annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Strappare lungo i bordi (Netflix)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio

    concordo
    come te la sei cavata col romanesco tu?
    Come con lo chiamavano jeeg robot: bypasso quel che non capisco intepretando quel che accade sullo schermo. Che poi nel caso di Zerocalcare è più il fatto che non scandisce bene le parole e tende a dirle molto veloce il più delle volte.

    Commenta


    • #47
      Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
      Visto. Non faceva prima a montarlo come film invece di mini episodi da 15-20 minuti? Comunque la solita roba di Zero Calcare: se piace il suo lavoro andrà liscio. A me ha sempre lasciato abbastanza indifferente, comunque si guarda.
      Secondo me la divisione in episodi funziona meglio considerando la velocità del racconto e la struttura, poi si può vedere anche tutta di fila.
      Originariamente inviato da henry angel Visualizza il messaggio
      Ehm, allora è una "polemica inutile" pure dare addosso di norma e regola ai " piccolo borghesi di m***a" a cui garba la casa di proprietà (embé?), la macchina (embé?), i soldi (embé?), i confortevoli gadget moderni (embé?) , una eventuale rilevanza sociale (embé?). Rimane come larga differenza che ZC va' a fare la spesa con lo zainetto mentre gli altri con la sporta telata?

      Se poi la vuoi buttare sul fatto che sono solo un "leone-da-tastiera" mentre Lui con lo zaino si è smazzato Kobane , gliene do atto (...come vedi); letteralmente "viaggiamo" su binari diversi. Posto però che è Lui che (poi) ritorna a propormi (...vendermi) il suo cartone su Netflix, accogliente e sedentaria piattaforma per utenti di tastiere...
      E se la parte ambientata a Biella si fosse svolta ad Offanengo?
      Ultima modifica di Admiral Ackbar; 25 novembre 21, 12:59.

      Commenta


      • #48
        Veramente mi sono inventato questo tormentone degli offanenghesi anche per agganciare gli stereotipi/cliché a persone comunque reali , magari suscitando un minimo di pudore prima di affibbiare etichette...

        Michele bello non è diventato "il solito Zerocalcare" coniugando il posto (di lavoro) fisso; disegnare nel tempo libero ed a una certa mollare tutto e zaino in spalla giù nel Kurdistan . Mi sembra specioso dunque pure ammiccare al salto generazionale voi Millenials noi Boomers, eleggendo "il solito" portabandiera dell'orgoglio anagrafico della "Generazione Y".

        In quanto tornare a darmi del permaloso-di-provincia _vedi Gramellini_ , neanch'io se scrivo che Berlusconi è un delinquente non intendo certo dire che tutti gli elettori di centro destra sono delinquenti. Tuttavia né Gramellini né Draghi usano dire "mi devo incontrare col delinquente..." ; quindi sarà che il sottinteso è ovvio e non serve ripeterlo ( Biel...Berl...Offan...) oppure D&G si stanno "auto-censurando" orbene?



        "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

        Commenta


        • #49
          Non so cosa stai dicendo, io so solo che mi hai distrutto con questa cosa che non sei di Offanengo, ci credevo tantissimo.
          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • #50
            Mi ricollegavo a talune letture di "Strappare..." dove si evidenziavano le distanze generazionali ( ed un accenno di questo lo ha fatto ZC stesso, parlando della selezione di brani della colonna sonora); facendo notare che d'altronde ZC non è diventato ZC timbrando cartellini a tempo indeterminato. Ma comunque coi fumetti ha "svoltato" da mo'. Tra l'altro continuamente sottolinea che i suoi amici stretti lo aiutano a "sgasarsi" trascurando il suo successo. Ma saràmica che sono gli amici suoi allora ad essere un po' montati? :-p
            "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

            Commenta


            • #51
              henry angel condivido la base del tuo discorso ma non nel caso specifico. La serie è un cartone animato pieno di clichè dell'epoca contemporanea. A parte che io non ho ancora capito sta storia di boomer, millennial etc etc definizioni assolutistiche ad minchiam proprie di internet e come cazzate vanno prese. A me piace guaradare i cantieri e non sono anziano, e sti cazzi?
              Tali clichè sono necessari a vendere il prodotto a chi a oggi 15-20, ma non sono una "testimonianza storica". Un ZC col crestino che vedevo in giro 20 anni fa (nella realtà) per me era "uno sbarbato", o per dirla alla oggi, un bimbominkia.
              Il cartone (poi "oggi" si può chiamare con termini tecnici e auli) è carino, come già detto. La tematica universale del motivo del viaggio (non ne ho parlato appositamente nel mio primo commento, invece che l'amichetta della scuola, poteva essere il funerale della zia cinquantenne, ma della zia a un 20enne di oggi "pubblico", non interessa) è un valore aggiunto all'opera.

              Che poi ZC oggi sia più o meno "mainstream", è relativo - e a me non interessa-. Chiaro che si fa dei soldi. Il suo personaggio è molto autoironico, come strasposizione di se stesso. Per me.
              Wars not make one great

              Commenta


              • #52
                Serie che fa pensare, ironica e un po' triste. Per curiosità ho visto qualche spezzone in inglese, dalle recensioni (al 90% positive) che ho letto sembra funzionare anche per un pubblico straniero.
                :twisted: LA VOSTRA SERENITA' E' UN BUON SINTOMO... ALLEVIA LA TENSIONE E LA PAURA DI MORIRE. :twisted:

                Commenta


                • #53
                  Non vorrei far inutili polemiche o passare per stronzo ma la biasciacata romana non se la godranno mai
                  Wars not make one great

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da Yalun Visualizza il messaggio
                    Non vorrei far inutili polemiche o passare per stronzo ma la biasciacata romana non se la godranno mai
                    Ma beati loro

                    Commenta


                    • #55
                      Grazie ad anni di cinepanettoni e ai De Sica vari ci ho fatto l'orecchio...
                      :twisted: LA VOSTRA SERENITA' E' UN BUON SINTOMO... ALLEVIA LA TENSIONE E LA PAURA DI MORIRE. :twisted:

                      Commenta


                      • #56
                        Be si romani ne conosco e il loro accento e umorismo lo amo. In un film o in un cartone si strafà, è finzione. Non è che a Milano tutti parlano come Zampetti. Per limiti miei non sono mai riuscito ad apprezzare Troisi, ma per come parlava lui. Mai capito quello che diceva. I dialetti del sud di solito li comprendo.
                        Wars not make one great

                        Commenta


                        • #57
                          Originariamente inviato da Lord Freezer Visualizza il messaggio
                          Grazie ad anni di cinepanettoni e ai De Sica vari ci ho fatto l'orecchio...
                          Non è proprio la stessa cosa.

                          Commenta


                          • #58
                            ecco una cosa che non ho ben capito
                            Spoiler! Mostra

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio
                              ecco una cosa che non ho ben capito
                              Spoiler! Mostra
                              Sì, è così anche nei fumetti

                              Commenta


                              • #60
                                Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio

                                Ma beati loro
                                potevi impostare la lingua inglese pure tu

                                che poi il problema di ZC non è la cadenza ma che non sa proprio parlare.

                                pure quando parla in italiano sbiascica e si mangia le parole... saranno i postumi di qualche marachella giovanile, chissà che s'è calato da pischello
                                "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                                And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                                That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                                # I am one with the Force and the Force is with me #

                                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X