annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Libri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A proposito di Dick, dopo aver visto BR 2049 mi è venuta voglia di leggere "Il cacciatore di androidi". Com'è? Vale la pena? Ha gli stessi toni dei Blade Runner o si tratta di una cosa diversa?

    Commenta


    • Green Arrow secondo me vale assolutamente la pena, ma è piuttosto diverso da Blade Runner Il film è più romantico, noir e poetico, mentre nel romanzo c'è più nichilismo, desolazione e una riflessione sulla religione che nella trasposizione cinematografica è stata completamente eliminata; anche i personaggi sono completamente diversi (Deckard non è un Marlowe futuristico come nel film e condivide il ruolo di protagonista con l'ingegnere Isidore - personaggio che ha parzialmente ispirato il J.F. Sebastian del film -, Rachel è molto più ambigua e fredda, e Roy Batty è molto più marginale). Insomma, secondo me è un validissimo romanzo che va assolutamente letto, ma non ti aspettare né la stessa atmosfera né gli stessi personaggi né la stessa trama (e in un certo senso nemmeno le stesse tematiche) del film

      Commenta


      • Ma nel libro non c era anche un "cervello di gallina". Comunque green...se vuoi in rete si trovano dei podcast del terzo anello...rubrica di radiorai dove doppiatori professionisti interpretano adattamenti di romanzi per la radio....io ho scaricato quello del libro di dick e l ho apprezzato molto
        Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Inoltre, seppure sia stato scritto anni fa, il romanzo è una grande metafora dei tempi moderni
          Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
          Spoiler! Mostra

          Commenta


          • Grazie delle risposte... Va bene: siccome mi incuriosiva da un po', lo leggerò, magari ascoltando prima qualche pezzo di quei podcast.

            Commenta


            • Ho orgogliosmanete mantenuto il mio proposito di non acquistare piu libri a basso prezzo su via Po!



              ---almeno fino ad oggi alle 16.00. Ne ho preso un altro...storia del cinema horror, cento pagine ad un euro, tascabile....maledizione. Non era neanche nella lista To Be Read.
              Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
              Spoiler! Mostra

              Commenta


              • sto leggendo poco in questo periodo, arrivo a sera stanco morto e preferisco addormentarmi davanti a un film idiota e dimenticabile, MA ho comunque un libro aperto sul kindle, magari lo leggo una volta la settimana, ma procede
                stavolta tocca a Il Lupo dei mari, Jack London 1904..e niente, é una perla. Mi fa strano non averlo letto prima, perché s´inserisce in quel filone che credevo di aver esplorato abbastanza a fondo all´inizio del decennio
                lo rileggeró sicuramente quando staró piú in vena, ma al momento é uno dei libri che piú mi ha ridato le sensazioni che provavo a 18 anni


                Honour to the 26s

                Commenta


                • E' bellissimo. Ha stregato pure me.

                  Commenta


                  • stavo anche pensando di provare King, di cui non ho mai letto niente ma cosí completerei la triade dei "romanzieri da ombrellone": Crichton, Wilbur Smith e appunto King
                    peró boh, non m´ispira troppo


                    Honour to the 26s

                    Commenta


                    • Io a spizzichi e bocconi sto reggendo Amleto...ma mi toccherà rileggerlo appena lo finisco perchè così a sprazzi si perde un pò la potenza dell'opera.
                      Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                      Spoiler! Mostra

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                        ..."romanzieri da ombrellone": .
                        .. e appunto King
                        peró boh, non m´ispira troppo
                        il più grande narratore di tutti i tempi
                        sarà contento che tu l'abbia definito romanziere da ombrellone...

                        Commenta


                        • penso che il più grande narratore di tutti i tempi se ne freghi di come lo definisca io xD
                          p.s. mai usato il termine "romanzo da ombrellone" in senso dispregiativo


                          Honour to the 26s

                          Commenta


                          • 804409bbfef293ba6d2039c8dbb1653f_w600_h_mw_mh_cs_cx_cy.jpg

                            Bellissimo! Letto in un giorno... consigliatissimo, specie se siete conoscitori / amanti della Vecchia Hollywood.
                            File allegati

                            Commenta


                            • io ho iniziato It


                              Honour to the 26s

                              Commenta


                              • Oi ragazzi; purtroppo la vendita dei libri di Bogdanovich è saltata. Il libro su Orson Welles se Chi ha fatto quel film sono trovabili; ma Chi c'è in quel film risulta praticamente introvabile. Fatemi sapere se qualcuno di voi lo vende (o addirittura vende due di essi o tutti e tre).

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X