annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Raised by Wolves

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sky ha annunciato la data della messa in onda in Italia della serie tv di fantascienza di Ridley Scott Raised by Wolves - Una nuova umanità.
    "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

    Commenta


    • Finalmente posso commentare questa serie (ci sono un po' di spoiler vari, ma tanto l'avete già vista tutti).

      Sono arrivato all'ultima andata in onda su Sky la 8 dovrebbe essere.

      Tante emozioni contrastanti e dejavu vari, ma il prodotto è davvero di qualità. Meglio delle supercazzole di Westworld sicuramente. Molte vibes alla Prometheus/Covenant il che non è male e anche di Terminator e Lost (per via delle voci).

      All'inizio mi dava un po' fastidio questa super androide che scopriva ogni volta qualche potere divino nuovo, uscirle dal nulla (quello più brutto è la capacità di far dormire le persone.. ma che è? lol). Ma la serie in qualche maniera, ha saputo dare delle chiavi di lettura (che devono ancora essere del tutto esplorate) sul fatto che la sua creazione proviene da una volontà di Sol ben precisa. Devo dire che i primi 6 episodi sono fantastici ma 7 e 8, scricchiolano un po'.

      Il cambiamento sull'ateo infiltrato, l'ho trovato un po' repentino e oltre questo ci sono un po' di misteri che si stanno accavallando e spero che non se li perdano per strada.

      La prima cosa che ho pensato è che quegli enormi buchi non me la raccontavano giusta ed ho sempre più l'idea che sia così. Così come ho la sensazione che quelle bestie, possano essere gli abitanti del pianeta divenuti delle creature mutate, hanno troppa empatia con le persone per essere completamente animali.

      C'è solo una cosa che non sono riuscito a ricollegare a nulla, di quel che ho visto... ma il tizio che ha creato le trappole e saltellava da una parte all'altra chi cavolo è? Ecco questa è una di quelle cose che spero non si perdano per strada. Spero che nelle prossime puntate compaia.

      Avevo letto pessime cose su sta serie, i soliti commenti sul fatto che fosse "lentaaah", ma io l'ho trovata davvero immersiva, ogni episodio mi ha fatto venir voglia di vedere il seguito.


      p.s.
      so che il tizio che fa viking è un attore molto amato, io proprio non lo sopporto ha solo un'espressione (quella da matto con gli occhi spalancati) e la utilizza per ogni cosa. è forse l'unico che abbassa il livello del cast.
      "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
      And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
      That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


      # I am one with the Force and the Force is with me #

      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

      Commenta


      • Ora sono passati un paio di mesi da quando l ho vista ma a me era piaciuta (con riserva) perche di Lost ha preso anche la voglia di accumoli misteri che vengono svelati pochino pochino per volta. Sicuramente sono curioso di come reagirai al finale, li mi sono fatto un idea precisa su cosa sia in realtà Sol e non ricordo bene in quale puntata diano le hint più spinte su quella cosa, specie col fatto che i negromanti (se così lo hanno doppiato) siano stati creati a partire da un messaggio nelle scritture (e qua sta la vibes alla terminator). Concordo col parere su Travis Fimmel, probabilmente membro più scarso del cast

        Commenta


        • Per me regge bene le prime puntate poi basta.

          Commenta


          • Il pilot quasi mi stava facendo passare la voglia di andare avanti.

            Menomale che il resto va in crescendo, almeno fino alla 6.
            "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
            And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
            That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • Per me la prima e la seconda son le migliori.

              Commenta


              • lo scrissi già a suo tempo ma questa serie purtroppo soffre anche lei della fase "apertura eccellente e standarizzazione una volta superato il giro di boa della stagione", in questo caso se non sbaglio dalla 6 in giù era diventato qualcosa di irritante per come si trasforma, occasione sprecatissima per quanto mi riguarda ma gli darò un ultima possibilità per le puntate della seconda stagione

                Commenta


                • Quoto sopra. Prime due puntate eccellenti poi rallenta e il finale è al limite del disastroso. Un'occhiata alla seconda stagione gliela si concede, almeno per capire dove stanno andando a parare gli autori.

                  Commenta


                  • Ho visto che sono uscite le ultime due.. appena avrò un po' di tempo le vedrò.

                    A me comunque in generale sta piacendo, interessante al punto giusto, con un crescendo nella parte centrale e un piccolo assestamento nella settima e ottava puntata.

                    Il pilot mi aveva fatto tentennare, sono sincero, ma dalla seconda ingrana subito e a differenza di chi mi aveva detto "vedrai, ti frantumerà le OO" non ho ancora percepito sta sensazione.
                    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • No non è un prodotto pesante, ne noioso.

                      Commenta


                      • Ha delle trovate buone anche, ma la storia è macchinosa.

                        Commenta


                        • finita, interessante le prime puntate, il finale non mi è piaciuto per niente, non ne capisco neanche tanto il senso.

                          Commenta


                          • Bene ho visto anche le ultime due.

                            Serie assolutamente promossa. Piena di metafore e indizi. Un serial che riprende a piene mani gli stilemi delle vecchie produzioni, quelle dove dovevi carpire le risposte anche attraverso gli indizi che ti lasciano di sfondo. La più bella anomalia di questa serie è anche quella di non sprecarsi in lunghi dialoghi inutili, ma supportare l'immagine e la scena per la comprensione di quel che si deve sapere e ricollegare.

                            Il finale mi ha spiazzato, ma guardando tutti gli indizi sin dalla prima stagione, mi è parso tutto così centrato che tolto lo stupore iniziale, ha completamente senso quello che succede.

                            Vado in spoiler free:

                            I due androidi sono una metafora moderna di Adamo ed Eva, mancava solo il serpente tentatore (che infatti tenta la donna) ed ecco che è arrivato. Questa nascita così stramba, si ricollega a tutti quei resti di ossa che si vedevano sparsi per il pianeta. Mi piace che in Kepler22b c'è tanta storia e ogni luogo parla ai sopravvissuti. Ero anche giunto all'idea che quei grossi buchi potessero essere stati fatti dai serpentoni estinti, come loro case o cunicoli per andare da un posto all'altro del pianeta..

                            Ma quindi il tizio incappucciato nei precedenti episodi era il tizio simil-ingegnere che trovano all'ultimo? Come immaginavo le creature sono una regressione di un popolo che aveva abitato in precedenza il pianeta. Resta solo da capire cosa c'entra Sol in tutto questo.

                            Mi sono fatto un'idea: gli umani del pianeta Terra ad un certo punto della storia, prima di arrivare a dividersi in atei e mitraici, devono aver trovato qualcosa di nuovo, magari su Marte che li ha portati a riconsiderare tutte le religioni già esistenti nel nostro pianeta, per fonderla in una sola. Facendo nascere appunto questa roba su Sol. Mi viene da pensare che in qualche modo già gli abitanti di Kepler22b utilizzavano degli androidi (il tizio che fa molto space jockey, mi pare che sputasse liquido bianco come lei) e quando Madre trova il volto del tizio, che aveva visto nei ricordi inseriti nei tarocchi, mi sembrava proprio una sorta di androide molto simile a lei, tanto che se ne spaventa.

                            Quindi, che sia tutto un piano prestabilito quello di potare le scritture in altri pianeti abitabili, per fare in modo che venissero creati questi androidi distruttori come Madre, per poi utilizzarli come involucro per scopi riproduttivi ed evolutivi e portare questa specie di serpenti anche in altri pianeti abitabili o semplicemente a ristabilirsi sul pianeta di Kepler22b?

                            Tutto ciò rimane molto affascinante.

                            Ho capito meno invece la parte relativa a Marcus. Chi è che sono arrivati, gli atei stavolta? La parte di sottotrama che appartiene al suo personaggio rimane il punto più basso della serie, ogni volta che c'era una sua scena, mi sembrava tutta roba noiosa e inconcludente.

                            Mistero grande su chi possa essere questa voce che parla prima a lui e poi al figlio. L'unica cosa che mi viene da pensare è che il pianeta stesso è senziente, ma boh.. diventerebbe un espediente più fantsioso che fantascientifico.

                            Ditemi pure le vostre impressioni, mi piacerebbe conoscere che congetture vi siete fatti...
                            Ultima modifica di Naihir; 09 marzo 21, 21:12.
                            "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                            And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                            That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                            # I am one with the Force and the Force is with me #

                            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                            Commenta


                            • Raised by Wolves, la serie diretta da Ridley Scott, è facile da inquadrare ma impossibile da capire fino in fondo: la recensione
                              "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

                              Commenta


                              • Secondo me la voce è dei serpentoni

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X