annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dark (Netflix)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ​Questa serie l'ho simpaticamente rinominata "Beautiful incontra Ritorno al futuro"! ​​​​​​

    Ho finito la seconda stagione ma avrei delle domanda a cui spero mi possiate dare risposta :

    Spoiler! Mostra


    Ho un sacco di altre domande che mi frullano ma sono più pensieri ofuscati che qualcosa di ben definito, quindi in caso scriverò nuovamente a fine della terza stagione.
    "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

    Commenta


    • Pancho84 ti rispondo sotto spoiler ma mi permetto di consigliarti di finire prima la serie

      Spoiler! Mostra
      Ultima modifica di Yalun; 29 luglio 20, 22:49.
      Wars not make one great

      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

        Ho letto critiche sul casting e sulle interpretazioni che proprio non condivido, sono tutti molto bravi e ben diretti. Andrea90 a che standard sei abituato? GoT a parte alcune eccellenze è costellato di cani.
        Poi c' è Lisa Vicari che è la sosia mora e con gli occhi verdi di Jennifer Lawrence quindi... che gli vuoi dire?
        No dai, carina ma la Lawrence è proprio su un altro pianeta... (e non mi fa impazzire nemmeno lei eh)

        Commenta


        • L' ho detto che la Lawrence è molto più bella.

          Originariamente inviato da Bone Machine Visualizza il messaggio
          Spoiler.

          Finita ieri. La soluzione finale dell'orologiaio col senso di colpa immane all'origine di tutto è tirata fuori all'ultimo momento praticamente dal nulla ma è significativa, giustifica anche certi aspetti che mi avevano angustiato come il fatto che tutti i personaggi fossero invariabilmente stressati, di una cupezza sgradevole e che chiedessero scusa ogni altra inquadratura, caratteri piallati da una pervasiva e monocroma ossessività, e pure che il viluppo narrativo ad un certo punto fosse assurdamente proliferante, tutto scatenato quindi da una disperazione folle. Non avevo grande interesse che tutti gli snodi fossero spiegati e questo schiarimento che si lega più al tono generale che alle dinamiche del racconto lo trovo ben trovato. Si potrebbe dire in questo caso che il bello è la meta e non il viaggio. Restano le frasi burbanzose a cui sono chimicamente intollerante (al settantasettesimo "La fine è il principio e il principio è la fine" ho pensato di dare fuoco al televisore) e le montage-scenes con cover drammaticamente smaronanti.
          A proposito di somiglianze, il Tannhaus nel momento in cui prima litiga e poi si riappacifica col figlio refrattario alle sue volontà (l'Orologiaio e la Sacra Famiglia?) è similissimo a Bob Odenkirk.
          E' come se mi avessi letto nel pensiero.
          A chi piace il genere ed è in cerca di un autentico capolavoro che si guardi e/o si riguardi Twin Peaks.

          Commenta


          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            L' ho detto che la Lawrence è molto più bella.



            E' come se mi avessi letto nel pensiero.
            A chi piace il genere ed è in cerca di un autentico capolavoro che si guardi e/o si riguardi Twin Peaks.
            Twin Peaks è veramente un Capolavoro ma con la C maiuscola
            mai mi permetterei neanche di accostarli Dark e Twin Peaks però diciamo che sono decisamente due cose diverse

            la riguardo sempre ogni tot anni e invecchia benissimo, a distanza di anni da ancora parecchie parecchie PARECCHIEEEEEEE piste a produzioni odierne che provano a fargli il verso

            il fratello più grande di Dark, ed è stato detto più volte sopratutto dopo il finale, è Lost

            Commenta


            • comunque ci pensavo l'altro giorno, alcuni di questi tedeschi li vedrei veramente bene ad interpetare personaggi tolkeniani.

              la Claudia anziana sarebbe una perfetta Haleth degli Haladin, mentre Jonas e Marta, sarebbero dei perfetti Beren e Luthien.
              "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
              And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
              That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                comunque ci pensavo l'altro giorno, alcuni di questi tedeschi li vedrei veramente bene ad interpetare personaggi tolkeniani.

                la Claudia anziana sarebbe una perfetta Haleth degli Haladin, mentre Jonas e Marta, sarebbero dei perfetti Beren e Luthien.
                il problema è che non potrò più rivederli in azione in altri ruoli senza pensare ai personaggi di Dark

                scherzi a parte spero abbiano belle carriere e a quanto pare già le abbiano

                Commenta


                • Sì certo c' è tanto Lost ma anche tanto Twin Peaks la cui terza stagione (viaggi nel tempo, mondi paralleli, nastri di mobius, buchi neri, nucleare e via dicendo... i contatti sono impressionanti) curiosamente è uscita proprio nel 2017.


                  Commenta


                  • Che poi è tutto lo stesso giro, pure Lost si rifaceva a Twin Peaks (e a King)
                    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Sì ovvio tutto nasce con Twin Peaks.

                      Commenta


                      • Questa mi ha fatto troppo ridere.
                        Niente da fare, più passano i giorni e più mi scende.
                        Perché quasi tutte le serie che ho visto (quasi, non tutte!), col senno di poi, mi lasciano l' impressione di avere perso tempo?

                        La coerenza dei personaggi, questo è l’ultimo tabù. “un personaggio di un libro – di un film parimenti, aggiungiamo noi – deve essere coerente in tutte le cose, mentre l’uomo è coerente in una cosa sola: è coerentemente vanitoso. E’solo la sua vanità che mantiene le sue particelle umide e aderenti una all’altra, impedendogli di…

                        Commenta


                        • Perché tu detesti il mezzo tv, ti fa schifo, non l'hai mai nascosto (ognuno il suo) e lo guardi solo se dietro c'è qualche grande nome o se fa abbastanza rumore nell'internet da farti alzare per controllare che roba è.
                          "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                          Commenta


                          • Mica tutte riescono bene alla stessa maniera, l' ho detto.
                            Se un brutto film ti fa perdere, al massimo, due o tre ore di vita... un brutto serial (a patto che ti imponi di vederlo fino alla fine) non meno di una decina (in questo caso una trentina).
                            Nel prossimo futuro ci sarà da discutere seriamente su questa calamità.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              Nel prossimo futuro ci sarà da discutere seriamente su questa calamità.
                              questa è l'ennesima "calamità" che vai preannunciando come il pazzo che grida da una montagna. Nessuno ti impone di vedere nulla o tutto ciò che esce (sarebbe impossibile), tanto più che si sta consolidando, sempre con più forza grazie (o per colpa a seconda di come la si vede) allo streaming, il modello midseason o ancor meno con una decino o tredici episodi a stagione, che sta rendendo la fruizione di intere serie più semplice del canonico format televisivo tradizionale di full season da venti e passa episodi. Io per primo, che apprezzo di più il mondo dei serial che del cinema, vedo molta poca roba all'anno e non mi affanno a correre dietro a nulla. Sono sempre esistiti i serial da almeno sessantanni, ma adesso sono una calamità. Vabbho, come dici tu.
                              "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                              Commenta


                              • Capirai che rispetto al passato c' è un' esubero di contenuti che lascia disorientati e che quasi ognuno di questi è preceduto e accompagnato da un' hype che si appoggia non si sa su quali basi.
                                Detto ciò non ti sei divertito almeno un po' leggere quella disanima di Dark? Ci vogliono pochi minuti.




                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X