annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Topic Home Video

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Saviour
    anche io pensavo alla 3 brd ma per 10eu in più ti prendi lo stesso materiale anche in dvd... :lingua:
    Se proprio vuoi 3 dvd, dvd-store (giuro che non vengo pagato per fargli publicità :P) mi ha dato 21 risultati quando ho cercato dei tripli DVD sotto i 10 euro (fra cui: Ang Lee Collection, Che, Novecento Atto I & II, Il Gladiatore steelbook, la trilogia di Bourne steelbook, e se ti interessa anche dei cofanetti di Playboy), e se vuoi abbondare ci sono pure i cofanetti "Hitchcock" (ma anche "Spiando Edwige", volendo) da 4 DVD, sempre a 10 euro. Senza contare i 350 risultati per le doppio DVD

    Mi sembrano abbastanza motivi per evitare un doppione di Avatar :P

    Commenta


    • Originariamente inviato da ilPet_91
      Io aspetterò che il prezzo scenda, come faccio sempre :lingua:
      concordo! :sisisi:
      Impari a conoscere te stesso solo osservando il tuo riflesso negli occhi degli altri. Io faccio parte della commissione per la classifica film di BadTaste

      Commenta


      • Originariamente inviato da spiderman 3
        Originariamente inviato da Darth Fener
        Guarda non l'ho apprezzato cosi tanto da cercare il BD e comunque sono contrario all'acquisto di BD "retro".
        Perchè?
        Sono uno sfottere lo spettatore.
        Escluse le pochissime versioni in cui la conversione da SD ad HD viene curata come nel recente cofanettone di Alien, il restante mercato di BD di vecchi film non realizzati in HD nativo, sono una spazzatura unica e una "sola" come si dice a Roma, tanto per spillare altri soldi alla gente.
        Certo la qualità migliora ma non tanto da giustificare l'acquisto spendendo il doppio che per la verisone DVD, comunque ottima su nuovi lettori e televisori di ultima generazione.
        Fa ciò che va fatto, Lord Fener... non esitare... non avere pietà

        Commenta


        • Forse confondi HD col digitale, ma in realtà tutti i film in pellicola tecnicamente sono nativamente di qualità ben maggiore dell'HD, quindi il concetto di "film non realizzato per l'HD" non esiste.
          Se Alien (1979) è "retro", allora non sono per niente pochissime le versioni HD di film "retro": Incontri ravvicinati (1977), Bladerunner (1982), The Dark Crystal (1982), per citare solo quelli di quel periodo, senza contare poi i Blu-ray Criterion, quelli dei Classici Disney, quelli di Kubrick, quelli (ancora pochi) di Hitchcock, le recenti edizioni sbavosissime di Casablanca, Il mago di Oz e Via col vento. Tutti Blu-ray che se cerchi su internet non hanno avuto un voto minore di 4.5/5 (media fra qualità video, audio e contenuti extra).

          Come al solito dipende da caso a caso, non puoi fare di tutta l'erba un fascio. Film degli anni '30 hanno avuto Blu-ray di qualità immensamente maggiore di quelli fatti per il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Tu in che altro blu-ray d'annata ti sei imbattuto per restarne così deluso?

          Commenta


          • Originariamente inviato da Franz
            Forse confondi HD col digitale, ma in realtà tutti i film in pellicola tecnicamente sono nativamente di qualità ben maggiore dell'HD, quindi il concetto di "film non realizzato per l'HD" non esiste.
            Se Alien (1979) è "retro", allora non sono per niente pochissime le versioni HD di film "retro": Incontri ravvicinati (1977), Bladerunner (1982), The Dark Crystal (1982), per citare solo quelli di quel periodo, senza contare poi i Blu-ray Criterion, quelli dei Classici Disney, quelli di Kubrick, quelli (ancora pochi) di Hitchcock, le recenti edizioni sbavosissime di Casablanca, Il mago di Oz e Via col vento. Tutti Blu-ray che se cerchi su internet non hanno avuto un voto minore di 4.5/5 (media fra qualità video, audio e contenuti extra).
            Esatto. :sisisi:

            Ed inoltre...

            Originariamente inviato da Franz
            Come al solito dipende da caso a caso, non puoi fare di tutta l'erba un fascio. Film degli anni '30 hanno avuto Blu-ray di qualità immensamente maggiore di quelli fatti per il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Tu in che altro blu-ray d'annata ti sei imbattuto per restarne così deluso?
            Sarei curioso anch'io.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Darth Fener
              Sono uno sfottere lo spettatore.
              Escluse le pochissime versioni in cui la conversione da SD ad HD viene curata come nel recente cofanettone di Alien, il restante mercato di BD di vecchi film non realizzati in HD nativo, sono una spazzatura unica e una "sola" come si dice a Roma, tanto per spillare altri soldi alla gente.
              Certo la qualità migliora ma non tanto da giustificare l'acquisto spendendo il doppio che per la verisone DVD, comunque ottima su nuovi lettori e televisori di ultima generazione.
              ma che dici?!?!?! su su, per piacere...

              Commenta


              • Originariamente inviato da Franz
                Forse confondi HD col digitale, ma in realtà tutti i film in pellicola tecnicamente sono nativamente di qualità ben maggiore dell'HD, quindi il concetto di "film non realizzato per l'HD" non esiste.
                Sto parlando dell'Home Video non delle versioni da sala cinematografica.
                Un film realizzato in digitale renderà sicuramente meglio se riportato in BluRay in alta definizione piuttosto che un film del 1979 tipo Alien, non girato in digitale e quindi non "pensato" per televisor e sistemi per l'alta definizione.
                Ovviamente Alien è proprio l'esempio sbagliato da prendere in considerazione visto che è stato rimasterizzato due volte, però era tanto per prendere un film vecchio come esempio piuttosto che le recenti produzioni.


                Se Alien (1979) è "retro", allora non sono per niente pochissime le versioni HD di film "retro": Incontri ravvicinati (1977), Bladerunner (1982), The Dark Crystal (1982), per citare solo quelli di quel periodo, senza contare poi i Blu-ray Criterion, quelli dei Classici Disney, quelli di Kubrick, quelli (ancora pochi) di Hitchcock, le recenti edizioni sbavosissime di Casablanca, Il mago di Oz e Via col vento. Tutti Blu-ray che se cerchi su internet non hanno avuto un voto minore di 4.5/5 (media fra qualità video, audio e contenuti extra).
                E' quello che dicevo infatti.
                Non comprerò mai un INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO in Blu Ray avendo già il dvd, perchè se non vi è una "lavorazione" alle spalle come è stato per il recente Alien di cui parlavamo prima, il film potrà si vedersi meglio con una qualità migliore ma SECONDO ME non sarà mai così palesemente superiore da giustificare l'acquisto e quindi il passaggio da DVD a Blu Ray.
                Altro esempio:
                Di recente ho preso Il Cavaliere Oscuro.
                Escluse le scene IMAX, la versione BD non è così superiore da farti dire "porcavacca che definizione!!", mentre la stessa cosa non potresti dirla per film come Avatar o Alice di Burton...
                Non so se sono riuscito a spiegare il concetto, che resta comunque del tutto personale eh.
                Altro esempio: Ho trovato Full Metal Jacket a 7 euro in Blu Ray (che culo ahahah) ed ho sostituito il DVD che si era danneggiato ( :contrariatoo, la qualità è praticamente identica, non caabia niente.
                Ora l'ho pagato 7 euro e va bene, in certi negozi trovi il BD a 20 euro e il dvd a 9 euro per cosa?
                La confezione blu perché non ne vale proprio la pena.

                Come al solito dipende da caso a caso, non puoi fare di tutta l'erba un fascio. Film degli anni '30 hanno avuto Blu-ray di qualità immensamente maggiore di quelli fatti per il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Tu in che altro blu-ray d'annata ti sei imbattuto per restarne così deluso?
                No no hai assolutamente ragione, infatti dicevo proprio che la scelta di prendere un film "d'epoca" in Blu Ray secondo me andrebbe ben ponderata.
                Fa ciò che va fatto, Lord Fener... non esitare... non avere pietà

                Commenta


                • Originariamente inviato da Darth Fener
                  Sto parlando dell'Home Video non delle versioni da sala cinematografica.
                  Un film realizzato in digitale renderà sicuramente meglio se riportato in BluRay in alta definizione piuttosto che un film del 1979 tipo Alien, non girato in digitale e quindi non "pensato" per televisor e sistemi per l'alta definizione.
                  ma guarda che non vuol dire nulla se un film è girato in digitale o in pellicola, anzi la pellicola 35mm ha molta più risoluzione di un film girato in digitale 2K.
                  se ci si dovesse limitare a pubblicare in BD solo i film girati in digitale stiamo freschi visto che i film sono ancora per la maggior parte girati in pellicola.
                  come diceva Franz, ti confondi mischiando il concetto di digitale con quello di alta definizione.
                  Originariamente inviato da Darth Fener
                  mentre la stessa cosa non potresti dirla per film come Avatar o Alice di Burton...
                  ecco, Alice per esempio è un film girato in pellicola 35mm
                  Originariamente inviato da Darth Fener
                  Altro esempio: Ho trovato Full Metal Jacket a 7 euro in Blu Ray (che culo ahahah) ed ho sostituito il DVD che si era danneggiato ( :contrariatoo, la qualità è praticamente identica, non caabia niente.
                  quale edizione di FMJ, quella con copertina bianca?
                  se è quella hai preso una fregatura, infatti era proprio fatta male e poco dopo la Warner ha fatto uscire una nuova edizione ben migliore con copertina nera.

                  Commenta


                  • ma guarda che non vuol dire nulla se un film è girato in digitale o in pellicola, anzi la pellicola 35mm ha molta più risoluzione di un film girato in digitale 2K.
                    Ma presenta difetti che una copia digitale non avrebbe mai e quindi la visione ne risente anche se poi la risoluzione è uguale o superiore.
                    Avatar con grana, spuntinature compagnia bella, non sarebbe uguale alla sua controparte digitale priva di difetti tipici dei film in pellicola o sbaglio dicendo questo?

                    se ci si dovesse limitare a pubblicare in BD solo i film girati in digitale stiamo freschi visto che i film sono ancora per la maggior parte girati in pellicola.
                    Già ma sarebbe la cosa GIUSTA da fare, ovviamente per levarti i soldi farebbero di tutto le case produttrici, perché già immettere nel mercato svariate versioni (anche solo in dvd) del medesimo prodotto non è una presa per i fondelli? con le mille e mille versioni Limited Deluxe Director's Cut Fighissim Stratosferic Gnocchis edition ecc..
                    Fa ciò che va fatto, Lord Fener... non esitare... non avere pietà

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Darth Fener
                      Altro esempio:
                      Di recente ho preso Il Cavaliere Oscuro.
                      Escluse le scene IMAX, la versione BD non è così superiore da farti dire "porcavacca che definizione!!", mentre la stessa cosa non potresti dirla per film come Avatar o Alice di Burton...
                      Non so se sono riuscito a spiegare il concetto, che resta comunque del tutto personale eh.
                      mmm, non sono d'accordo, secondo me la differena col dvd si nota eccome... io ormai TDK non riesco più a guardarlo in dvd da quando ho il blu-ray... quando ci sono i primi piani o le panoramiche di Chicago (ops, Gotham City xD) la differenza è abissale.
                      Secondo me è uno dei bd più belli dal punto di vista qualitativo.
                      Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                      Commenta


                      • Avatar con grana, spuntinature compagnia bella, non sarebbe uguale alla sua controparte digitale priva di difetti tipici dei film in pellicola o sbaglio dicendo questo?
                        No, non sbagli. Sbagliano tutti i registi che nel 2010 continuano a girare in pellicola (e lo continueranno a fare per almeno qualche altra generazione).

                        Che strano fenomeno: tu riesci a vedere i difetti della grana della pellicola portata in HD (che se si vedono in HD, figurati in DVD!), ma non riesci a vedere la differenza di definizione fra TDK in Blu-ray (uno dei migliori in circolazione) e TDK in DVD. Hai degli occhi bizzarri. Mi sa che sono quei tipi di occhi che vedono solo quello che vogliono vedere...

                        Commenta


                        • mmm, non sono d'accordo, secondo me la differena col dvd si nota eccome... io ormai TDK non riesco più a guardarlo in dvd da quando ho il blu-ray... quando ci sono i primi piani o le panoramiche di Chicago (ops, Gotham City xD) la differenza è abissale.
                          Grazie arca ;D quelle sono girate in IMAX, prendi una scena normale di entrambe le versioni, ovviamente la qualità BD è superiore ma lo è così tanto rispetto alle scene da te citate? Le panoramiche della città o l'inseguimento sotto al tunnel con la Tumbler?
                          Prendi le scene IMAX e paragonale con quelle normali, allora si che vedi una differenza notevole che salta subito all'occhio.


                          Comunque deciditi: tu riesci a vedere i difetti della grana della pellicola portata in HD, ma non riesci a vedere la differenza di definizione fra TDK in Blu-ray (uno dei migliori in circolazione) e TDK in DVD. Hai degli occhi bizzarri. Mi sa che sono quei tipi di occhi che vedono solo quello che vogliono vedere...
                          Se ti dicessi che lavoro faccio, allora daje a risate
                          Quindi per te la qualità delle panoramiche in CINA e la scena di Batman in discoteca è uguale?
                          Fa ciò che va fatto, Lord Fener... non esitare... non avere pietà

                          Commenta


                          • Anche i miei occhi sono parecchio bizzarri: non riesco a vedere grosse differenze fra le scene in IMAX e le altre, se non ovviamente l'altezza del fotogramma, eppure trovo l'immagine DVD intollerabilmente brutta rispetto a quella in BD.
                            E fralaltro anche l'IMAX è pellicola. Quindi mi sta sfuggendo qual è il punto che vuoi dimostrare.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Darth Fener
                              Ma presenta difetti che una copia digitale non avrebbe mai e quindi la visione ne risente anche se poi la risoluzione è uguale o superiore.
                              Avatar con grana, spuntinature compagnia bella, non sarebbe uguale alla sua controparte digitale priva di difetti tipici dei film in pellicola o sbaglio dicendo questo?
                              ma no, anche le riprese digitali possono presentare "difetti" come la grana (che difetto poi non è).
                              prendi ad esempio film come Miami Vice o Cloverfield, troppa grana ci trovi lì, e sono film interamente digitali.

                              poi le scene IMAX di TDK che prendi come esempio sono anch'esse girate in pellicola, non sono digitali.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Darth Fener
                                Grazie arca ;D quelle sono girate in IMAX, prendi una scena normale di entrambe le versioni, ovviamente la qualità BD è superiore ma lo è così tanto rispetto alle scene da te citate? Le panoramiche della città o l'inseguimento sotto al tunnel con la Tumbler?
                                Prendi le scene IMAX e paragonale con quelle normali, allora si che vedi una differenza notevole che salta subito all'occhio.
                                ma guarda che l'IMAX altro non fa che ampliare le dimensioni dell'immagine, ma la definizione sempre quella è. La stessa altissima definizione che vedi nella panoramica di Hong Kong è presente anche nel rifugio di Bruce quando lui e Alfred chiacchierano... tuttalpiù si può dire che l'effetto IMAX amplifica la percezione del netto cambiamento che C'è GIA' tra i due formati.

                                Originariamente inviato da Darth Fener
                                Quindi per te la qualità delle panoramiche in CINA e la scena di Batman in discoteca è uguale?
                                ma perchè quella è una scena molto buia, e anche se c'è differenza non si nota molto. Ma in tutte le scene con ottima illuminazione, il dvd è nettamente inferiore.
                                Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X