annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nightmare: dal profondo della notte (saga)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nightmare: dal profondo della notte (saga)

    La saga di Nightmare: semplice splatter ancora agli inizi o pietra miliare della cinematografia horror?

  • #2
    Ho letto che il prossimo film riguarderà soprattutto la psicologia di Freddie Kruger, quindi la storia non finisce qui.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Kira
      Ho letto che il prossimo film riguarderà soprattutto la psicologia di Freddie Kruger, quindi la storia non finisce qui.
      Sì, anche io avevo letto una cosa del genere, ma purtroppo non ci sarà più Robert Englund a quanto pare!

      Commenta


      • #4
        Quest'estate, senza Wes ed Englund, inizieranno le riprese del remake.
        Quindi, devo già iniziare a preoccuparmi?
        Sinceramente questa nuova mania hollywodiana di fare i remake degli classici mi convince poco. Intanto aspettiamo Venerdì 13, ma abbiamo già visto le Colline hanno gli occhi, Non aprite quella porta e i risultati non sono stati sempre...convincenti.

        Commenta


        • #5
          Non aprite quella porta & Non aprite qulla porta:L'inizio mi sono piaciuti molto.
          Il remake di Venerdi 13 mi sembra davvero buono.

          Di Nightmare non so, già senza il protagonista di un tempo perde moltissimo.
          Aspettiamo e vediamo cosa ne viene fuori..

          Commenta


          • #6
            per chi aveva l'età per vedere l'originale con il grande unico e solo Freddy interpretato da Englund credo sarà difficile affezionarsi ai nuovi attori e al remake, per me Freddy rimane lui, comunque lo guarderò, vediamo cosa riescono a fare!!
            [img width=420 height=233]http://img99.imageshack.us/img99/4923/94824409oi3.jpg[/img]

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da renzi
              per chi aveva l'età per vedere l'originale con il grande unico e solo Freddy interpretato da Englund credo sarà difficile affezionarsi ai nuovi attori e al remake, per me Freddy rimane lui, comunque lo guarderò, vediamo cosa riescono a fare!!
              Io a quei tempi non esistevo neppure, ma mi sono affezionata a Freddy guardando la saga film dopo film sebbene i miei coetanei prediligano film horror più moderni (non sapendo, ingenuamente, che gran parte di essi esistono grazie ai loro predecessori e che le trame appartengono proprio a questi cosiddetti "vecchi film dell'orrore" >)

              Comunque Englund è e rimarrà un MITO. :seseh: :seseh: :seseh: e ritengo moooolto difficile trovare un attore al suo stesso livello.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Obi-wan Kenobi
                Non aprite quella porta & Non aprite qulla porta:L'inizio mi sono piaciuti molto.
                Il remake di Venerdi 13 mi sembra davvero buono.

                Di Nightmare non so, già senza il protagonista di un tempo perde moltissimo.
                Aspettiamo e vediamo cosa ne viene fuori..
                Anch'io la penso allo stesso modo .
                Certo alcuni remake sono fatti bene però cominciano a stancare,non credi ?
                Comunque io una possibilià voglio darla all'atteso remake di "Suspiria" .

                Commenta


                • #9
                  Come si fa a fare il remake di un capolavoro?
                  E questo vale per i prossimi Rosemary's baby(grrrrrrrrrrrrrrrrr)e Suspiria.
                  :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

                  Commenta


                  • #10
                    una sola cosa:BASTA REMAKE!!!

                    Commenta


                    • #11
                      [quote=siouxsie.adjani ]
                      Come si fa a fare il remake di un capolavoro?

                      Quoto, infatti ciò che temo è che rovinino l'immagine di Freddy e in generale tutto "Nightmare" per cambiarlo, adattarlo ai voleri dei giovani d'oggi. Ho sentito che, in questo film , vogliono scavare nel passato di Krueger. Come d'altronde in un espisodio della saga (Nightmare 5: the dream master o Il mito, mi pare) è stato fatto: e i risultati non sono stati altrettanto buoni. Spesso non bisognerebbe toccare ciò che è già stato fatto bene in precedenza.
                      Si potrebbe ribattere dicendo che è un modo per far conoscere uno dei film più riusciti del cinema horror alla gioventù del 2000 (purtroppo pochissimi lo conoscono), e poi si possono, senza alcun dubbio, migliorare gli effetti speciali che, senza toglier nulla ai vecchi film, oggigiorno verrebbero da Dio.

                      Commenta


                      • #12
                        No, no, non funziona. Come il personaggio, anche l'attore che lo interpreta è legato ad esso; non si riesce proprio ad immaginare Freddy interpretato da un altro che non sia Robert Englund.

                        Freddy Krueger : Robert Englund = Indiana Jones : Harrison Ford = Iena Plinsky : Kurt Russell
                        Non importa che poteri hai. Ma come li userai.La mente e lo spirito devono essere più forti del corpo che li contiene.

                        Commenta


                        • #13
                          Per questo avranno un gran bel peso i realizzatori...a proposito io non so ancora chi sia lo sfortunato regista!!

                          Commenta


                          • #14
                            Alcune notizie:
                            Forse le paure di oggi non hanno più lo stesso fascino di quelle di qualche anno fa, forse è la fantasia a scarseggiare o è soltanto questione di incassi, ma il cinema horror sembra preso da febbre da remake. Dopo “Venerdì 13”, in lavorazione da maggio, “Halloween” e “Le colline hanno gli occhi”, un altro classico tornerà sugli schermi: New Line Cinema e Platinum Dunes sono pronti a rispolverare “NIghtmare: dal profondo della notte”, il film con cui il regista Wes Craven ha lanciato nel 1984 la saga cult dell’horror e proiettato Freddy Krueger, il mostruoso killer tutto lame e cicatrici, negli incubi - è il caso di dirlo - di intere generazioni.

                            Robert Eglund, 59 anni, storico protagonista della serie, non vestirà questa volta la maschera di Freddy, ma New Line è pronta comunque a scommettere sul successo del remake.

                            Il lavoro sulla nuova versione comincerà solo al termine dello sciopero degli sceneggiatori e non è ancora stato stabilito se la trama dell’originale, in cui un gruppo di teenager viene perseguitato da un serial killer capace di uccidere entrando negli incubi, sarà completamente rispettata. Ma che si tratti di un puro remake o di un film completamente nuovo, una cosa è certa.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Ipazia
                              Per questo avranno un gran bel peso i realizzatori...a proposito io non so ancora chi sia lo sfortunato regista!!
                              Io ho sentito una terribile voce, sperando che rimanga solo una voce: a dirigere il film di Nightmare potrebbe essere Micheal Bay.
                              Non importa che poteri hai. Ma come li userai.La mente e lo spirito devono essere più forti del corpo che li contiene.

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X