annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[BD/UHD BD] Independence Day (20° Anniversario, Master 4K)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [BD/UHD BD] Independence Day (20° Anniversario, Master 4K)

    In uscita il 10 Giugno in Edizione doppio Blu-ray e anche in UHD Blu-ray (1 disco UHD + 2 Blu-ray), l'edizione 20° Anniversario di questo classico degli anni '90, in contemporanea con l'uscita del sequel.....

    Si tratta di un nuovo Master 4K da OCN. Sono incluse entrambe le versioni Theatrical ed Extended in seamless branching. Per la prima volta in Blu-ray è stato fatto il porting di tutti gli extra della splendida Special Edition DVD, più un nuovo documentario di 30 minuti.

    Qui il confronto tra la vecchia edizione (2008) e la nuova in Blu-ray:

    http://caps-a-holic.com/c.php?a=1&x=469&y=164&d1=7986&d2=7 987&s1=76033&s2=76049&l=0&i=1& go=1

    Grandissimo upgrade dato che il Master del vecchio Blu-ray era stato pensato per il DVD (potete vedere la tipica dominante rossa dei vecchi Master)

    Purtroppo non è ancora possibile catturare immagini dai nuovi dischi a causa delle pesanti protezioni anti-copia. Il disco UHD subirà il solito "trattamento" HDR e un upmix audio di nuova generazione in DTS:X


    Il Blu-ray tradizionale contiene il mix originale 5.1 in DTS-HD MA. DTS 5.1 half-rate per il doppiaggio italiano sia per il BD che per il disco UHD, come da tradizione Fox.

  • #2
    Finalmente qualche buona notizia in questo mortorio che manco in piena estate.....ciao Luca .
    Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
      Finalmente qualche buona notizia in questo mortorio che manco in piena estate…..ciao Luca .
      Ciao carissimo, sì questa è proprio una bella edizione, direi definitiva

      Commenta


      • #4
        Senza dubbio, più di così. Ho riportato la notizia anche su AVM.....nel Bd 4KUHD è incluso anche il BD con il film in HD2K, giusto?
        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

        Commenta


        • #5
          Sì certo, c'è un disco UHD + gli stessi 2 dischi dell'edizione Blu-ray.

          L'unico dubbio che ho è se il disco UHD abbia entrambe le versioni in seamless branching o solo la cinematografica, ma credo che le abbia entrambe




          Io ho optato per l'edizione normale 2 BD perché il prezzo è troppo conveniente: 13 Euro contro 28-29

          Commenta


          • #6
            ahahahah bellissimo il retro cover dove si dice che nella confezione del BD non sono inclusi né la tv 4k con HDR né il player 4k... lol

            Commenta


            • #7
              Scherzaci, ma la stupidità umana non ha confini.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da barrett Visualizza il messaggio
                ahahahah bellissimo il retro cover dove si dice che nella confezione del BD non sono inclusi né la tv 4k con HDR né il player 4k… lol
                Non oso immaginare il numero di persone che anche negli USA hanno acquistato questi dischi pensando di poterli leggere con un normale lettore Blu-ray

                Per fortuna stavolta fanno i Pack UHD + BD....

                Commenta


                • #9
                  E intanto su AVM è letteralmente esplosa la solita polemica tra i colori della vecchia e della nuova versione....
                  Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                  Commenta


                  • #10
                    Al solito, ma è interessante ciò che dice Salmon.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Alpy Visualizza il messaggio
                      E intanto su AVM è letteralmente esplosa la solita polemica tra i colori della vecchia e della nuova versione….
                      E' un discorso che non finirà mai quello dei colori: le scansioni da negativo comportano nuove color-corrections. Non si avrà mai la resa cinematografica originale delle stampe, si tratta di rivisitazioni. Questo non cambia il fatto che il vecchio Blu-ray avesse un Master da DVD (Telecine HD) e non una scansione, quindi non si può paragonare per qualità e fedeltà alla pellicola.

                      Poiché queste rivisitazioni sono il massimo che riesco a tollerare, di sicuro eviterò di prendere film in HDR che non siano usciti al cinema in HDR.

                      Ok la modernità ma c'è un limite a tutto. Infatti ho sempre detto che le scansioni 2K da IP della Warner sono i miei Blu-ray preferiti.

                      Ma se tutti fossero d'accordo con me, il formato UHD non esisterebbe nemmeno...

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao, Luca, ciao a tutti.

                        Sono completamente d'accordo.

                        Personalmente, ho deciso di non entrare nemmeno più nella "mischia", a meno che qualcuno non abbia dei dubbi e chieda lumi sull'argomento.
                        Chi ha una posizione, per così dire, conservativa non cambia idea e il discorso non è esclusivamente questione tecnica, quindi, a mio avviso, la ragione non sta solo da una parte.
                        Pure a me certe rivisitazioni non convincono, soprattutto quando hanno il solo scopo, per capirci, di attualizzare la resa del film, senza dunque che nell'operazione venga previsto impegno filologico alcuno.
                        Detto questo, ognuno fa la sua scelta. Nello specifico del topic, a titolo di pura curiosità, Indopendence day proprio non mi interessa e per me il problema non si pone, ma nel caso contrario, credo che non mi fermerei di fronte alla tinta di un'auto, intendendo che non mi porrei, in questo caso, troppi interrogativi sul ruolo della fotografia nel film, visto il genere.
                        Ovviamente, neanche a dirlo, trattasi di personalissima opinione.

                        Saluti

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao Dario, ben ritrovato! Diciamo che hai ragione e hai fatto bene a non intervenire. Io due cavolate le ho scritte, ma "senza passione" per così dire. Sia perché il titolo non è uno di quelli che mi provoca la "fregola" se mi passate il termine (anche se in linea di principio per me qualsiasi titolo merita di essere trattato al massimo delle possibilità tecniche), sia perché come dici tu, chi la pensa in un certo modo non da spiragli d'apertura verso un argomento che per gli appassionati è davvero spinoso. Come dice Luca del resto, qui si parte dal negativo. Probabilmente la resa del nuovo master è differente in modo più o meno sensibile sia dal vecchio master per una questione di limiti tecnici dei vecchi telecine, che dalle vecchie stampe 35mm. Quindi avere un aderenza precisa è cosa ardua, ma lo è anche capire di quanto il nuovo color grading si distacchi dalle copie dell'epoca e siccome per mia esperienza anche personale, i vecchi master spesso avevano una resa del colore davvero distante dalle copie in pellicola per i suddetti limiti tecnici delle vecchie acquisizioni, tendo di base a preferire i nuovi anche da quel punto di vista, anche se a volte permangono dubbi sulla fedeltà alle stampe originali che difficilmente sono fugabili.
                          Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                          Commenta


                          • #14
                            Caps-a holic ha sostituito nella sua comparazione l'ultimo DVD con l'edizione D-VHS (1080i) uscita negli Stati Uniti nel 2002

                            Potete quindi paragonare il vecchio Blu-ray con la D-VHS. C'è qualche differenza ma davvero minima rispetto all'abissale differenza di resa filmica con la nuova edizione.

                            Ovviamente la D-VHS è molto più scarsa in termini di compressione (MPEG-2 a 15 mbit/s). Anche il gamut non sembra BT.709 ma SD....

                            https://www.caps-a-holic.com/c.php?a=1&x=405&y=301&d1=8005&d2=7 987&s1=76209&s2=76052&l=0&i=4& go=1

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao, alpy, ogni tanto ci si rivede!
                              Ho letto il tuo post su avm e credo tu abbia fatto un'ottima sintesi.

                              Sul fatto che ogni opera abbia il diritto di essere riproposta al meglio, come sai, sottoscrivo senza riserve.
                              Tuttavia, siamo spesso chiamati a fare i conti con i compromessi. In questi casi, penso sia giusto non mettere sullo stesso piano fotografie che sono l'essenza stessa del film con altre di cui sono semplice complemento.
                              Tutto qui, e solo per non essere frainteso.

                              Alla prossima!

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X