annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cinema Horror

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lars Von Trier riprende in mano The Kingdom con una terza stagione di cinque episodi da un' ora.



    Ultima modifica di mr.fred; 17 December 20, 19:47.

    Commenta


    • Era geloso di Lynch.
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
        Lars Von Trier riprende in mano The Kingdom con una terza stagione di cinque episodi da un' ora.


        Usateli però sti topic dedicati https://forum.badtaste.it/forum/altr...lars-von-trier
        Ultima modifica di Maddux Donner; 17 December 20, 21:43.
        "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

        Commenta


        • Non dispiacerebbe nemmeno a me. C'erano un paio di scene tagliate che è un peccato che lo siano.
          Grazie all'imminente uscita della Snyder Cut, Paul W S Anderson sogna una director's cut del suo cult Punto di non ritorno...
          "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

          Commenta


          • The Queen of Black Magic, collaborazione tra Kimo Stamboel dei Mo Bros (che dirige) e Joko Anwar (che ha sceneggiato).

            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • Freaky

              dopo il giorno della marmotta in chiave slasher tocca a quel pazzo venerdì per la coppia london-blumhouse e direi che il risultato è altrettanto soddisfacente, fa piacere che non si lesini sulla violenza e il gore come facevano i film di genere di un tempo, vince vaughn si è divertito un mondo e si vede, buon film di genere, di sti tempi grasso a fiumi che cola.

              "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

              "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


              ~FREE BIRD~

              Commenta


              • Qualcuno ha mai visto questa saga slasher ?
                Il 26 Gennaio esce il reebot.


                Wrong-Turn-2021-Poster.jpg

                Commenta


                • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                  Qualcuno ha mai visto questa saga slasher ?
                  Il 26 Gennaio esce il reebot.


                  Wrong-Turn-2021-Poster.jpg
                  Ma certo. E' abbastanza famosa. Si salva solo il primo, che è carino. Questo sembra meglio però, e solo un lontano parente del capostipite...

                  Commenta


                  • Come avevo già scritto questo trailer mi è piaciuto molto, c’è un desiderio di allargare il discorso con una trovata interessante, un’organizzazione esoterica incistata nelle budella degli Stati Uniti che mi stuzzica molto. Il capostipite della saga per me è un capolavoro, senza mezze misure.

                    Commenta


                    • Addirittura un capolavoro ? Allora recupero ma non mi voglio illudere

                      Comunque la protagonista mi ricorda la Jessica Biel protagonista di un altro buonissimo reebot/remake. Parlo di Non Aprite Quella Porta uscito anch'esso nel 2003 come Wrong Turn.

                      Commenta


                      • Il capostipite è diventato un piccolo classico dell'horror di quegli anni, tipo Jeepers Creepers e simili, generando una serie di sequel DTV (che non vidi mai).
                        Il primo lo riocordo come un onesto, abbastanza riuscito e superficiale figliolo di Non aprite quella porta, Le colline hanno gli occhi, Un tranquillo weekend di paura e compagnia, che intratteneva il giusto. Ma l'ho visto una sola volta all'epoca.

                        Qua sembra che abbiano pompato un po' il tutto, inclusa la mitologia.

                        Del regista di questo reboot ho visto The Domestics e mi era piaciucchiato, era abbastanza bravo a mescolare horror, thriller e azione, e dal questo trailer lo stile globale sembra più o meno lo stesso.
                        Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 26 December 20, 09:10.
                        Luminous beings are we, not this crude matter.

                        Commenta


                        • The Call (2020)

                          Thriller/horror coreano targato Netflix che all'inizio avevo snobbato ma non è male come film d'intrattenimento, a patto di accettare tutte le forzature del particolare impianto temporale (a metà strada tra Looper e Your Name) e due o tre momenti d'idiozia da parte dei personaggi (in parte scusabili dall'eccezionalità della situazione).

                          Poi è come se avesse due finali alternativi.

                          Spoiler! Mostra



                          PS: Consiglio a chi decidesse di guardarlo di NON LEGGERE la sinossi sul sito di Netflix visto che in pratica spoilera una delle svolte principali di metà film.
                          E, ora che lo vedo, sarebbe da evitare anche il trailer per lo stesso motivo.



                          Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 05 January 21, 15:47.
                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • Nel profluvio di horror e thriller italiani "dal taglio internazionale" usciti negli ultimi mesi l' ultimo arrivato è La Stanza di Stefano Lodovichi (Prime Video).


                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                              The Call (2020)
                              Volevo vederlo, ma non l'hanno doppiato e mi scoccia ora come ora con i sottotitoli.
                              "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

                              Commenta


                              • The Call è un buon film,riesce a tenere abbastanza alta la tensione,i personaggi hanno le loro forti motivazioni d il film sa essere "cattivo" quando deve.

                                Invece in questi giorni sempre su Netflix ho recuperato Squatters che come costruzione ed evoluzione dei personaggi togliendo alcuni clichè è anche buono ricorda molto Cani di paglia però l'ultimo atto cercando di sfociare in un home invasione violento cade in situazioni a tratti trash.
                                Ultima modifica di Il Ciabattiere; 05 January 21, 23:06.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X