annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cinema Horror

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nonno Alò, VictorLaszlo e Frusciante nella stessa stanza.
    Centoventi minuti da fare accapponare la pelle.
    Abbiamo l'horror dell'anno.

    Commenta


    • Ma Alò e Frusciante non avevano litigato?

      Commenta


      • Non saprei proprio.

        Commenta


        • Si mi pare avessero litigato su facebook. Poi mi guardo la parte con Frusciante che è un personaggio che mi fa ridere.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Massi Visualizza il messaggio
            Ma Alò e Frusciante non avevano litigato?
            avevano scazzato tre anni fa; evidentemente hanno dissipato i rancori

            Commenta


            • rivisto da una vita Deep Rising del 1998 di Stephen Sommers, dopo che avevo scoperto sul web che doveva essere un prequel di un film mai realizzato su Skull Island, ecco cosa era quella isola che si vede alla fine del film.

              Commenta


              • Da un po' di giorni su D+ c'è The Menu che devo dire mi è piaciuto.
                Il film è tutto incentrato sulla critica sociale, sul ruolo delle chef e sulle aspettative che ha riguardo la clientela altolocata(di reddito) senza che questi siano davvero interessati e consapevoli dei sacrifici e del lavoro che ci sia in cucina.
                Interessante anche il parallelismo tra chef e escort che viene fuori dal film in quanto entrambi devono soddisfare i clienti e rispettare le aspettative.
                La regia di Mylod non mi ha particolarmente colpito, si nota che non è avvezzo all'horror e non ha chissà quali guizzi, però grazie al magnetismo di Fiennes e alle buone coreografie tenendo ferma la macchina da presa riesce lo stesso a regalare buoni momenti.
                Il personaggio di Houtt è vincente per il film perchè riesce costantemente a dare quella nota satirica in quanto nonostante tutto quello che accade nel ristorante lui continua ad essere fissato con i piatti e idolatrare lo chef...non mancano tutte le varie tipologie di clienti descritte nella prima parte.
                Sulla componente horror si poteva insistere un po' di più, anche la violenza quando c'è è poco mostrata e momenti che potevano essere gestiti con più suspance sono gestiti senza chissà quale visione, meglio invece nelle parti satiriche-drammatiche.

                Commenta


                • Zombie e arti marziali nel quartiere granoso di Seul per antonomasia: Gangnam Zombie
                  Pare Dead Rising.

                  Ultima modifica di Maddux Donner; 10 gennaio 23, 21:11.

                  Commenta


                  • Ho visto Freaky. Mah, veramente si salva dall'insufficienza grave solo per le facce di Vaughn, perché per il resto è veramente poca roba sia come commedia che come horror.
                    https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                    "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                    Commenta


                    • Mia Goth.

                      Mia Goth's profile exploded last year after she starred in Ti West’s twin horror films “X” and “Pearl.”

                      Commenta


                      • Visto Antlers, bella tutta l'atmosfera desolante ma il film narrativamente è mediocre, voleva essere senza riuscirci un metaforone sui abusi minorili usando come tramite un mostro leggendario dei nativi americani, e come monster movie è identico a molti altri.

                        Commenta


                        • Re/Member, l'horror giapponese tratto dall'omonimo manga, in uscita il 14 febbraio.

                          Commenta


                          • Questo sembra uscito dagli anni '90/ primi 2000 (tipo Tsukamoto e primo Sion Sono):

                            Luminous beings are we, not this crude matter.

                            Commenta


                            • Vero, molto stuzzicante.

                              Commenta


                              • Applauditissimo al Sundance e prontamente acquistato da A24.

                                When a group of friends discover how to conjure spirits using an ancient embalmed hand, they become hooked on the new thrill, until one of them goes too far and opens the door to the spirit world. Increasingly haunted by supernatural visions, the friends unwittingly prompt a devastating possession, forcing them to choose who to trust: the dead or the living.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X