annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Addirittura capolavoro... vedo che non scialamo proprio coi sostantivi!
    E' allo stesso livello di Miyazaki? Al cinema non ce la farò a vederlo, aspetto il BR.

    Mi è piaciuto molto The Mist, gran horror coi controcazzi. Avevo letto la novella di King vent' anni fa e mi è venuta voglia di rispolverarla. Era già stata realizzata una trasposizione cinematografica negli anni ottanta o sbaglio?
    Un pò schematico nelle dinamiche psicologiche, forse và un pò di fretta... ma è riuscito addirittura a farmi digerire un uso eccessivo di effetti digitali non sempre perfetti. Violento e molto teso. Finale amarissimo.

    Anche a te è corso un brivido lungo la schiena nel vedere
    Spoiler! Mostra
    ?

    Commenta


    • Una scena stupenda, lirica a suo modo.
      I mostri in generale li ho trovati schifosi e terrificanti al punto giusto, in genere l' overdose digitale porta ad assuefarsi anche alle scene più violente (o ad ottenere l' effetto "Harry Potter" con lo schermo invaso di mostriciattoli ridicoli, errore in cui è caduto anche Del Toro in Hellboy 2 nella scena iniziale delle fatine cannibali... ma lì era limitato dal PG-13 immagino, mentre in The Mist c' era molta più libertà).

      Fighissimi i tentacoloni del primo assalto, gli insettoni, così così i pipistrelli, bruttini i ragnoni giganti (anche se quello che facevano alle loro vittive era splatteroso al punto giusto).

      Spoiler! Mostra

      Commenta


      • Si, effettivamente l'unico lato negativo che ricordo di quel film è proprio la CGI un po' farlocca in alcuni punti... per il resto anche a me è piaciuto praticamente in tutto. Un'ottima trasposizione di King.

        Commenta


        • beh aveva anche un budget molto ristretto, direi che ci sta tutto considerato quel livello di CGI...

          Commenta


          • Mah, di solito non mi dà fastidio... ma immagino ci siano delle eccezioni, tenendo conto che poi quando l'insieme funziona bene, si tende a notare di più delle falle anche minime.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
              Anche a te è corso un brivido lungo la schiena nel vedere
              Spoiler! Mostra
              ?
              molto debitrice alla "mitologia" lovecraftiana...
              http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
              http://jhonillustratore.altervista.org/
              "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


              ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

              Commenta


              • Come tutto il film... e come il racconto...
                Ma quella scena è concettualmente riuscita:
                Spoiler! Mostra

                Commenta


                • verissimo...
                  http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
                  http://jhonillustratore.altervista.org/
                  "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


                  ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

                  Commenta


                  • Ma solo a me quel mostro sembrava il meno pauroso? cioè era enorme, ma allo stesso tempo non poteva farti del male, si muoveva lentissimo. E' come aver paura del brontosauro più del velociraptor. Piuttosto ho viaggiato con la fantasia chiedendomi che razza di mostri ci fossero stati in giro.

                    Commenta


                    • è proprio per la dimensione che crea una sorta di paura ancestrale...
                      http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
                      http://jhonillustratore.altervista.org/
                      "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


                      ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

                      Commenta


                      • allora ansia... quella si.

                        Commenta


                        • l'ho rivisto il paio di giorni fa in blu ray,è sempre un piacere perchè offre sempre spunti interessanti.

                          darabont disse che per mantenere quel finale perse diversi produttori e dovette fare il film nella metà del tempo stabilito,in circa un mese.

                          king poi dice sempre che lovercraft è uno dei suoi maggiori ispiratori,ma penso che lo sia di chiunque abbia intenzione di fare roba horror seria.

                          "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                          "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                          ~FREE BIRD~

                          Commenta


                          • The House Of The Devil

                            Ne ho sentito parlare decisamente troppo bene, e ho deciso di provvedere. Beh, nel complesso il lavoro non è affatto male : dire che è volutamente ispiratissimo al cinema horror anni 80 è dir poco ; tutto, ma proprio tutto, in questo film sembra essere uscito da una VHS impolverata del cinema old-school. La trama non è niente di nuovo in sostanza : baby sitter, casa isolata, qualcosa di sinistro. Non dico molto sulla trama anche perchè è molto basilare, ma c'è una tensione costante che cresce sempre di più fino ad un exploit finale che mette i brividi. Nel complesso lavoro inquietante, decisamente fuori dai tempi attuali, e abbastanza godibile. Niente di eclatante a mio avviso, ma comunque un horror interessante che riesce a farci prendere qualche genuino spavento.

                            Voto : 7

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da ClarKent Visualizza il messaggio
                              Ma solo a me quel mostro sembrava il meno pauroso? cioè era enorme, ma allo stesso tempo non poteva farti del male, si muoveva lentissimo. E' come aver paura del brontosauro più del velociraptor. Piuttosto ho viaggiato con la fantasia chiedendomi che razza di mostri ci fossero stati in giro.
                              Per me invece quel mostro è chiaramente
                              Spoiler! Mostra
                              :seseh:

                              Si c' è molto Lovecraft.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                                Per me invece quel mostro è chiaramente
                                Spoiler! Mostra
                                :seseh:

                                Si c' è molto Lovecraft.
                                Spoiler! Mostra

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X