annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[BD/UHD BD] Independence Day (20° Anniversario, Master 4K)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Stasera conto di proiettare il film (da "normale" BD). Ma questo almeno spero non abbia problemi di sorta.
    Aggiornamento
    Versione 2K: nessun difetto di compressione riscontrato. Il master è ovviamente quello nuovo e i difetti che avevo riscontrato nel vecchio spariscono per lasciare il posto ad una resa filmica con la grana e i colori a posto.

    Il film è ancor più terrificante di quanto ricordassi....e non nel senso che fa paura. Diciamo che lo inserisco nella categoria di quelli che alcuni amano definire "guilty pleasure", sullo stile de Lo specialista, Cobra et similia....solo un parere personale ovviamente.

    Aggiornamento
    Allora, finito di vedere ora a spizzichi e bocconi qualche pezzo del vecchio BD per fare un confronto.
    Devo dire che come a volte accade, l'ho rivalutato rispetto a quanto scrissi, probabilmente in parte è merito anche del proiettore diverso (all'epoca avevo il vecchio TW1000).

    Onestamente non ho visto proprio tutte le parti che coinvolgono gli screen di caps a holic, tuttavia per quanto riguarda il livello dei neri questi ultimi secondo me sono veritieri.

    Devo dire che in movimento invece, il vecchio a parer mio guadagna qualche punto rispetto agli screenshot. Probabilmente anche perché senza un raffronto diretto istantaneo, l'occhio si abitua.
    I colori appaiono meno video rispetto a come si vedono negli screen, anche se tuttavia rimane sempre quella lieve tendenza magenta tipica dei master un poco datati. La resa è comunque ottima in senso generale, con grana anche qui intatta e definizione comunque mediamente buona.
    Assomiglia maggiormente ad un positivo di terza generazione tipico da sala tanto per capirci. Anche le immagini finali, che mi parvero un poco incerte col vecchio proiettore, stavolta non mi sono sembrate problematiche, se non per il girato stesso.

    Detto questo: il nuovo BD che ho rimesso subito dopo ha ovviamente dalla sua la freschezza e la stabilità dei nuovi scan, che lo fanno quasi sembrare un film girato oggi. Spariscono i tremolii da telecinema che sul vecchio si notano soprattutto sui titoli di testa e nelle parti iniziali, il dettaglio fine ne guadagna un sacco per le maggiori informazioni ad alta frequenza, il che si nota soprattutto dalle texture dei vestiti che sono tutte distinguibili e in un senso generale di maggior definizione. Il contrasto percepito è maggiore, a fronte però di qualche dettaglio inghiottito come si vede dai captures.

    Colorimetria: qui come la dico la sbaglio probabilmente, ma a differenza di altri casi, dove mi è evidente la maggior fedeltà del nuovo master rispetto alla pellicola originale, devo dire che in questo caso, benché trovi quella del nuovo assolutamente migliore in senso generale, forse qualche ritocco è stato fatto. Parrebbe in effetti come desaturata sui rossi, per lo meno in alcune scene. Però il risultato generale è davvero ottimo, è insomma per davvero quello che si vede dagli screen e a questo punto, non avendo un termine di paragone sicuro, direi che la cosa sta alla sensibilità personale.
    Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

    Commenta


    • #32
      Niente che alla fine non si sapesse già, ma fa sempre piacere ulteriori testimonianze autorevoli.

      Commenta


      • #33
        E' un periodo talmente smorto per l'AV che mi son detto, vabbè, scriviamo due cavolate vah!
        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

        Commenta


        • #34
          Splendido post Alpy. Qualcuno sostiene che i dettagli inghiottiti siano dovuti al fatto che il nuovo Master è stato creato in HDR e poi convertito in SDR per il Blu-ray tradizionale. Non ho i mezzi però per confermare tale ipotesi....

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da ludega Visualizza il messaggio
            Splendido post Alpy. Qualcuno sostiene che i dettagli inghiottiti siano dovuti al fatto che il nuovo Master è stato creato in HDR e poi convertito in SDR per il Blu-ray tradizionale. Non ho i mezzi però per confermare tale ipotesi….
            Fosse così, allora varrebbe anche per tutti gli altri remaster ancora prima che si parlasse di HDR...

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
              ludega ha scritto:

              Splendido post Alpy. Qualcuno sostiene che i dettagli inghiottiti siano dovuti al fatto che il nuovo Master è stato creato in HDR e poi convertito in SDR per il Blu-ray tradizionale. Non ho i mezzi però per confermare tale ipotesi….
              Fosse così, allora varrebbe anche per tutti gli altri remaster ancora prima che si parlasse di HDR…
              Questo è stato il primo titolo di catalogo ad uscire in BD UHD con HDR per questo l'ho segnalato. Nessun titolo di catalogo così datato era stato fatto uscire in HDR, per questo si pensava a questa ipotesi.

              Poi la Fox ogni tanto qualche casino di questo tipo lo combina...

              Commenta


              • #37
                Si ho capito, me se il raffronto è sempre il precedente master del primo BD, non ha molto senso porsi questioni del tipo "le gomme della jeep non si vedono più come prima"... Stessimo parlando di Black crush.

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                  Splendido post Alpy. Qualcuno sostiene che i dettagli inghiottiti siano dovuti al fatto che il nuovo Master è stato creato in HDR e poi convertito in SDR per il Blu-ray tradizionale. Non ho i mezzi però per confermare tale ipotesi….
                  Ciao Luca, grazie. Tutto può essere, ma concordo con maddux e trovo la cosa improbabile. In ogni caso, anche se fosse non si tratta certo di un caso di black crush. La differenza la si nota solo quando hai un raffronto diretto tramite captures, tipo caps-a-holic, dove spostandoti col mouse hai istantaneamente il confronto. In normale visione non noterai mai nulla.
                  Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                  Commenta


                  • #39
                    Si appunto, ho detto black crush per esagerare tanto quanto certe critiche...

                    Commenta


                    • #40
                      Beh, ho dato anch'io un occhio al disco: niente da dire per me, mai visto questo film così e l'ho visto anche al cinema 20 anni fa, poi in VHS, DVD SE e primo Blu-ray..

                      Il vecchio Blu-ray non era male ma questo ringiovanisce il film di almeno un decennio...

                      Commenta


                      • #41
                        Senza dubbio.
                        Non so....se questo può essere un raffronto per la colorimetria https://www.youtube.com/watch?v=qH42y_VIYLs
                        oppure https://www.youtube.com/watch?v=gLNAmeEa6-E
                        e anche https://www.youtube.com/watch?v=MOblBjiTv_M
                        Mitica Derann!!
                        Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                        Commenta


                        • #42
                          Un po' difficile dirlo con filmati del genere.

                          Commenta


                          • #43
                            Non fanno assolutamente alcun testo, certo . Più che altro ogni tanto mi piace andare a spulciare e mostrare ad altri cosa c'era prima del BD se uno avesse voluto un supporto di maggior qualità (immagine, perchè per l'audio è diverso) all'epoca del DvD fra le mura domestiche (35mm escluso ovviamente).
                            Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                            Commenta


                            • #44
                              Ricevuto l latro giorno. Tralasciando che lo vidi al cinema fino ad ora vederlo su un tv 4k non mi da sensazione di vedere un film in pellicola proiettato su un telo.. proverò a settare diversamente l immagine ma ritengo un 4k ancora insufficiente sul piano del dettaglio...
                              ​​​
                              in?in memore et similia

                              Commenta


                              • #45
                                Posso assicurarti che la risoluzione 4K va oltre quella di un negativo 35mm a 4 perforazioni (senza contare il fatto che mi pare che questo sia pure girato in Super 35, quindi con un area utile ancora più striminzita). Non ho un brutto ricordo del BD remasterd mentre al contrario ho trovato pessimo il BD4K UHD per una questione di compressione, davvero quasi inguardabile.
                                Il fatto che tu non trovi soddisfacente la visione del BD potrebbe dipendere da altro; un TV non è comunque un vpr, che secondo me è l'unico sistema al momento per poter avere un effetto cinema che si avvicini a quello di sala, pellicola o digitale che sia. Inoltre se stai guardando un BD 2K su un TV 4K entra in gioco l'upscaling....che in genere i lettori fanno egregiamente.
                                Paramount, please give us the Star Trek movies without filters and new masters! Thank you.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X