusiasta.
                concordo. sono pienamente schierato dalla vostra parte...

                sulla notizia dei dischi "olografici"... che vantaggio ci sarebbe in 500 gb di spazio? se i film ormai, tranne rari casi entrano tranquillamente nei normali br da 50gb?
                Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                Commenta


                • #83
                  Bhe, ci permetterebbe di metterci anche due DCP interi 2k asd ma in ogni caso questi dischi non sono per materiale audio e video, ormai è assodato.

                  Commenta


                  • #84
                    Originariamente inviato da FrankieSomeone Visualizza il messaggio
                    Ho girato un breve video di confronto tra 50fps e 25fps, datemi un momento per montarlo e caricarlo, dovrebbe dare un'idea dei vantaggi del maggiore framerate.
                    eh, come non detto, il limite di youtube e vimeo è di 29.97fps, non posso caricare un video a 50fps.
                    "It is far better to grasp the universe as it really is than to persist in delusion, however satisfying and reassuring"
                    - Carl Sagan

                    Commenta


                    • #85
                      Più che normale. Fai prima a caricarlo su un hoster come megaupload e darci i link...

                      Commenta


                      • #86
                        Mi sa proprio che quando inizieranno (e se continueranno) ad uscire film a 48fps, YT, vimeo e colleghi si dovranno aggiornare.

                        Se vi interessa il confronto eccolo qua, spero che si capisca. http://www.megaupload.com/?d=MXPMLV1K
                        Mi scuso per la bassa risoluzione ma in qualche modo dovevo ridurre il peso del file.
                        È 25fps vs 50fps; al cinema ovviamente sarebbe 23.976fps vs 47.952fps. La differenza tra 24/48 e 25/50 è minima, quello che conta è la differenza tra basso e alto framerate.

                        Il clip che ho usato è stato girato in 50i. Per dirla in termini semplici, l'ho deinterlacciato e ne ho fatto due copie, una usa tutti i fotogrammi (andando quindi a 50fps) e l'altra ne usa metà (andando a 25). In sostanza c'è meno sfarfallio con 50fps.

                        Il beneficio sarebbe anche che riprendendo a 50fps si può usare una shutter speed più alta ottenendo quindi meno motion blur senza incorrere nel famoso sfarfallio; questo nel file che ho caricato non si vede, dato che è sempre la stessa ripresa interpretata in due modi diversi.
                        Bisognerebbe quindi riprendere a 25fps con otturatore lento e a 50fps con otturatore veloce.
                        Se a qualcuno importa (altrimenti lascio anche stare, eh) posso provare a fare anche questo test.
                        "It is far better to grasp the universe as it really is than to persist in delusion, however satisfying and reassuring"
                        - Carl Sagan

                        Commenta


                        • #87
                          Esattamente come mi aspettavo che fosse.

                          Commenta


                          • #88
                            parere, Mad?
                            Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                            Commenta


                            • #89
                              Premesso che ancora non ci mostra veramente quello che vedremo, infatti è un esperimento che lascia il tempo che trova, semplicemente va a eliminare gli artefatti di movimento grazie a più fotogrammi al secondo, cio' garantisce maggiore risoluzione e nitidezza. Ma continuo a dire che non ci mostra esatamente cosa vedremo.

                              Commenta


                              • #90
                                Trasversalmente c'entra...

                                Articolo originale http://www.avmagazine.it/news/dvd/tu...hulu_6443.html




                                Perché i 4 più importanti marchi dell'IT starebbero trattando l'acquisizione di Hulu? In finale, il portale di VOD in streaming web nato inizialmente come servizio gratuito e poi allargatosi come servizio in abbonamento (Hulu Plus) conta al momento circa 1 milione di abbonati e nel 2011 il suo fatturato non dovrebbe superare i 500 milioni di dollari. Ma come sempre è il catalogo a fare la differenza e gli accordi con le major cinematografiche. Ed è proprio qui la forza di Hulu e la sua appetibilità: il portale ha infatti siglato da poco un accordo quinquennale con NBC Universal, Fox Entertainment Group e Disney-ABC Television Group.

                                Secondo le ultime indiscrezioni di Bloomberg, Apple starebbe attualmente in pole position forte di un'offerta di acquisizione di ben 2 miliardi di dollari che consentirebbe all'azienda di Cupertino di accrescere il proprio catalogo, offrire un servizio in streaming e di avere già pronto un servizio in abbonamento a forfait. Ricordiamo che negli ultimi tempi, sono diventate sempre più forti le voci secondo cui Apple possa entrare in prima persona nel mercato delle Smart TV e un servizio come Hulu potrebbe diventare senz'altro interessante in quest'ottica. Vedremo nelle prossime settimane come andrà a finire questa operazione, visto che tutto potrebbe anche rivelarsi come mera speculazione-

                                Fonte: Engadget

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X