annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dark (Netflix)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    mi è piaciuta abbastanza, l'unica cosa veramente tante troppe porte lasciate aperte, tant'è che alla fine si ha la sensazione di aver visto poco più che un preambolo della vera serie...spero solo che non la tirino troppo per le lunghe...

    comunque bravi crucchi, brava netflix.

    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


    ~FREE BIRD~

    Commenta


    • #47
      Manca poco!
      Dark tornerà con la seconda stagione su Netflix il 21 giugno: ecco il riassunto completo della prima stagione della serie sui viaggi nel tempo

      Commenta


      • #48
        La mia seconda serie preferita (dopo Stranger Things e prima di L'uomo nell'alto castello)

        Non vedo l'ora sia il 21 giugno
        Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

        Commenta


        • #49
           

          Commenta


          • #50
            Cavolo quasi mi stavo scordando di questa serie...
            :twisted: LA VOSTRA SERENITA' E' UN BUON SINTOMO... ALLEVIA LA TENSIONE E LA PAURA DI MORIRE. :twisted:

            Commenta


            • #51
              Devo ancora iniziare a vederla la seconda.
              Tramite un post sui social il cast di Dark ha svelato l'inizio della produzione della terza stagione della serie

              Commenta


              • #52
                Devo ancora avere occasione di vederla con calma anchio, nei prossimi giorni provvedo
                Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                Commenta


                • #53
                  Già mettono le mani avanti.
                  La co-autrice di Dark parla del progetto, di come è nato e dalla terza e ultima stagione

                  Commenta


                  • #54
                    Finita ieri la seconda stagione. Serie avvincente e ben fatta. Vediamo dove vanno a parare con la terza e ultima stagione. Grande il riferimento ai Kreator, uno dei miei gruppi preferiti! E che in Germania con Sodom e Destruction sono praticamente un'istituzione
                    Wars not make one great

                    Commenta


                    • #55
                      Nel finale di stagione si sono affacciati su sentieri "pericolosi" per la terza ed ultima stagione, mi auguro che non abbiano voluto strafare, sarebbe un peccato rovinare tutto il buono delle prime due stagioni... Finora hanno fatto le cose perbene e hanno mostrato una coerenza interna sulla gestione dei viaggi del tempo che non era semplice da mantenere, cosi come il livello di caratterizzazione dei personaggi.
                      I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                      Commenta


                      • #56
                        Mi rimangono le ultime 2 puntate.

                        Serie che si conferma bellissima e ben girata, certo è che in alcuni momenti si conferma però un casotto ... non è sempre facile star dietro ad ogni personaggio e storia secondaria ...
                        Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                        Commenta


                        • #57
                          Finita.

                          Che dire, la amo sempre più.
                          Certo però che risulta sempre più un casino star dietro a tutti i (troppi) personaggi e ad ogni particolare della storia ...
                          Davvero, trovo il tutto ormai eccessivamente caotico, con troppa "ciccia" ...
                          Però è innegabilmente girata da Dio, con splendide musiche e gli attori sono fantastici.

                          Quanto al finale di stagione, in effetti si sono presi un rischio enorme, con potenzialmente una vagonata di "ciccia" sul fuoco, come se non ve ne fosse abbastanza ... soprattutto considerando che, secondo i piani, la 3a sarà l'ultima stagione ...
                          Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                          Commenta


                          • #58
                            Ciao a tutti, mi sono iscritto al forum proprio per porre due domande:

                            1) Alla puntata 4 della 2^ stagione quando mancano 20minuti e 28secondi al termine Clausen chiede a Woller che cosa si era fatto all'occhio. Lui non risponde e io sinceramente mi ricordo che dalle prime puntate a un certo punto lo si vede bendato senza che mostrassero una scena che giustificasse qualcosa...

                            2) Alla puntata 3 della 2^ stagione quando mancano esattamente 6minuti e 49secondi al termine Noah spara a Claudia Tiedemann in versione anziana. Quello che mi fa strano è che poi lei ricompare viva alla puntata 6 della 2^ stagione quando mancano esattamente 13minuti e 34 secondi al termine sempre in versione anziana mentre Jonas rivela al padre Michael il triste destino di "doversi impiccare". Visto che la vecchia è una sola e viaggia nei tempi a suo piacimento se quello l'ha ammazzata come mai sta tizia ricompare?

                            3) Rimanendo sempre a quando Jonas incontra il padre e lo prega di non uccidersi... Michael convince Jonas che si deve per forza togliere la vita perché altrimenti Jonas stesso non nascerà e blabla. A me non torna... Mettiamo caso che quello non si impicchi. Nulla vieterebbe a Jonas di andare nel bosco e fare ciò che ha fatto, cioè guidare mikkel, che si era perso, alla grotta il quale viaggiando all'indietro nel tempo avrebbe mantenuto la possibilità a Mikkel di conoscere Hannah e quindi far nascere Jonas il quale avrebbe potuto svolgere tutti i suoi "importanti compiti" come pedina di questo grande gioco.

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da FrancescoC1990 Visualizza il messaggio
                              Ciao a tutti, mi sono iscritto al forum proprio per porre due domande:

                              1) Alla puntata 4 della 2^ stagione quando mancano 20minuti e 28secondi al termine Clausen chiede a Woller che cosa si era fatto all'occhio. Lui non risponde e io sinceramente mi ricordo che dalle prime puntate a un certo punto lo si vede bendato senza che mostrassero una scena che giustificasse qualcosa...

                              2) Alla puntata 3 della 2^ stagione quando mancano esattamente 6minuti e 49secondi al termine Noah spara a Claudia Tiedemann in versione anziana. Quello che mi fa strano è che poi lei ricompare viva alla puntata 6 della 2^ stagione quando mancano esattamente 13minuti e 34 secondi al termine sempre in versione anziana mentre Jonas rivela al padre Michael il triste destino di "doversi impiccare". Visto che la vecchia è una sola e viaggia nei tempi a suo piacimento se quello l'ha ammazzata come mai sta tizia ricompare?

                              3) Rimanendo sempre a quando Jonas incontra il padre e lo prega di non uccidersi... Michael convince Jonas che si deve per forza togliere la vita perché altrimenti Jonas stesso non nascerà e blabla. A me non torna... Mettiamo caso che quello non si impicchi. Nulla vieterebbe a Jonas di andare nel bosco e fare ciò che ha fatto, cioè guidare mikkel, che si era perso, alla grotta il quale viaggiando all'indietro nel tempo avrebbe mantenuto la possibilità a Mikkel di conoscere Hannah e quindi far nascere Jonas il quale avrebbe potuto svolgere tutti i suoi "importanti compiti" come pedina di questo grande gioco.
                              Benvenuto Francesco.
                              In ordine:
                              1) Infatti non mi risulta sia stato ancora spiegato il motivo per il quale porta la benda all'occhio... magari verrà fuori nella terza stagione, oppure resterà celato, alla fine è un personaggio secondario e sicuramente non è una cosa che mi interessa più di tanto...

                              2) Perché Claudia anziana in quel momento (siamo a giugno 2019) è ancora viva. La sua morte, sebbene mostrata nella serie prima della scena da te citata, avverrà infatti più avanti, quando Claudia andrà nel passato del 1954, tornando quindi indietro nel tempo dal 2020.

                              3) Quello che succede è coerente con la logica con la quale è strutturata la serie, che fa chiaramente capire che ogni azione che viene compiuta nel passato coi viaggi temporali non può in alcun modo modificarne gli eventi, ma rappresenta invece tutto ciò che è CAUSA di quello che poi si verificherà: tornando nel passato si entra a far parte del meccanismo di eventi che hanno plasmato il presente e che plasmeranno il futuro, e lo show coi viaggi nel tempo mostra allo spettatore il mosaico di eventi che si sono verificati per arrivare a quel presente, dove il tempo è una scacchiera e i personaggi agendo in esso ci mostrano le mosse che sono state necessarie per modificare la scacchiera nel tempo. La logica ferrea della serie è quindi che quello che è successo nel passato è già accaduto e non si può modificare, ed ogni tentativo di farlo non è altro che la realizzazione (più o meno consapevole) di quello che è effettivamente avvenuto. Michael questo lo sa, e non può esimersi dal compiere il suicidio perché è consapevole del fatto che questo nel 2020 sarà un fatto reale e quindi accaduto nel passato, che ha plasmato quel presente, e quindi rappresenta ciò che deve accadere in quel momento del 2019 e il paradosso è che per succedere necessitava del viaggio nel tempo di Jonas volto proprio ad impedirlo... Jonas quindi tornando a quel momento per provare a cambiare il passato e salvare il padre non fa altro che realizzare ciò che è successo, e per succedere c'era bisogno proprio di quel viaggio nel tempo. Nel momento in cui ciò si verifica Michael apprende che quello è ciò che deve accadere, perché da dove arriva Jonas è già successo, e Michael sa che il percorso che ha fatto e che ha portato alla nascita di Jonas ha origine dagli eventi passati che sono accaduti, e che necessitano quindi di avvenire esattamente come sono già successi nel passato di Jonas che è tornato indietro. Chiaramente è uno dei tanti paradossi temporali (Michael apprende del suicidio da Jonas che agisce per evitare il suicidio di Michael, che avviene a causa di Jonas, che agisce a causa del suicidio, che esiste grazie al viaggio di Jonas ecc. ecc... un valzer infinito di causa-effetto senza origine, così come i tanti altri presenti nella serie), che sono appunto paradossi ma che seguono coerentemente il diktat che il viaggiare nel tempo non cambia le cose ma rappresenta l'insieme delle azioni che quelle cose le hanno fatte verificare.
                              Ultima modifica di Gandalf; 03 settembre 19, 14:59.
                              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                              Commenta


                              • #60
                                ottima spiegazione, grazie mille davvero

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X