annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Marvel's WandaVision (Disney+)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Admiral Ackbar
    ha risposto
    “Some people might say, ‘Oh, it would’ve been so cool to see Doctor Strange,'” Feige said. “But it would have taken away from Wanda. We didn’t want the end of the show to be commoditized to go to the next movie — here’s the white guy, ‘Let me show you how power works.’”

    200.gif

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    https://www.indiewire.com/2021/05/do...or-1234634909/

    Nelle intenzioni originali gli spot TV erano dei messaggi inviati da Doctor Strange per cercare di svegliare Wanda. Inoltre alla fine sarebbe dovuto comparire, ma l'hanno tolto perché Feige pensava che avrebbe tolto rilievo a Wanda e avrebbe legato troppo la storia al film successivo se fosse arrivato lui a risolvere tutto.

    Lascia un commento:


  • StoneAngel
    ha risposto
    Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
    Finalmente ieri ho avuto un po' di tempo per spararmi in completa tranquillità questa serie.

    Sono rimasto per tutto questo tempo lontano dal topic, dalle teorie strampalate del web (so che esistono ma non ho letto nulla di nulla) e roba affine.
    Secondo me ti sei perso un bel po' di divertimento.
    Originariamente inviato da Naihir
    Che dire, tolte le prime 3 noiosissime puntate che, potevano funzionare anche se condensate in una, la serie scorre piacevolmente. Semplice, lineare e gioca molto sul trollare il pubblico ma alla fine, come tutti i prodotti Marvel, ha una narrazione semplice, senza scendere nel cervellotico, mantenendo quindi quella impostazione family friendly.

    Mi è piaciuto molto il saper giocare splendidamente con toni leggeri e più inquietanti, riuscendo a non banalizzare le vicende e rimanendo fissi sempre sul focus della storia (Wanda e la sua eleborazione della perdita e della sua accettazione). Ci sono ovviamente delle piccole sbavature, ad esempio la "villain" non mi ha particolarmente convinto. Bellissima l'attrice nelle parti da sitcom ma quando svela chi è, probabilmente con un nome familiare per chi legge i fumetti (mi sembrava un dejavu alla "io sono Khan"), mi sembrava a tratti uno di quei nemici che si vedono nei teen-action stile Fate Winx o Le Avventure di Sabrina. Il costume poi, non ha aiutato molto. Ma penso che fosse un taglio voluto, con tutte quelle risatine tipiche da strega.

    Ovviamente il destino di Visione se lo tengono per i futuri prodotti e va bene così.
    Probabile, diciamo che si apre ad un mondo di possibilità.
    Originariamente inviato da Naihir
    Ci sono ovviamente delle forzature nella narrazione, che da sempre fanno parte del percorso di costruzione Marvel. Ad esempio apprezzabile il recton su i poteri di Wanda, ma dall'altro lato della medaglia, rende poco giustizia a quello avuto da Pietro.

    Altra faciloneria: la tizia di colore, che acquisisce in un modo così semplicistico i poteri.. ma se poi pensiamo che Cap. Marvel diventa il personaggio più potente dell'universo per un incidente stupidissimo, alla fine si rimane sempre su quel tipo di semplificazione spicciola, tipica di questi prodotti.

    A proposito di questa ragazza (scusate ma non ricordo i nomi), la scena post-credit a lei dedicata, mi ha dato la sensazione che potesse aprire all'eventualità di una stagione tutta sua o al massimo, di una sua apparizione nel prossimo film di Cap. Marvel
    Monica Rambeau, alias Photon o Pulsar, o Spectrum, apparirà già confermata nel prossimo film di Cap Marvel.
    Originariamente inviato da Naihir
    Le altre domande che ci si fa sono principalmente due (ma non necessariamente importanti): dove si nascondeva questa strega ai tempi degli Avengers e del blip? Ma soprattutto, perché nessuno degli Avengers rimasti prova a far ragionare Wanda? Penso ad esempio a Occhio di Falco, che andando indietro ad AoU, ricordo che in qualche modo fosse legato a Wanda, dopo la perdita del fratello Pietro.
    Probabilmente si faceva i fatti suoi, non una gran spiegazione ma non è che abbiano detto altro. Gli altri Avengers non sanno che sta succedendo, la storia è ristretta a una decina di giorni post blip e lo SWORD non notifica al grande pubblico che la cittadina è off limits. Ma più semplicemente non sarà stato disponibile l'attore per anche solo un cameo, il covid ha funestato questa produzione che si è ufficialmente persa per strada una puntata, sono parole degli addetti ai lavori.
    Originariamente inviato da Naihir
    L'ultima scena post-credit abbastanza intrigante.. se Wanda si trasformerà in una villain per i prossimi film (mi viene in mente Dr. Strange, visto che si tratta la magia) potrebbe essere una bella chiave di lettura inedita, per un prodotto targato MCU.
    Per me la possibilità di Wanda villain, o Willanda , se la sono già giocata, non sarà mai cattiva. Mia teoria, si capisce.
    Originariamente inviato da Naihir
    Alla fine nonostante la serie è tranquillamente da promuovere, perché intrattiene benissimo.. si ha sempre quella sensazione di non poter osare più di tanto, per non togliere parti di storia più importanti, da poter eventualmente infilare nei film. Beninteso, la sensazione è meno problematica di quella che si percepiva in una serie come Agent of SHIELD ma, comunque anche qua c'è, esiste.
    Concordo sul giudizio, io ho dato un 7,5, alla fine divertire mi doveva divertire e quello ho avuto.
    Ultima modifica di StoneAngel; 31 marzo 21, 20:47.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Finalmente ieri ho avuto un po' di tempo per spararmi in completa tranquillità questa serie.

    Sono rimasto per tutto questo tempo lontano dal topic, dalle teorie strampalate del web (so che esistono ma non ho letto nulla di nulla) e roba affine.

    Che dire, tolte le prime 3 noiosissime puntate che, potevano funzionare anche se condensate in una, la serie scorre piacevolmente. Semplice, lineare e gioca molto sul trollare il pubblico ma alla fine, come tutti i prodotti Marvel, ha una narrazione semplice, senza scendere nel cervellotico, mantenendo quindi quella impostazione family friendly.

    Mi è piaciuto molto il saper giocare splendidamente con toni leggeri e più inquietanti, riuscendo a non banalizzare le vicende e rimanendo fissi sempre sul focus della storia (Wanda e la sua eleborazione della perdita e della sua accettazione). Ci sono ovviamente delle piccole sbavature, ad esempio la "villain" non mi ha particolarmente convinto. Bellissima l'attrice nelle parti da sitcom ma quando svela chi è, probabilmente con un nome familiare per chi legge i fumetti (mi sembrava un dejavu alla "io sono Khan"), mi sembrava a tratti uno di quei nemici che si vedono nei teen-action stile Fate Winx o Le Avventure di Sabrina. Il costume poi, non ha aiutato molto. Ma penso che fosse un taglio voluto, con tutte quelle risatine tipiche da strega.

    Ovviamente il destino di Visione se lo tengono per i futuri prodotti e va bene così.

    Ci sono ovviamente delle forzature nella narrazione, che da sempre fanno parte del percorso di costruzione Marvel. Ad esempio apprezzabile il recton su i poteri di Wanda, ma dall'altro lato della medaglia, rende poco giustizia a quello avuto da Pietro.

    Altra faciloneria: la tizia di colore, che acquisisce in un modo così semplicistico i poteri.. ma se poi pensiamo che Cap. Marvel diventa il personaggio più potente dell'universo per un incidente stupidissimo, alla fine si rimane sempre su quel tipo di semplificazione spicciola, tipica di questi prodotti.

    A proposito di questa ragazza (scusate ma non ricordo i nomi), la scena post-credit a lei dedicata, mi ha dato la sensazione che potesse aprire all'eventualità di una stagione tutta sua o al massimo, di una sua apparizione nel prossimo film di Cap. Marvel

    Le altre domande che ci si fa sono principalmente due (ma non necessariamente importanti): dove si nascondeva questa strega ai tempi degli Avengers e del blip? Ma soprattutto, perché nessuno degli Avengers rimasti prova a far ragionare Wanda? Penso ad esempio a Occhio di Falco, che andando indietro ad AoU, ricordo che in qualche modo fosse legato a Wanda, dopo la perdita del fratello Pietro.

    L'ultima scena post-credit abbastanza intrigante.. se Wanda si trasformerà in una villain per i prossimi film (mi viene in mente Dr. Strange, visto che si tratta la magia) potrebbe essere una bella chiave di lettura inedita, per un prodotto targato MCU.

    Alla fine nonostante la serie è tranquillamente da promuovere, perché intrattiene benissimo.. si ha sempre quella sensazione di non poter osare più di tanto, per non togliere parti di storia più importanti, da poter eventualmente infilare nei film. Beninteso, la sensazione è meno problematica di quella che si percepiva in una serie come Agent of SHIELD ma, comunque anche qua c'è, esiste.

    Lascia un commento:


  • Variabile Ind.
    ha risposto
    Eh, dopo Fietro pure i più smanettatori si sono raffreddati.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
    Mi manca un po' fare le teorie su WandaVision.
    Tranquillo tra poco Victorlaszlo comincia con le teorie di Falcon e WS. Probabile ci veda Mephisto pure qui.

    Lascia un commento:


  • StoneAngel
    ha risposto
    Mi manca un po' fare le teorie su WandaVision.

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Sì, ricordavo male

    Comunque mi chiedo se questa cosa proseguirà ora che Wanda si è imbarcata su un certo cammino.

    Lascia un commento:


  • StoneAngel
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    Mi è venuto in mente una traccia narrativa sui personaggi che avevano seminato nei primi due film con Wanda e poi si è andata a perdere, ovvero il rapporto con Clint Barton.

    In AoU sembrava quasi che lui fosse diventato un suo mentore, sicuramente è quello che le fa scattare il lato eroico. E in CW è lui che chiamano a tirarla fuori e da come parlano sembra che abbiano un rapporto quasi da fratello maggiore/sorellina.
    Poi negli ultimi due Avengers, vuoi che Clint nel primo non c'era, vuoi che nel secondo invece mancava Wanda, questa cosa è completamente sparita, non ricordo manco uno sguardo (ma forse ricordo male), ed è proprio strano.

    Anche perché, se ci si fosse dovuti basare su AoU e CW, avrebbe avuto senso che in questa serie avessero chiamato anche Clint per cercare di far ragionare Wanda.
    C'è anche in Endgame, alla fine del film al funerale, hanno un momento di condivisione del lutto per le perdite di Nat e Visione.

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Mi è venuto in mente una traccia narrativa sui personaggi che avevano seminato nei primi due film con Wanda e poi si è andata a perdere, ovvero il rapporto con Clint Barton.

    In AoU sembrava quasi che lui fosse diventato un suo mentore, sicuramente è quello che le fa scattare il lato eroico. E in CW è lui che chiamano a tirarla fuori e da come parlano sembra che abbiano un rapporto quasi da fratello maggiore/sorellina.
    Poi negli ultimi due Avengers, vuoi che Clint nel primo non c'era, vuoi che nel secondo invece mancava Wanda, questa cosa è completamente sparita, non ricordo manco uno sguardo (ma forse ricordo male), ed è proprio strano.

    Anche perché, se ci si fosse dovuti basare su AoU e CW, avrebbe avuto senso che in questa serie avessero chiamato anche Clint per cercare di far ragionare Wanda.

    Lascia un commento:


  • The Inquisitor
    ha risposto
    Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio

    Non ho detto che hai torto riguardo ai fatti, penso però che a causa dei tuoi pregiudizi il tuo commento sembra guidato più dall'antipatia piuttosto che dall'oggettività.
    ​​​​​Anche io ho espresso il mio disprezzo per alcune scelte dei Russo, ma se mi lasciassi andare a commenti di quel tipo apparirei come un heater.

    Ad ogni modo, la scelta di recitare Thor in quel modo per tutto il film (EG) è stata di Hemsworth, perché invece era previsto che Thor riacquistasse le sue normali fattezze a metà della pellicola.
    Appunto, e Hemsworth ha detto che voleva mantenere la direzione data da Waititi.
    Quindi il Thor comico di EG è ancora figlio di quanto tracciato da Waititi.
    Quel che ho detto io.

    Sul fatto che pure il Thor grasso in toto non sia proprio farina del sacco dei Russo non ci sono notizie, ma non mi stupirei affatto della cosa, anzi...

    Lascia un commento:


  • HULK SPACCA 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

    Non capisco, perchè non dovrebbe essere obiettivo? Perchè a me Waititi fa schifo? Certo, e mi fa schifo anche per Ragnarok. Siccome a te piace invece i tuoi giudizi su di lui sarebbero obiettivi? Non ha alcun senso questo commento.

    Inoltre quanto ho riportato sono fatti conclamati, non pareri miei, basta aver seguito le interviste a registi e attori.
    Non ho detto che hai torto riguardo ai fatti, penso però che a causa dei tuoi pregiudizi il tuo commento sembra guidato più dall'antipatia piuttosto che dall'oggettività.
    ​​​​​Anche io ho espresso il mio disprezzo per alcune scelte dei Russo, ma se mi lasciassi andare a commenti di quel tipo apparirei come un heater.

    Ad ogni modo, la scelta di recitare Thor in quel modo per tutto il film (EG) è stata di Hemsworth, perché invece era previsto che Thor riacquistasse le sue normali fattezze a metà della pellicola.

    Lascia un commento:


  • The Inquisitor
    ha risposto
    Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio

    Vabbè detto da uno che in un altro topic si augura la morte professionale di Waititi.... non suona molro obbiettivo come giudizio.
    Non capisco, perchè non dovrebbe essere obiettivo? Perchè a me Waititi fa schifo? Certo, e mi fa schifo anche per Ragnarok. Siccome a te piace invece i tuoi giudizi su di lui sarebbero obiettivi? Non ha alcun senso questo commento.

    Inoltre quanto ho riportato sono fatti conclamati, non pareri miei, basta aver seguito le interviste a registi e attori.

    Lascia un commento:


  • HULK SPACCA 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
    Thor e Hulk di IW ed EG sono semplicemente il prodotto di quanto fatto da Waititi, inutile girarci attorno, lo hanno dichiarato anche i diretti interessati. I Russo son riusciti a convincere Hemsworth a tornare ad un'interpretazione standard giusto per IW, evidentemente promettendogli che poi sarebbero tornati a svaccare come in Ragnarok.
    Vabbè detto da uno che in un altro topic si augura la morte professionale di Waititi.... non suona molro obbiettivo come giudizio.
    Ultima modifica di HULK SPACCA 70; 13 marzo 21, 12:12.

    Lascia un commento:


  • The Inquisitor
    ha risposto
    Thor e Hulk di IW ed EG sono semplicemente il prodotto di quanto fatto da Waititi, inutile girarci attorno, lo hanno dichiarato anche i diretti interessati. I Russo son riusciti a convincere Hemsworth a tornare ad un'interpretazione standard giusto per IW, evidentemente promettendogli che poi sarebbero tornati a svaccare come in Ragnarok.

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X