annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Strappare lungo i bordi (Netflix)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

    che poi il problema di ZC non è la cadenza ma che non sa proprio parlare.
    This.

    Commenta


    • #62
      Ieri in un pop di google ho intravisto un titolone dove rispondeva di essere straight edge. Non so se scherzasse ho meno ma può essere che lo fosse.
      Non è il suo lavoro, è un fumettista. Neurodrome parla italiano. NC fa lo slang da pischello a quasi non so quanti anni ha, vicino ai 40 credo.
      Ultima modifica di Yalun; 27 novembre 21, 22:12.
      Wars not make one great

      Commenta


      • #63
        Straight Edge? Neurodrome? NC?

        Commenta


        • #64
          Furbi ad Amazon che sfruttano l'onda del successo di questa serie con il film LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO.

          Commenta


          • #65
            Era in catalogo da un po',ora magari lo spingono in home page di più. ..

            Anche su Youtube i " furbi" cercano di monetizzare i video parlando di ZC.

            Mancano giusto quelli che " lanciano l' allarme" sulla nocività presunti di un qualche aspetto della serie, sempre a nome di qualche altra categoria ( i minori, tipicamente) che non saprebbe " difendersi".

            Una ulteriore categoria sono i sociologi ( detto sociologhi) della domenica che s' intestano la serie come inoppugnabile manifesto scaturente una spinta generazionale, patente ma orgogliosa ( detta orgogliona).
            "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

            Commenta


            • #66
              Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
              Straight Edge? Neurodrome? NC?
              Sugli ultimi due termini non posso aiutarti, ma "straight edge" è tipo un credo punk e chi lo pratica non beve, non fuma, non assume droghe e non fa sesso occasionale. Disse di praticarlo già da tempo, in un vecchio servizio di Propaganda Live.

              Commenta


              • #67
                L’ho trovato molto piacevole, scorre come un bicchiere d’acqua, impossibile non trovarsi in tante tematiche trattate.

                "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                ~FREE BIRD~

                Commenta


                • #68
                  Esatto, sono delle sorte di "post punk", in un certo senso, civili. Più che un credo è una sub cultura. Quelli che ho conosciuto era gente tranquilla e piacevole. Ciò non di meno, suonavano grind /post grind. Neurodrome è uno youtuber romano. Intendevo ZC
                  Ultima modifica di Yalun; 28 novembre 21, 16:55.
                  Wars not make one great

                  Commenta


                  • #69
                    Dico la mia sulla serie. Considerate che sono un suo lettore non accanito, nel senso che ho letto solo 3 libri ma mi sono molto piaciuti.

                    Conoscendone lo stile devo dire che in formato video non buca come sul cartaceo. La serie non è troppo divertente, né troppo commovente, è molto misurata, sempre sul filo, sicuramente godibile.

                    Come primo film lo promuovo, la tematica portante è affrontata con delicatezza, di sicuro si tratta di un'opera matura dal punto di vista della narrazione.

                    Non so se vorrà cimentarsi ancora con il lungometraggio animato, ma se lo farà guarderò sicuramente anche il prossimo film.

                    Commenta


                    • #70
                      Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
                      Come primo film
                      Credo sia questo il "primo film".

                      Commenta


                      • #71
                        Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
                        Sugli ultimi due termini non posso aiutarti, ma "straight edge" è tipo un credo punk e chi lo pratica non beve, non fuma, non assume droghe e non fa sesso occasionale. Disse di praticarlo già da tempo, in un vecchio servizio di Propaganda Live.
                        Ma come però...Da un lato l'ostentato disincanto praticante dello "#esticazzi"; ed invece qui si appiccica da solo l'etichetta del punk salutista? Certo, qualcuno gli avrà anche dato del "drogato" ... Ma appunto :"'sticazzi", no? Il fare o meno le cose deve avere una dimensione social altrimenti è come non averle fatte? Sembra il giochino parac*ulo di quello che si "difende" dalle accuse altrui , così sembra sempre che sono gli altri a giudicare (drogato!) e non lui (no alla droga!). Avere , magari, qualche amico che piazza sostanze è un ulteriore incentivo per passare ad altri l'incombenza morale di sanzionare la droga. Posizioni antiproibizioniste d'altronde farebbero azzerare l'attività degli "amici", quindi di nuovo per in-coerenza si evita di giudicarli. Forse.
                        "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                        Commenta


                        • #72
                          Giuro che non riesco a capire tutta sta dietrologia.
                          Qui si parla più di lui che del cartone.

                          Non voglio fare l'avvocato difensore di Zerocalcare, anche perché mi pare di vedere che si difende benissimo da solo. Ma per me lo si viviseziona così solo perché è italiano, ha la nostra età e parla delle nostre cose. Con un autore straniero non ci si metterebbe mai a discutere quanto il personaggio sia sovrapponibile al suo autore. Non fregherebbe giustamente un cazzo a nessuno. E la lingua originale verrebbe considerata un valore aggiunto che il doppiaggio uccide.

                          Commenta


                          • #73
                            Ah, è così che funziona? Quindi io e ZC siamo abbonati Netflix identici dell'identica Netflix e quindi vi fotte sega di considerarci differenti in questo?
                            Dunque pure io e Leo Messi che beviamo Pepsi-cola uguale, beviamo Pepsi-cola uguale : quindi perché lui lo pagano per questo? O meglio ancora Bruce Willis che parla un italiano da cani per fare la pubblicità alla connessione internet che hanno un sacco di gente uguale. Però lui è "il valore aggiunto" e lo pagano . Adesso non scrivere che Netflix, internet e le bibite gassate non ti riguardano come target di riferimento.
                            "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                            Commenta


                            • #74
                              Giuro che non ho capito cosa hai scritto. Limite mio!

                              Commenta


                              • #75
                                Hai scritto :" (...)mai a discutere quanto il personaggio sia sovrapponibile al suo autore."

                                Cioè l'autore fa' un cartone in cui la co-protagonista è lesbica , però non ci domandiamo se ciò sia sovrapponibile alla sua esperienza .

                                Poi aggiungi :"Non fregherebbe giustamente un cazzo a nessuno".
                                Limite mio , non ho capito cosa vuoi dire.
                                E' una pecca del cartone dunque , metterci una lesbica di cui "giustamente" potrebbe non fregare un cazzo a nessuno? Ce l'avrà messa a caso sperando in una botta di c*lo? Poi magari , nella famosa #vitareale lui non la toccherebbe neanche con una pertica 'na tipa che fosse mezza lalla, 'tacci sua !?
                                "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X