annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Carnival Row (Amazon)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Carnival Row (Amazon)



    Carnival Row, la serie di Amazon Prime Video, ha un nuovo trailer che anticipa alcune sequenze dell’atteso progetto con protagonisti Orlando Bloom e Cara Delevingne che debutterà sulla piattaforma il prossimo 30 agosto in lingua originale e doppiato dal 22 novembre.



    Lo show, recentemente presentato anche al San Diego Comic-Con, è composto da otto episodi ed è ambientato in un mondo fantasy vittoriano pieno di creature mitologiche i cui mondi sono stati invasi dagli imperi degli uomini. La sempre crescente popolazione di migranti è costretta così a coesistere con gli umani, pur essendo vietato per loro vivere, amare o muoversi in libertà. Ma anche nell’oscurità la speranza vive grazie a un detective umano, Rycroft Philostrate (Bloom) e una fata chiamata Vignette Stonemoss (Delevingne) che vivono una storia d’amore nonostante una società sempre più intollerante. Una serie di terribili omicidi mette però a rischio l’instabile pace esistente nel loro mondo.

    Il nuovo trailer di Carnival Row mostra proprio l’incontro tra i due amanti e anticipa dei dettagli sulla situazione sociale esistente in questo incredibile mondo.

    Al fianco di Orlando Bloom e Cara Delevingne, il cast della serie annovera anche Simon McBurney (The Borgias) nei panni di Runyan Millworthy, un eccentrico artista a capo di un gruppo di creature chiamate kobolds di ritorno nella città in cui è iniziata la sua brillante carriera, ora non più all’apice, David Gyasi (Interstellar) nel ruolo di Agreus, un fauno misteriosamente ricco che si muove nell’alta società nonostante le gerarchie sociali, Tamzin Merchant (Salem) nei panni di Imogen Spurnrose, una giovane donna che vede in Agreus l’opportunità per salvare la sua famiglia aristocratica dal declino, Andrew Gower (Outlander) nel ruolo di Ezra Spurnrose, il figlio nevrotico di un ricco orologiere che ha sperperato l’eredità del suo defunto padre investendo in un’impresa di trasporto di migranti scappati dalle terre d’origine, Karla Crome (Under the Dome) nei panni di Tourmaline, un’acuta fata-poetessa scappata dalla sua terra natia a causa della guerra, Arty Froushan (Knightfall) nel ruolo di Jonah Breakspear, un playboy compulsivo che passa il suo tempo nei bordelli di Carnival Row minacciando l’eredità e il buon nome in politica di suo padre, Caroline Ford (Once Upon A Time) nei panni di Sophie Longerbane, un’intelligentissima e misteriosa nobildonna cresciuta segregata dal suo tirannico padre, Indira Varma (Game of Thrones) nel ruolo di Piety Breakspear, la scaltra e regale matriarca della potente famiglia che regna sulla città di Burgue e Jared Harris (Chernobyl) nei panni di Absalom Breakspear, l’arrogante e riservato cancelliere di Burgue, perseguitato da nemici politici da ogni parte.

    La serie, già rinnovata per una seconda stagione, è prodotta da Legendary Television e tra i produttori ci sono anche Marc Guggenheim, René Echevarria, Jon Amiel, Bloom e Travis Beacham.


    Carnival Row, la serie Amazon con Orlando Bloom e Cara Delevingne, ha un nuovo trailer che regala alcune sequenze in anteprima

  • #2
    In arrivo il 30 agosto su Amazon Prime

    Carnival Row, la serie tv nata da un progetto di Guillermo del Toro, scritta e prodotta da René Echevarria e Travis Beacham, è un drama noir-fantasy che racconta di una città neo-vittoriana dove creature mitologiche trovano rifugio dopo essere fuggite dalla propria terra d'origine distrutta dalla guerra. Mentre la tensione cresce tra i cittadini e la sempre più numerosa popolazione di immigrati, Rycroft Philostrate (Orlando Bloom), un ispettore della polizia, rischia tutto nel tentativo di risolvere - tra gli altri - l'assassinio di una showgirl fatata. Nella serie recita anche Cara Delevingne nel ruolo di Vignette Stonemoss, una rifugiata fatata la quale deve vedersela con il pregiudizio degli umani e i molti segreti del suo passato che continuano a perseguitarla nel nuovo mondo.
    Teaser:





    Ultima modifica di Variabile Ind.; 07 agosto 19, 16:00.

    Everybody Lies...

    Commenta


    • #3
      Mi sembra un po' troppo pulita e "fighetta".
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • #4
        Orlando Bloom e Cara Delevingne. Di sicuro non puntano sulla buona recitazione.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
          Orlando Bloom e Cara Delevingne. Di sicuro non puntano sulla buona recitazione.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            Orlando Bloom e Cara Delevingne. Di sicuro non puntano sulla buona recitazione.
            Questo commento vince! XD non che altri interpreti citati siano molto superiori. Comunque come serie non mi attira proprio per nulla.

            Commenta


            • #7
              Trailer finale


              Everybody Lies...

              Commenta


              • #8
                Ah ecco perché non lo trovato, era scritto male il titolo. Quindi ho aperto un topic per niente https://forum.bebad.it/forum/altro/s...val-row-amazon Variabile Ind. unisci i topic e correggi il titolo.

                Commenta


                • #9
                  Sembra una gran cagata, peccato. I primi teaser mi avevano intrigato.
                  Secondo me la Delevingne ha una buona espressività, ciò non ne fa automaticamente una buona attrice ma un regista valido potrebbe cavarne fuori qualcosa.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                    Secondo me la Delevingne ha una buona espressività, ciò non ne fa automaticamente una buona attrice ma un regista valido potrebbe cavarne fuori qualcosa.
                    C'è chi va avanti a grugniti con lo sguardo da pesce palla e gli da dell'attorone. Non penso che avrà problemi a costruirsi una carriera.

                    Commenta


                    • #11
                      Il 90% degli attori sono plastilina nella mani del regista, professione sopravvalutata. Lei è mediocre e ha avuto la sfortuna di recitare in film di merda ma c' è speranza per tutti.

                      Commenta


                      • #12
                        Ci sarebbe da cambiare il titolo del topic in Carnival Row.


                        Comunque, anche da questo trailer sembra che abbiano puntato su un approccio quasi da young adult romantico e abbiano edulcorato il lato orrorifico e violento.

                        Gran peccato che alla fine del Toro non sia riuscito a farne un film, nelle sue mani il materiale originale sarebbe stato perfetto e quasi sicuramente non sarebbe stato alleggerito in questo modo.
                        Luminous beings are we, not this crude matter.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                          Ci sarebbe da cambiare il titolo del topic in Carnival Row.
                          Si, motivo per cui non lo trovavo e ho aperto per errore un altro topic. Ho evocato Variabile Ind. ma sembra non rispondere.

                          Commenta


                          • #14
                            upppppppppppppppppppppppppppppppppp

                            "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                            "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                            ~FREE BIRD~

                            Commenta


                            • #15
                              Carnival Row fonde urban fantasy, epica, poliziesco e temi contemporanei, e costruisce una prima stagione che si rivela davvero solo nel finale

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X