annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Servizi VOD - discussione ufficiale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il problema è il catalogo di cui mi importa zero, rispetto a netflix e prime video. Almeno per me.

    Commenta


    • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
      5 euro al mese, pazzesco... Impossibile non abbonarsi, se compro 2 dischi UHD della Disney spendo la stessa cifra.... LOL
      io mi sono abbonato

      ho tolto Sky, ormai era inutile per me.

      Commenta


      • E' una mia impressione o Netflix dopo un certo periodo di tempo riduce il bitrate di alcuni film? Tempo fa ho provato Interstellar e mi sembrava molto buono. Non ricordo il bitrate ma non avevo notato una compressione eccessiva. Ebbene ieri l'altro volevo guardarmelo, diciamo così, a fine serata, per "addormentarmi", ed il film è partito con bitrate fisso a 1,25 Mbit. Ovviamente qualsiasi scena che non fosse perfettamente illuminata era inguardabile. La mia connessione fa abbastanza schifo, ma arriva a 15 Mbit e infatti altri contenuti in 4K HDR che ho subito testato viaggiavano appunto fra 12 e 15 (mi pare che il massimo sia 15,80 per il 4K). Ma quando tornavo a Interstellar... boom, 1,25 mbit e video inguardabile. Giorni fa avevo notato la stessa cosa con, ehm, la serie Gossip Girl (che guardo per Blake Lively). All'inizio si vedeva benissimo, ora è ipercompressa, con bitrate fisso a 2.80 mbit. Se fosse confermata questa cosa del bitrate "a scalare" col tempo per me si tratterebbe di un difetto gravissimo, da aggiungere a quelli (non pochi) che già imputo allo streaming...
        "Ma certo che vengo a vedere un film a casa tua, amore, basta che non sia una di quelle robe di fantascienza tipo... STELLESTELLARI!"

        Commenta


        • Originariamente inviato da DartDVD Visualizza il messaggio
          E' una mia impressione o Netflix dopo un certo periodo di tempo riduce il bitrate di alcuni film? Tempo fa ho provato Interstellar e mi sembrava molto buono. Non ricordo il bitrate ma non avevo notato una compressione eccessiva. Ebbene ieri l'altro volevo guardarmelo, diciamo così, a fine serata, per "addormentarmi", ed il film è partito con bitrate fisso a 1,25 Mbit. Ovviamente qualsiasi scena che non fosse perfettamente illuminata era inguardabile. La mia connessione fa abbastanza schifo, ma arriva a 15 Mbit e infatti altri contenuti in 4K HDR che ho subito testato viaggiavano appunto fra 12 e 15 (mi pare che il massimo sia 15,80 per il 4K). Ma quando tornavo a Interstellar... boom, 1,25 mbit e video inguardabile. Giorni fa avevo notato la stessa cosa con, ehm, la serie Gossip Girl (che guardo per Blake Lively). All'inizio si vedeva benissimo, ora è ipercompressa, con bitrate fisso a 2.80 mbit. Se fosse confermata questa cosa del bitrate "a scalare" col tempo per me si tratterebbe di un difetto gravissimo, da aggiungere a quelli (non pochi) che già imputo allo streaming...
          Credo che dipenda dai diritti: Interstellar è un titolo Warner che probabilmente è stato subceduto da Mediaset (che ha i diritti esclusivi Warner fino a fine anno) a Netflix. Può darsi che per questi film siano obbligati a tenere una qualità più bassa

          Commenta


          • Davvero strano, perché io ricordo bene di averlo testato non appena messo sulla piattaforma, riscontrando una buona qualità. Stesso discorso con Gossip girl, che invece adesso è inguardabile ;-)
            "Ma certo che vengo a vedere un film a casa tua, amore, basta che non sia una di quelle robe di fantascienza tipo... STELLESTELLARI!"

            Commenta


            • Originariamente inviato da DartDVD Visualizza il messaggio
              Davvero strano, perché io ricordo bene di averlo testato non appena messo sulla piattaforma, riscontrando una buona qualità. Stesso discorso con Gossip girl, che invece adesso è inguardabile ;-)
              Gossip Girl è sempre Warner come Interstellar.... due indizi fanno una prova....

              Significa che Warner impone quel limite, evidentemente... Tra l'altro Warner ha firmato un nuovo accordo con SKY che partirà nel 2021, quindi credo che sparirà tutto da Netflix tra qualche mese....

              Commenta


              • Come dicevo nel topic di Star Wars le versioni SDR sono completamente separate da quelle 4K HDR in Disney+

                Ecco un esempio lampante:

                La Bella e la Bestia (1991)

                Lo stream SDR utilizza il master del Blu-ray 2D originale (con tinta rossastra), il disco UHD ha il grading simile a quello del Blu-ray 3D (i capelli di lei sono castani puri)

                1) Blu-ray 2D (2010)
                2) Disney+ 720p SDR 4.3 mbps
                3) UHD Blu-ray (HDR->SDR 150 nits)


                https://slow.pics/c/sSMUAUrM

                Commenta


                • Ma qui lo vedo coerente però il grading. In star wars vedo anarchia.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                    Ma qui lo vedo coerente però il grading. In star wars vedo anarchia.
                    Ho usato lo stesso metodo di capture. Evidentemente per Star Wars hanno effettuato 2 grading completamente diversi: uno SDR e uno HDR

                    Come li abbiano decisi ovviamente resta un mistero

                    Commenta


                    • Verificato su Disney+: hanno sistemato lo scempio de "La Spada nella Roccia", addio DNR, nuovo master 4K fatto veramente bene

                      Certo anche gli Aristogatti, Robin Hood e magari il Libro della Giungla meriterebbero lo stesso trattamento

                      Commenta


                      • Caso curioso ed ironicamente nessun disco all'orizzonte per tutto ciò.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
                          Verificato su Disney+: hanno sistemato lo scempio de "La Spada nella Roccia", addio DNR, nuovo master 4K fatto veramente bene

                          Certo anche gli Aristogatti, Robin Hood e magari il Libro della Giungla meriterebbero lo stesso trattamento
                          E non è escluso sistemino anche gli altri, peccato che l'unico modo per vederli sarà abbonarsi e probabilmente nessun disco fisico sarà fatto con questi master.
                          Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                          Commenta


                          • Ecco l'ennesimo paradosso del settore. Supporto fisico, che dovrebbe rappresentare il non plus ultra della qualità, con master peggiore di quello in streaming. Non dico che gli interessati allo streaming non ricerchino la qualità, ma se guardiamo ai grandi numeri (il target delle aziende), non si può certo affermare che sia la priorità degli abbonati.

                            Commenta


                            • Anche per Aladdin hanno ripristinato il formato corretto 1.66:1 ma il disco in Europa non arriverà (è uscito in America qualche mese fa)

                              Commenta


                              • Ma è a gratis SENZA iscrizione o rinnovo automatico?
                                https://tech.everyeye.it/notizie/cor...se-432244.html
                                "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X