annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ecco il "trailer" del Faust di Sokurov, in arrivo nelle sale italiane mercoledì prossimo.
    Uscirà il 26 ottobre in Italia Faust, il film di Aleksandr Sokurov vincitore del Leone d'Oro alla 68esima edizione del Festival di Venezia. Ecco il trailer!


    Stasera mi guardo 'sto The Mist, appena noleggiato.

    Commenta


    • buona visione allora!...
      http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
      http://jhonillustratore.altervista.org/
      "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


      ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred
        Ecco il "trailer" del Faust di Sokurov, in arrivo nelle sale italiane mercoledì prossimo.
        Uscirà il 26 ottobre in Italia Faust, il film di Aleksandr Sokurov vincitore del Leone d'Oro alla 68esima edizione del Festival di Venezia. Ecco il trailer!
        Diciamo che trailer è una parola grossa. asd
        Elegante la perifrasi "nei migliori cinema" per dire che le sale in cui sarà proiettato si conteranno con una mano. xD

        Commenta


        • Originariamente inviato da Socio Visualizza il messaggio
          Diciamo che trailer è una parola grossa. asd
          Elegante la perifrasi "nei migliori cinema" per dire che le sale in cui sarà proiettato si conteranno con una mano. xD
          Certo che buttarlo nelle sale senza neanche un trailer fatto come si deve è un suicidio, considerando che ormai il Festival di Venezia è passato da un po', non che un film del genere possa ambire a chissà quali incassi, ma credo sarebbe stato meglio farlo uscire fra un po'...

          Comunque strano che a volte in Italia escano dopo settimane o mesi rispetto al resto del mondo film attesisimmi e invece si mandi per primi allo sbaraglio certi film d'autore...
          Contribuisci anche a tu a creare la classifica dei migliori film di sempre secondo il forum di BadTaste. Cliccando qui potrai trovare l'elenco di tutti i film nominabili e le modalità di voto.

          Commenta


          • Certo che buttarlo nelle sale senza neanche un trailer fatto come si deve è un suicidio, considerando che ormai il Festival di Venezia è passato da un po'
            Ma la gente che si fa incuriosire da questo film dubito che si faccia influenzare dal trailer... ammesso che sia possibile tirare fuori un trailer tradizionale da un prodotto simile.

            Commenta


            • In effetti non riesco neanche io a capire bene come li distribuiscano. Certo, per me, prima arrivano, meglio è. In questo caso evidentemente, vista la recente vittoria a Venezia e l'esclusione agli Oscar, hanno deciso di farlo scendere nel ring subito.
              Lo hanno promosso effettivamente male, ma ho come l'impressione che le potenzialità al botteghino di questo Faust siano tali da far sembrare l'ultimo Malick un blockbusterone con i dinosauri...

              Commenta


              • eheh, mi piace il paragone xD
                comunque secondo me è una buona idea mandarelo nelle sale adesso, quando ancora l'eco di venezia è presente, piuttosto che tra mesi per anticipare blockbusteroni che tanto il loro pubblico se lo fanno a prescindere dalla data...

                si sa in quante (e magari quali, dovrò cercarlo con attenzione estrema) sale esce? 8? 9?

                Commenta


                • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                  Condivido. L'importante non è infatti tanto quello che accade, quanto quello che suscita nell'uomo, che è poi quello che ogni film dovrebbe coltivare.
                  Se penso a tanti film "urlati", la sequenza della donna che corre via senza che un solo fiato le esca dalla bocca è di un coinvolgente che commuove!
                  A me è rimasta particolarmente impressa la scena dell'attacco alla casa che viene reso solo con effetti sonori... Forse è la scena che mi ha inquietato di più
                  Welles non sarebbe Welles, se tutti potessero essere Welles

                  Commenta


                  • quella sì, ma vuoi mettere quando i corvi si ammassano sul gioco dei bambini? quella è pazzesca!

                    Commenta


                    • Amici di letto

                      Davvero carino, qualche situazione impossibile ma è un film godibile che si lascia vedere.

                      Commenta


                      • Killing Bono 6/7
                        parafrasando: chi è troppo orgoglioso, nulla stringe...
                        http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
                        http://jhonillustratore.altervista.org/
                        "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


                        ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

                        Commenta


                        • Arriety - Il mondo segreto sotto il pavimento

                          No vabbè, locandine e commenti non servono.
                          Capolavoro. Punto.

                          Commenta


                          • Addirittura capolavoro... vedo che non scialamo proprio coi sostantivi!
                            E' allo stesso livello di Miyazaki? Al cinema non ce la farò a vederlo, aspetto il BR.

                            Mi è piaciuto molto The Mist, gran horror coi controcazzi. Avevo letto la novella di King vent' anni fa e mi è venuta voglia di rispolverarla. Era già stata realizzata una trasposizione cinematografica negli anni ottanta o sbaglio?
                            Un pò schematico nelle dinamiche psicologiche, forse và un pò di fretta... ma è riuscito addirittura a farmi digerire un uso eccessivo di effetti digitali non sempre perfetti. Violento e molto teso. Finale amarissimo.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              Addirittura capolavoro... vedo che non scialamo proprio coi sostantivi!
                              E' allo stesso livello di Miyazaki? Al cinema non ce la farò a vederlo, aspetto il BR.
                              Lo è eccome. Miyazaki lo respiri ovunque.
                              E che colonna sonora....

                              Commenta


                              • Cercherò di non perdermelo, anche se non mi attirava molto la "piccolezza" della storia.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X