annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il topic dello SPAM!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • henry angel
    ha risposto
    Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio

    Questa faccenda mi ricorda l'acqua della Ferragni...
    Ed invece , coloro che sfasciarono una vetrina di Gucci , sfilando da un manichino un paio di jeans gialli ( costo sul sito ufficiale del produttore : 1100 euro) , hanno _più o meno deliberatamamente_ ugualmente mandato un "messaggio" sempre e solo al "popolino"?

    Settimana scorsa, su un rotocalco, è uscito un servizio sul calciatore Buffon intento a fare la spesa con la famiglia in un discount; e tra le didascalie il giornale rammentava l'alto reddito dello sportivo... Col doppio paradosso di Lui che magari, dopo aver fatto pubblicità ad una marca ( di patatine) magari acquista una sottomarca, e una catena di discount che paga per sponsorizzare le nazionali di calcio quando "fa' strano" che un agiato calciatore faccia la spesa da loro.

    E dunque, sarebbe una scelta "politica" se le classi sociali medio-basse facessero la spesa esclusivamente in negozi che vendono sotto-marche?

    Lascia un commento:


  • spiderman2707
    ha risposto
    Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio

    Questa faccenda mi ricorda l'acqua della Ferragni...
    Ma si, il popolino se le cerca.

    Lascia un commento:


  • UomoCheRide
    ha risposto
    Originariamente inviato da spiderman2707 Visualizza il messaggio

    La stupidità di certe categorie non ha limiti, ricordatelo. E' un bacino inesauribile. Quindi secondo me la gente fa benissimo a comprarle e rivenderle al minorato di turno. Io le farei pagare pure 1000 euro.
    Se me ne capita sotto mano qualche paio, investo un centone anche io. Al momento è l'investimento più redditizio sul mercato.
    Questa faccenda mi ricorda l'acqua della Ferragni...

    Lascia un commento:


  • spiderman2707
    ha risposto
    Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
    io capisco la corsa per comprarle e rivendersele...non capisco perchè ci dovrebbe essere qualcuno interessato a spendere 500 euro però xD
    La stupidità di certe categorie non ha limiti, ricordatelo. E' un bacino inesauribile. Quindi secondo me la gente fa benissimo a comprarle e rivenderle al minorato di turno. Io le farei pagare pure 1000 euro.
    Se me ne capita sotto mano qualche paio, investo un centone anche io. Al momento è l'investimento più redditizio sul mercato.

    Lascia un commento:


  • henry angel
    ha risposto
    Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio

    Forse mi sono perso qualche dettaglio, ma alla fine, come altri fenomeni di massa, la risposta é solo una: la stupiditá umana.
    Sono proprio i dettagli che mi interessano (). E' , se ho capito, una operazione di marketing ( che qualcuno si precipiterà, come succede ogni volta, a definire "geniale") dove Lidl ( che da tempo si sta staccando dalle sue "origini" di hard discount per evolversi in brand "istituzionalizzato") non si appoggia alla verticalità della partnership di rango _ vedi FIGC_ ma impronta una campagna virale sulla laicità orizzontale del rapporto coi consumatori, tramite il prezzo accessibile MA con l'handicap del prodotto "esaurito".
    Sono dunque i passaggi intermedi di questa iniziativa che vorrei chiarirmi... Tra l'altro : Tu acquirente, sei fiducioso della bontà della scelta effettuata dalle "masse" ed addirittura ne vuoi far parte anche pagando le scarpe più di quello che valgono? Ed è la penuria che dà valore e considerazione al prodotto ( qui mi sovviene il paragone con le mascherine : siccome ora sono disponibilissime a poco prezzo , per molti "tanto vale" snobbarle)? Gli annunci su e-bay sono autentici e spontanei o spinti da una campagna pubblicitaria? Ah, saperlo.

    Lascia un commento:


  • Uncle Scrooge
    ha risposto
    io capisco la corsa per comprarle e rivendersele...non capisco perchè ci dovrebbe essere qualcuno interessato a spendere 500 euro però xD

    Lascia un commento:


  • aldo.raine89
    ha risposto
    Originariamente inviato da henry angel Visualizza il messaggio
    Se l'avete capito, mi spiegate l' "impazzimento" per le scarpe di "Lidl" , che costavano poco, sono "diventate introvabili" ed ora sono in vendita su internet a prezzi fuori dalla grazia di dio ?
    Forse mi sono perso qualche dettaglio, ma alla fine, come altri fenomeni di massa, la risposta é solo una: la stupiditá umana.

    Lascia un commento:


  • henry angel
    ha risposto
    Se l'avete capito, mi spiegate l' "impazzimento" per le scarpe di "Lidl" , che costavano poco, sono "diventate introvabili" ed ora sono in vendita su internet a prezzi fuori dalla grazia di dio ?

    Lascia un commento:


  • aldo.raine89
    ha risposto
    Originariamente inviato da spiderman2707 Visualizza il messaggio

    Più che altro è principalmente una questione di tempo. A meno che uno proprio abbia poco da fare, è complesso dedicare troppo spazio giornaliero ad un forum privandosi del tempo libero, sportivo, amicale, famigliare (naturalmente oltre il lavoro).
    Concordo... La variabile tempo é importantissima, per questo forum lo trovo perché ormai é un'abitudine e per affetto virtuale verso gli altri partecipanti.
    Ovviamente va detto che mi sono iscritto quando avevo molto più tempo a disposizione, che mi permetteva anche di seguire e partecipare ad altri forum che poi ho smesso di seguire.
    Oggi come oggi ho altre passioni oltre al cinema ma non credo mi iscriverei a un forum ex-novo, a chi ha meno di vent'anni per ragioni anagrafiche credo non passi neanche per la testa, per cui personalmente rendo onore a quei nuovi utenti che ogni tanto decidono di aggiungersi qua.

    Lascia un commento:


  • spiderman2707
    ha risposto
    Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
    Voi frequentate altri forum oltre questo? O oramai i forum sono "roba vintage" e si usano solo i vari instagram etc?
    Più che altro è principalmente una questione di tempo. A meno che uno proprio abbia poco da fare, è complesso dedicare troppo spazio giornaliero ad un forum privandosi del tempo libero, sportivo, amicale, famigliare (naturalmente oltre il lavoro).

    Lascia un commento:


  • Maddux Donner
    ha risposto
    Diciamo un altro paio e altri che guardo solo senza parteciparvi.

    Lascia un commento:


  • Cooper96
    ha risposto
    Come utente attivo neppure io frequento altri forum. Mi piace leggiucchiare i forum di Tom's Hardware (sul mondo dell'elettronica/informatica) e l'ItalianSeduction forum (ebbene sì).
    Alla fine i forum sono piattaforme piccole ma che secondo me sopravvivranno, perché c'è ancora chi ha voglia di un angolino "tematicizzato", con moderatori, dove si scrive in un italiano decente e non ci sono dinamiche legate al profilo/follower/quant'altro.
    Io mi sono tolto da tutti i social.

    Lascia un commento:


  • aldo.raine89
    ha risposto
    Come utente attivo non frequento altri forum, mi capita di leggerne qualcuno se faccio ricerche su determinati argomenti e ci vengo indirizzato dal motore di ricerca.
    Il più delle volte mi pare di percepire che, laddove sopravvivono, siano comunque luoghi spopolati rispetto al passato e con discussioni meno numerose e frequenti.

    Lascia un commento:


  • UomoCheRide
    ha risposto
    Voi frequentate altri forum oltre questo? O oramai i forum sono "roba vintage" e si usano solo i vari instagram etc?

    Lascia un commento:


  • henry angel
    ha risposto
    Hai inteso benissimo (...e grazie per la risposta).

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X