annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Andy Visualizza il messaggio
    Ciao, mi sono presentato nel topic apposito.
    Volevo subito parlare di un film che ho visto ieri sera:
    L’appartamento
    Ormai sono rassegnato, ho già visto altri film di Billy Wilder e sono tutti capolavori.
    Questo mi ha stupito perché inizia come una classica commedia degli equivoci per poi variare lentamente registro e diventare malinconico, drammatico senza mai perdere di vista il suo equilibrio.
    Un film che non fa ridere (solo) di pancia ma nutre soprattutto il cuore.

    Voto: 4/5
    Niente da ridire.
    Un film di una bellezza esagerata, una delle più belle commedie che abbia mai visto e il mio preferito di Wilder.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Socio Visualizza il messaggio
      Il miglior Wilder commedia insieme a "A qualcuno piace caldo". Film davvero grandioso.
      L'hai visto sul digitale, giusto? Ieri sera davano quello e altrove Nodo alla gola.
      Si, infatti è stata una scelta dolorosa , la prossima settimana sarà uguale!

      Letterboxd

      Hemingway una volta ha scritto: "Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso." Condivido la seconda parte.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Andy Visualizza il messaggio
        Si, infatti è stata una scelta dolorosa , la prossima settimana sarà uguale!
        Col passaggio al digitale ci troviamo nell'incredibile (e piacevolissima) situazione di dover scegliere tra due capolavori nella stessa sera, invece di ringraziare che sia capitato qualcosa di decente da vedere. Ovviamente parlando della prima serata, bei film li hanno sempre trasmessi, ma ad orari parecchio scomodi.

        Commenta


        • sì però sono degli ignoranti in un certo qual modo (certo meglio essere ignoranti così che come prima asd)...
          come fai a mettere la rassegna Kubrick (tutti i film di S.K. signore e signori, tutti!) al mercoledì sera a partire dalle 23? ma che cazz. io c'ho anche l'università alle 8 la mattina del giovedì!!
          cani!

          Commenta


          • Originariamente inviato da axeman Visualizza il messaggio
            sì però sono degli ignoranti in un certo qual modo (certo meglio essere ignoranti così che come prima asd)...
            come fai a mettere la rassegna Kubrick (tutti i film di S.K. signore e signori, tutti!) al mercoledì sera a partire dalle 23? ma che cazz. io c'ho anche l'università alle 8 la mattina del giovedì!!
            cani!
            È l'università l'elemento di troppo. :seseh:

            Commenta


            • Originariamente inviato da Palatioli Visualizza il messaggio
              Le situazioni tra i personaggi sono irrazionali. Tanto per farvi un esempio:
              Spoiler! Mostra
              Comunque i personaggi riprendono fedelmente le caratteristiche che possiedono anche nel racconto di King. Quindi se c'è un "errore", bisogna attribuirlo alla base.
              Personalmente ho molto apprezzato quel tipo di caratterizzazioni irrazionali, perché mantengono una sorta di parallelismo con la situazione stessa. Niente di più irrazionale di una misteriosa nebbia che sbuca da chissà dove con all'interno chissà cosa.
              Flickr


              "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

              Commenta


              • Originariamente inviato da axeman Visualizza il messaggio
                sì però sono degli ignoranti in un certo qual modo (certo meglio essere ignoranti così che come prima asd)...
                come fai a mettere la rassegna Kubrick (tutti i film di S.K. signore e signori, tutti!) al mercoledì sera a partire dalle 23? ma che cazz. io c'ho anche l'università alle 8 la mattina del giovedì!!
                cani!
                Forse non conosci prodotti _ dal costo di 20€ in su_ tipo "Grabby" o "EasyCap" con software dedicato, servono a catturare il segnale in uscita dal decoder DTT, via RCA/S-Video e, collegati via USB al pc lo registrano nel formato prescelto sul hard disk.Puoi naturalmente stabilire il tempo di cattura e la cartella di destinazione.
                "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                Commenta


                • tu ridi ma non li conoscevo davvero...infatti giù bestemmie quando c'era qualcosa da registrare asd

                  Commenta


                  • MELANCHOLIA



                    L'ennesimo autocompiacimento di Von Trier.
                    Una fallita alchimia fra Tarkovskyj e l'ultimo Malick sullo sfondo di un'interminabile giornata nuziale ai limiti del grottesco e surreale.
                    Peccato perchè la musica, come al solito, si trova a fare il lavoro più faticoso e gradevole.
                    Una Dunst comunque accettabile, ma sfigurante difronte alle due impeccabili Charlotte.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
                      MELANCHOLIA



                      L'ennesimo autocompiacimento di Von Trier.
                      Una fallita alchimia fra Tarkovskyj e l'ultimo Malick sullo sfondo di un'interminabile giornata nuziale ai limiti del grottesco e surreale.
                      Peccato perchè la musica, come al solito, si trova a fare il lavoro più faticoso e gradevole.
                      Una Dunst comunque accettabile, ma sfigurante difronte alle due impeccabili Charlotte.
                      Qualcuno che l'ha visto? :musino:

                      Toglimi una curiosità: Antichrist ti era piaciuto? (A me si :sisisi Questo è meglio o e peggio secondo te?
                      "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                      The Smiths - I Know It's Over

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                        Qualcuno che l'ha visto? :musino:

                        Toglimi una curiosità: Antichrist ti era piaciuto? (A me si :sisisi Questo è meglio o e peggio secondo te?
                        L'ho visto anch'io e sono piuttosto d'accordo con Roy... film anonimo e nettamente diviso in due parti, la prima parla di una festa nuziale che va a p****ne per via di paranoie della Dunst, viene fatto solo un piccolo accenno a una stella in cielo; nella seconda parte ci si concentra sull'imminente fine del mondo e sul diverso approccio che i personaggi adottano di fronte all'evenienza.
                        In sostanza due ore di film per vedere ribadire il concetto che Trier odia la razza umana e meriterebbe di essere sterminata.
                        Antichrist con i suoi eccessi, nel bene o nel male si ricorda, questo verrà dimenticato in fretta a mio parere.
                        Contribuisci anche a tu a creare la classifica dei migliori film di sempre secondo il forum di BadTaste. Cliccando qui potrai trovare l'elenco di tutti i film nominabili e le modalità di voto.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da lt.aldo.raine.89 Visualizza il messaggio
                          L'ho visto anch'io e sono piuttosto d'accordo con Roy... film anonimo e nettamente divisa in due parti, la prima parla di una festa nuziale che va a p****ne per via di paranoie della Dunst, viene fatto solo un piccolo accenno a una stella in cielo; nella seconda parte ci si concentra sull'imminente fine del mondo e sul diverso approccio che i personaggi adottano di fronte all'evenienza.
                          In sostanza due ore di film per vedere ribadire il concetto che Trier odia la razza umana e meriterebbe di essere sterminata.
                          Antichrist con i suoi eccessi, nel bene o nel male si ricorda, questo verrà dimenticato in fretta a mio parere.
                          Mmmmh, secondo parere negativo...
                          Peccato, qualche aspettativa ce l'avevo!:-\
                          "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                          The Smiths - I Know It's Over

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da lt.aldo.raine.89 Visualizza il messaggio
                            Antichrist con i suoi eccessi, nel bene o nel male si ricorda, questo verrà dimenticato in fretta a mio parere.
                            Credo di essere abbastanza d'accordo su questa affermazione.
                            Antichrist era comunque (mal) nutrito di spunti accettabili, tranne la pretesa di essere preso per horror.
                            Questo invece l'ho trovato molto egocentrico. Ci ha messo sicuramente del suo vissuto, e alla fine (come suo solito) l'ha reso paranoico fino al midollo.

                            Commenta


                            • Premetto che avevo letto molto poco in proposito, ma davvero Antichrist veniva spacciato per film horror? Questo bisogno di etichettare tutto proprio non lo capisco!

                              Comunque la paranoia in se non mi spaventa, purchè motivata da ragioni interessanti. A questo punto non mi resta che vederlo e farvi sapere (però ha la precedenza A Dangerous Method, per fortuna lo stanno ancora proiettando!).

                              "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                              The Smiths - I Know It's Over

                              Commenta


                              • Lo fece anche Shyamalan con The Village.
                                E' una trovata per incitare il pubblico a riempire le sale.

                                Nemmeno a me spaventa il tema "paranoia". Ma purtroppo ci sono casi in cui i registi piuttosto che narrare una storia, si limitano a soddisfare il loro ego e ad utilizzare la macchina da presa come valvola di sfogo.
                                Von Trier è un megalomane. Si lascia odiare da solo.
                                Sia chiaro, ho sufficentemente apprezzato The Kingdom e Dancer in the Dark, ma la sua presunzione dietro la cinepresa è palpabile ovunque.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X