annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Netflix - Topic di discussione generale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tom Doniphon
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

    Per me funziona come con il topic del cinema horror, action e fantascienza della sezione cinema. Ci sono film che semplicemente gli utenti commentano poco e per me non ha senso apire ogni volta un topic su ciascuno.
    Infatti.

    Comunque ho letto la questione scene di azione e Matrix Revolutions. Concordo, "ma" ti ribadisco che le scene di azione non ottimali sono l'ultimo dei problemi di quel film osceno

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
    E' più dispersivo avere tutto in un solo topic, che poi se cerchi commenti su una specifica serie non li trovi perché passate decine di pagine.
    Per me funziona come con il topic del cinema horror, action e fantascienza della sezione cinema. Ci sono film che semplicemente gli utenti commentano poco e per me non ha senso apire ogni volta un topic su ciascuno.

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
    Ieri sera ho concluso Archive 81... nel finale (come accade a quasi tutte le serie) si è andato un po' a perdere per i miei gusti ma, in generale promuovo pienamente la serie. Mi ha tenuto incollato per due giorni a pensare a come si evolveva tutta la storia. Musiche, fotografia e in generale l'ambientazione anni '90, davvero ben contestualizzate.

    Se non fosse per quel finale buttato un po' a caso
    Spoiler! Mostra
    , avrei gridato al capolavoro di inizio 2022.. purtroppo questo la ridimensiona un po'.
    L'ho finita anch'io in parallelo a My Name.

    Confermo le buone, a tratti ottime, impressioni, non inventa niente (tra i riferimenti principali mi vengono in mente il già citato Rosemary's Baby, Il signore del male, Insidious, Silent Hill ecc.) ma funzione bene nell'intrecciare le due linee di trama con un meccanismo simile a

    Spoiler! Mostra


    Sfruttando le specificità delle tecnologie delle singole epoche.

    A livello horror le due puntate che ho preferito sono la terza e la quarta (le uniche dirette da due registi horror, sarà un caso?).

    E' vero che nell'ultima puntata cala un po', va anche considerato però che, per quanto secondo me possa funziona come finale, l'autrice ha detto che hanno già pianificato una seconda stagione e sta a Netflix decidere se continuare.

    Sono curioso perché per ora non è rimasto granché da raccontare e grossomodo le linee narrative sono state chiuse.

    Lascia un commento:


  • Maddux Donner
    ha risposto
    Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
    Sicuramente meglio questa che l'altra recente serie che ho visto The Silent Sea... tediosissima e inutilmente diluita. Per questa al contrario, ho fatto davvero fatica a visionarla (ho messo settimane per finirla), ad entrare nel mood e a farmi catturare dalla scoperta/tensione della storia.. sti koreani sempre le solite cose pseudo drammatiche con tinte mutanti.
    Non sono d'accordo, ma c'era il topic anche di questa.

    Lascia un commento:


  • Maddux Donner
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

    Sì, l'ho visto, ma ci sono troppi topic per robe commentate da due utenti, specie in questa sezione (avrei potuto evitare di aprirne un paio anch'io di recente), troppo dispersivo.
    E' più dispersivo avere tutto in un solo topic, che poi se cerchi commenti su una specifica serie non li trovi perché passate decine di pagine.

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
    Sì, l'ho visto, ma ci sono troppi topic per robe commentate da due utenti, specie in questa sezione (avrei potuto evitare di aprirne un paio anch'io di recente), troppo dispersivo.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Ieri sera ho concluso Archive 81... nel finale (come accade a quasi tutte le serie) si è andato un po' a perdere per i miei gusti ma, in generale promuovo pienamente la serie. Mi ha tenuto incollato per due giorni a pensare a come si evolveva tutta la storia. Musiche, fotografia e in generale l'ambientazione anni '90, davvero ben contestualizzate.

    Se non fosse per quel finale buttato un po' a caso
    Spoiler! Mostra
    , avrei gridato al capolavoro di inizio 2022.. purtroppo questo la ridimensiona un po'.

    Sicuramente meglio questa che l'altra recente serie che ho visto The Silent Sea... tediosissima e inutilmente diluita. Per questa al contrario, ho fatto davvero fatica a visionarla (ho messo settimane per finirla), ad entrare nel mood e a farmi catturare dalla scoperta/tensione della storia.. sti koreani sempre le solite cose pseudo drammatiche con tinte mutanti.

    Lascia un commento:


  • Maddux Donner
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    Vista My Name, serie action/crime coreana molto classica (con al centro il tema della vendetta tanto caro ai coreani) ma molto ben fatta, con un tempismo narrativo perfettamente calibrato, due ottimi personaggi principali (a cui danno vita due ottimi attori) e belle scene di combattimento.

    La protagonista è bella e brava, oltre che credibile sia all'inizio nel ruolo di 16enne che per il retso della serie quando intepreta un personaggio con la sua stessa vera età.

    Una scelta nel finale mi ha abbastanza preso in contropiede nonostante non sia una novità per il cinema coreano, non lo definirei un errore ma ci sono rimasto un po' male.
    Così com'è la storia è perfettamente conchiusa e conclusa, ma se volessero rinnovarla questa stagione funge da perfetta "origin story" di un personaggio che in futuro potrebbe avere altre "avventure".

    E avrei preferito un po' più di varietà nelle tipologie di scene d'azione, più sparatorie e inseguimenti invece di quasi esclusivamente corpo-a-corpo (magari anche per questioni di budget), ma questi ultimi sono fatti così bene che chiudo un occhio.

    Comunque, visto che n'era parlato da poco,
    Tom Doniphon, questa è una di quelle serie con combattimenti migliori di quelle offese per gli occhi che ho visto nelle clip di Matrix 4, e senza bisogno di essere chissà quanto coreografate (anzi, con uno stile abbastanza sporco):






    Trailer:

    Ho aperto un topic dedicato https://forum.badtaste.it/forum/altr...y-name-netflix

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Vista My Name, serie action/crime coreana molto classica (con al centro il tema della vendetta tanto caro ai coreani) ma molto ben fatta, con un tempismo narrativo perfettamente calibrato, due ottimi personaggi principali (a cui danno vita due ottimi attori) e belle scene di combattimento.

    La protagonista è bella e brava, oltre che credibile sia all'inizio nel ruolo di 16enne che per il retso della serie quando intepreta un personaggio con la sua stessa vera età.

    Una scelta nel finale mi ha abbastanza preso in contropiede nonostante non sia una novità per il cinema coreano, non lo definirei un errore ma ci sono rimasto un po' male.
    Così com'è la storia è perfettamente conchiusa e conclusa, ma se volessero rinnovarla questa stagione funge da perfetta "origin story" di un personaggio che in futuro potrebbe avere altre "avventure".

    E avrei preferito un po' più di varietà nelle tipologie di scene d'azione, più sparatorie e inseguimenti invece di quasi esclusivamente corpo-a-corpo (magari anche per questioni di budget), ma questi ultimi sono fatti così bene che chiudo un occhio.

    Comunque, visto che n'era parlato da poco,
    Tom Doniphon, questa è una di quelle serie con combattimenti migliori di quelle offese per gli occhi che ho visto nelle clip di Matrix 4, e senza bisogno di essere chissà quanto coreografate (anzi, con uno stile abbastanza sporco):






    Trailer:

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Le musiche della serie, specie quelle dei titoli di coda, mi hanno ricordato molto Silent Hill (specie il 2).

    I due compositori li conoscevo già (soprattutto per la loro collaborazione con Alex Garland) ma non sapevo che uno di loro facesse parte di una band, i Portishead, che Akira Yamaoka, compositore storico della saga di SH, ha detto essere stata un'importante influenza sul suo stile.



    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Io ho visto le prime 3, decisamente intrigante.

    è proprio quel genere di storie che mi tengono incollato, spero solo che nelle prossime cominci ad esserci più tensione, perché lo show in brevi momenti ha mostrato di esserne capace.

    certo fa stranissimo vedere cose che usavo da ragazzo, come cimeli quasi anitchi da restaurare.. chiunque possedeva quella videocamera si è cimentato a fare documentari di questo genere, andate a rivederli.. magari scoprirete segreti incredibili

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    Archive 81, serie horror in uscita questo mese prodotta da James Wan:

    Ho visto le prime due e mi sta piacendo, appartiene a uno dei sotto-generi horror che preferisco, tra Rosemary's Baby, Lovecraft (e simili) e le atmosfere da quel punto di vista, sono centrate in pieno.

    Intriganti per ora i vari misteri che man mano avviluppano i due protagonisti, legandoli tra loro attraverso lo spazio e il tempo.
    Nella seconda c'è anche una cosa che sembra ispirata a Strade perdute di Lynch.


    Comuqnue il sottotitolo italiano mi sembra un po' troppo spoiler, vorrei capire chi cazzo le pensa queste cose.

    Lascia un commento:

  • Sir Dan Fortesque
    VirtualTaster

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Archive 81, serie horror in uscita questo mese prodotta da James Wan:

    Lascia un commento:


  • henry angel
    ha risposto
    "L'Uomo delle castagne" Ep.6. L'epilogo . La storia è da ritenersi conclusa ed autosufficiente; e l'ultima scena più una riflessione di opportunità che un vero e proprio "gancio" di una ipotetica St.2. D'altronde l'assegnazione , anche motivazionale, dei ruoli si era delineata già alla fine del quinto episodio e rimaneva di scoprireil come:
    Spoiler! Mostra
    . Nel complesso godibile salvo avversione o saturazione per il genere ed i suoi stereotipi. Fine.

    Lascia un commento:


  • henry angel
    ha risposto
    "L'Uomo delle castagne" Ep. 5. L'episodio inizia con il down del caso, "fintamente " risolto , tra lo sciogliete le righe dei due investigatori demandati ad altri incarichi, ma col tarlo di qualcosa che non torna, ed infatti...

    Facendo luce sull'incipit della serie, finora lasciato in una collocazione incerta e retrodatata , assistiamo all'attivazione definitiva dei personaggi principali che, pur muovendosi individualmente stanno per convergere verso la resa dei conti, trascinati/trascinanti il killer (non così scontato).

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X