annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Topic Home Video

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • bon, questo era degli up-grade che avrei fatto, non faccio più up grade da un 3-4 anni ormai, ma visto me ne resto con il buon dvd della dall'angelo pictures-koch media.

    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


    ~FREE BIRD~

    Commenta


    • A questo punto per Una Storia Vera, attendo prima feedback.


      "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

      Commenta


      • Al solito vedo che dall'altra parte hanno fatto di tutta l'erba un fascio. Ora tutta la collana fa schifo per un solo titolo uscito male.

        Commenta


        • Ma no, è dell'ovvio umorismo per stemperare il disappunto, poi ovvio che avere dubbi ora è naturale dopo un flop del genere, anche perchè finora hanno vissuto sul lavoro altrui.


          "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

          Commenta


          • Dato che queste edizioni sono studio canal, resta da capire se sia stata la stessa studio canal a fornire un materiale tanto scadente. Mi consolerò con Stalker che è perfetto.

            Commenta


            • Salve a tutti, volevo chiedervi: secondo voi quali sono oggi le migliori label in circolazione, a livello anche internazionale e non solo italiano, per livello di qualità dei materiali e contenuti extra?

              Criterion a parte, che da sempre viene considerata la numero 1, a me piace molto la tedesca Camera Obscura, anche per tipo di film pubblicati e loro rarità, con un lavoro di restauro sui doppiaggi molto accurato (però il costo è un po' troppo elevato), ma volevo sapere quali sono le vostre label preferite, magari da vecchio collezionista che ha un po' rallentato ultimamente trovo qualcosa che non conosco, voi siete sicuramente più aggiornati

              Commenta


              • Finalmente si sa qualcosa: http://www.dvdbeaver.com/film2/DVDRe...nd_blu-ray.htm


                "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

                Commenta


                • Originariamente inviato da Medeis Visualizza il messaggio
                  Salve a tutti, volevo chiedervi: secondo voi quali sono oggi le migliori label in circolazione, a livello anche internazionale e non solo italiano, per livello di qualità dei materiali e contenuti extra?

                  Criterion a parte, che da sempre viene considerata la numero 1, a me piace molto la tedesca Camera Obscura, anche per tipo di film pubblicati e loro rarità, con un lavoro di restauro sui doppiaggi molto accurato (però il costo è un po' troppo elevato), ma volevo sapere quali sono le vostre label preferite, magari da vecchio collezionista che ha un po' rallentato ultimamente trovo qualcosa che non conosco, voi siete sicuramente più aggiornati
                  Estere dopo Criterion cè la Arrow britannica che sta spaccando di brutto con uscite micidiali. Mi viene poi in mente Eureka. Per label italiane la numero uno in italia è Dynit, anche se quest'ultima è orientata al 99% sull'animazione giapponese, ma puoi trovare anche prodotti live action, come la loro splendida edizione di quarto potere. Qui da noi poi a parte le major che lavorano come sappiamo, potremmo annoverare l'attuale buon lavoro di cecchi gori con le sue start up, tutto sommato anche eagle, anche se le cazzate te le ritrovi. Koch media lavora bene e porta titoli interessanti che altrimenti dubito che arriverebbero, ma anche qui qualche minchiata la trovi. Il resto è nella media e certe piccole label semi sconosciute va a culo di quello che pescano. Tanto per esempio, la sconosicutissima general video ha tirtato fuori proprio adesso un'edizione da paura di Stalker, che pesca dal master restaurato utilizzato in francia. La morale della favola è che dipende dal titolo: puoi trovarti un titolo interessante e ben trattato in mezzo a tanta merda o vice versa della stessa label.

                  Commenta


                  • Ecco ad esempio questa cosa di Quarto Potere la ignoravo proprio

                    Grazie!

                    Commenta


                    • Intanto su FB, la CG afferma che l'edizione speciale de La Vita è bella che in sostanza è uguale alla standard fatto salvo della scarabocchio di Benigni, verrà stampata anche se non si raggiunge l'obiettivo di 500 prevendite.

                      Mi chiedo io senso di quest'iniziativa...


                      "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

                      Commenta


                      • Immagino serva ad avere " a gratis", per loro, un ritorno di feedback sulle intenzioni d'acquisto dei consumatori, da convogliare possibilmente "in esclusiva" sul loro Store. E magari aggiustare il tiro, anche al ribasso, se la risposta del pubblico si dimostra tiepida.
                        Se andiamo, pure, a cliccare mille volte su un Bd da Amazon.it che lo vende a "10" senza acquistarlo, può darsi che ne tengano conto quando e se è il caso di venderlo a "8" per esempio. Invece magari lo offrono a "11,5" per vedere l'effetto che fa'...

                        Dato che i dischi, credo, non hanno problemi di stagionalità, mi sono sempre chiesto se le partite di merce sono le medesime di quando il film sul supporto esce e di norma e regola costa il "prezzo pieno", che dopo va' a ridimensionarsi progressivamente. Nel caso dello stesso disco venduto a "15", poi a "10", poi a "5" interverranno pre-accordi stipulati con le case di distribuzione per condividere i profitti? Del resto ai tempi delle videoteche era implicito che una "versione noleggio" fosse più costosa ed immessa prima sul mercato della "versione solo vendita"; almeno fino a quando il mercato si è impoverito al punto in cui lo stesso disco poteva essere usato indifferentemente per il nolo e/o vendita al pubblico.
                        Ultima modifica di henry angel; 16 settembre 17, 14:05.
                        "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da TheGame Visualizza il messaggio
                          Preferisco la vecchia...
                          ciao
                          Lucio


                          Panasonic VT60 55" /Panasonic VT30 50" /Panasonic PA50 SD/Lettori:Oppo 103 Darbee multiregion/Sony S790/soundbar Panasonic SC-BFT800/bd60//decoder sky hd 820

                          Commenta


                          • Di Incontri ravvicinati? Ma scherzi?
                            Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                            Commenta


                            • Guardando alcuni SS di Dvdbear sì...io li vedo così,poi per carità sarà che son cecato
                              Ultima modifica di luctul; 17 settembre 17, 12:56.
                              ciao
                              Lucio


                              Panasonic VT60 55" /Panasonic VT30 50" /Panasonic PA50 SD/Lettori:Oppo 103 Darbee multiregion/Sony S790/soundbar Panasonic SC-BFT800/bd60//decoder sky hd 820

                              Commenta


                              • Non volevo essere polemico Lucio, ognuno ha diritto alle sue opinioni per carità (il vecchio master non era male). Però mi sembra strano preferire un immagine che per quanto non disprezzabile, è rossiccia (e anche forse con un leggero sharpen applicato, vedi prua del Ctopaxi a destra che pare abbia un quasi un doppio contorno) che rende tutto meno analogico. Per non parlare dell'equilibrio generale delle immagini, finalmente asciutte, con grana fine, colori davvero intensi, belli e da pellicola.
                                Ultima modifica di Alpy; 17 settembre 17, 13:30.
                                Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X