annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Wheel of Time

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Wheel of Time

    Potenzialmente molto interessante

    http://www.comicbookmovie.com/fantas...opment-a141122
    Ultima modifica di Variabile Ind.; 28 agosto 19, 11:08.

    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


    ~FREE BIRD~

  • #2
    Amazon ha finalmente annunciato l'inizio della produzione di The Wheel of Time (La ruota del tempo), la serie basata sui romanzi fantasy della saga scritta da Robert Jordan
    "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

    Commenta


    • #3
      Settembre è terribilmente lontano, ma finalmente abbiamo informazioni sulla partenza, non vedo l'ora
      Saga bellissima (e lunghissima, in quante stagioni condenseranno i 14 volumoni?) e dal potenziale altissimo, speriamo facciano le cose perbene... sul piano tecnico servirà un budget non indifferente, e vista la lunghezza e la complessità dell'intreccio mi auguro che Judkins sia all'altezza (non ho visto Agents of Shield), non sarà un compito agevole.
      I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

      Commenta


      • #4
        Rafe Judkins mostra su Twitter alcune foto che ritraggono le sceneggiature de La ruota del tempo, nuova serie in arrivo su Amazon prossimamente
        "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

        Commenta


        • #5
          Dopo quello di Rosamund Pike per Moiraine di qualche settimana fa arriva l'annuncio del cast per i grandi protagonisti della serie, i ragazzi di Emond's Field:
          https://www.fantasymagazine.it/30397...-wheel-of-time

          A livello estetico mi sembrano ok, in particolare i 3 ragazzi, la perplessità che ho è relativa più all'età, che avrei preferito fosse un po' minore: ad inizio saga i ragazzi hanno 20 anni, Egwene 18 e Nynaeve 25, ma le vicende narrate nei 14 volumi durano circa 2 anni in totale... probabilmente, se tutto va bene e la serie andrà avanti, ci ritroveremo attori 30enni ad interpretare dei ragazzi di 20 anni, mi auguro quindi che piú avanti facciano un buon lavoro col trucco.
          I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
            Dopo quello di Rosamund Pike per Moiraine di qualche settimana fa arriva l'annuncio del cast per i grandi protagonisti della serie, i ragazzi di Emond's Field:
            https://www.fantasymagazine.it/30397...-wheel-of-time

            A livello estetico mi sembrano ok, in particolare i 3 ragazzi, la perplessità che ho è relativa più all'età, che avrei preferito fosse un po' minore: ad inizio saga i ragazzi hanno 20 anni, Egwene 18 e Nynaeve 25, ma le vicende narrate nei 14 volumi durano circa 2 anni in totale... probabilmente, se tutto va bene e la serie andrà avanti, ci ritroveremo attori 30enni ad interpretare dei ragazzi di 20 anni, mi auguro quindi che piú avanti facciano un buon lavoro col trucco.
            No, ben più di due anni, si parla di almeno un quinquennio se ricordo bene.
            Ci sono tanti periodi di diversi mesi su cui la saga glissa per varie ragioni.
            "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
            "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio

              No, ben più di due anni, si parla di almeno un quinquennio se ricordo bene.
              Ci sono tanti periodi di diversi mesi su cui la saga glissa per varie ragioni.
              Una stima precisa dell'intera saga è difficile farla, ma sappiamo praticamente per certo che dal libro 1 al libro 11 sono passati esattamente 2 anni, ovvero dalla primavera 998 NE alla primavera 1000 NE:
              https://wot.fandom.com/wiki/998_NE

              Anche il libro 12 è inserito qui e qui nell'anno 1000 NE, occupando solo qualche altro mese, mentre negli ultimi 2 la cronologia diventa più confusa e non ho trovato riferimenti precisi, ma alcune indicazioni fanno supporre che alla fine di AMoL (quindi finale della saga) si possa essere arrivati a circa 2 anni e mezzo, considerando che Tarmon Gai'don viene collocata sempre nell'anno 1000 NE:
              https://wot.fandom.com/wiki/Tarmon_Gai%27don
              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                Una stima precisa dell'intera saga è difficile farla, ma sappiamo praticamente per certo che dal libro 1 al libro 11 sono passati esattamente 2 anni, ovvero dalla primavera 998 NE alla primavera 1000 NE:
                https://wot.fandom.com/wiki/998_NE

                Anche il libro 12 è inserito qui e qui nell'anno 1000 NE, occupando solo qualche altro mese, mentre negli ultimi 2 la cronologia diventa più confusa e non ho trovato riferimenti precisi, ma alcune indicazioni fanno supporre che alla fine di AMoL (quindi finale della saga) si possa essere arrivati a circa 2 anni e mezzo, considerando che Tarmon Gai'don viene collocata sempre nell'anno 1000 NE:
                https://wot.fandom.com/wiki/Tarmon_Gai%27don
                Sono abbastanza scettico, già la questione di Perrin e Faile prigioniera degli Aiel dura diversi mesi da sola da quel che ricordo.
                E considerando che non hanno portali per gran parte della saga pure mi pare parecchio bizzarro che si svolga tutto in due anni visto che si muovono a cavallo o addirittura a piedi, ci sono riferimenti precisi tipo un sourcebook o una cronologia ufficiale?

                Poi può anche essere che Jordan e Sanderson non abbiano un senso del tempo, ma se quello è il caso io dilaterei un po' i tempi nella serie TV.
                Ultima modifica di Det. Bullock; 22 agosto 19, 16:49.
                "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                Commenta


                • #9
                  Ufficiali non lo so, ma non credo, quelli postati sono tra i piu affidabili del fandom (un paio ne ho presi da Dragonmount) e mi sembrano piuttosto precisi, se poi sono affidabili al 100% non lo so ma tendo a fidarmi.
                  Sulla questione degli spostamenti, come si evince anche dalla cronologia che ho postato, se ci fai caso gran parte del tempo trascorso fa riferimento ai primi libri, quando (spoiler libri)
                  Spoiler! Mostra
                  e dei 2 anni e mezzo stimati ben 1 e mezzo viene utilizzato non a caso nei primi 4-5 libri, il che se ci pensi è sensato per il motivo suddetto... poi sì, concordo con te che probabilmente Jordan non abbia attribuito al tempo un senso troppo "effettivo" ed abbia magari sentitizzato oltremodo alcuni degli eventi (anche se, ad esempio, la situazione di Faile da te citata ricopre più libri e quindi va in parallelo a molti altri eventi). In ogni caso concordo con te anche per la dilatazione nella serie tv: se faranno 6-7-8 stagioni come in GoT ci sta che utilizzino una narrazione spalmata su 5-6 anni invece che 2-3, vista anche appunto l'età non così giovane dei protagonisti.
                  I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                  Commenta


                  • #10
                    La Ruota del Tempo, il nuovo progetto prodotto da Amazon tratto dal romanzo di Robert Jordan, ha accolto nel suo cast Daniel Henney (Criminal Minds)
                    "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                    Commenta


                    • #11
                      *guarda la foto* Lan!
                      *legge l'articolo* Sì!!!

                      Nei romanzi Lan è il "custode" (warder) di Moiraine, una guardia del corpo potenziata da un legame magico con Moiraine stessa.
                      "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                      "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                      Commenta


                      • #12
                        Non ci vedo proprio nulla di Lan Mandragoran in lui, che brutto casting...
                        Tra l'altro prendendo un attore con quei tratti somatici gli conferiscono una sorta di identità che è propria della Saldaea, non certo del Malkier.
                        Mi auguro perlomeno che gli induriscano il volto col trucco e lo rendano un po' più in linea con il Lan che mi sono immaginato leggendo la saga...
                        I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                          Non ci vedo proprio nulla di Lan Mandragoran in lui, che brutto casting...
                          Tra l'altro prendendo un attore con quei tratti somatici gli conferiscono una sorta di identità che è propria della Saldaea, non certo del Malkier.
                          Mi auguro perlomeno che gli induriscano il volto col trucco e lo rendano un po' più in linea con il Lan che mi sono immaginato leggendo la saga...
                          I Malkier nei libri tendono ad essere codificati come asiatici per molti aspetti (perlopiù culturali come quando si scambiano frasi in una specie di pseudo-giapponese) mentre i Saldeani sembrano più essere qualcosa tipo i Sami scandinavi da quel che ricordo leggendo, la faccia da duro inscrutabile ce l'ha comunque.

                          Ed è pure vero che nei libri si capisce appena che Tuon è nera perché i personaggi sembrano badarci relativamente poco.
                          Ultima modifica di Det. Bullock; 06 settembre 19, 18:28.
                          "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                          "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio

                            I Malkier nei libri tendono ad essere codificati come asiatici per molti aspetti (perlopiù culturali come quando si scambiano frasi in una specie di pseudo-giapponese) mentre i Saldeani sembrano più essere qualcosa tipo i Sami scandinavi da quel che ricordo leggendo, la faccia da duro inscrutabile ce l'ha comunque.

                            Ed è pure vero che nei libri si capisce appena che Tuon è nera perché i personaggi sembrano badarci relativamente poco.
                            Io però mi riferisco all'aspetto fisico, e onestamente un casting deve tenere conto per prima cosa di quello. Nella fattispecie gli occhi a mandorla sono tipici dei salaeani e non dei Malkieri, un casting del genere secondo me non ci azzecca proprio nulla, sia perche non ci trovo niente dell'aspetto di Lan (fisico imponente, volto duro e segnato dalle battaglie, dalla fatica e dal fardello che si porta dietro, occhi azzurri, sguardo glaciale... boh io non trovo nulla di questo nel suo corpo) sia perche i casting orientali li avrei riservati esclusivamente ai saldaeani: sia Faile che Bashere hanno un ruolo abbastanza importante, e il secondo tra l'altro si porta appresso il suo esercito per svariati libri.

                            Su Tuon è vero, si capisce solo più avanti quale sia il colore della pelle, mentre Lan viene descritto piuttosto minuziosamente già all'inizio, e di sicuro lo immaginavo molto diversamente, ci sono molte fan art che rendono secondo me perfettamente il suo aspetto... vabbè amen, speriamo che lo caratterizzino a dovere che è cosa più importante.
                            Ultima modifica di Gandalf; 07 settembre 19, 03:13.
                            I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                            Commenta


                            • #15
                              Finalmente, il cast di La ruota del tempo, il nuovo progetto prodotto da Amazon tratto dal romanzo di Robert Jordan, ha avuto il suo primo tavolo di lettura
                              "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X