annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Duster Visualizza il messaggio
    in pratica gli dai 8 solo per gli effetti visivi...
    No, l'8 è la media tra per gli effetti visivi (10) , la fotografia (10), la recitazione (sono TUTTI nella parte, è una cosa più unica che rara Avere un intero cast nella parte!)(10) , do un 6.5 alla sceneggiatura e un voto aggiunto al finale, gli ultimi 5 minuti del film, un secco 2.

    Commenta


    • Se dovessi rivederlo gli sottrarrei qualche voto. Devo dire che mi è piaciuto alla prima visione. Però, non so, in fondo la storia era un po' sgangherata, qualche scena usata per coprire buchi, altre per dare un senso al presente e al futuro. Per me non è completamente riuscito. Comunque oggi gli darei un 6,5


      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
        Interessante, credo ti riferisca al tema del

        Spoiler! Mostra
        No, quello c'è. Mi riferisco al fatto che lo sceneggiatore ha aggiunto tutta una parte per esigenze cinematografiche e per unire l'odissea del ragazzo con le altre parti. Non ti voglio rivelare troppo, ma è una parte sostanziosa del film e secondo me è stata una scelta saggia.

        Posso chiederti se lo hai visto in 3D e nel caso mi consigli questo formato?
        L'ho visto in 2D, ma secondo me alcune parti possono rendere ancora di più in 3D (il naufragio e l'odissea del ragazzo in particolar modo). Cioè, è palesemente pensato per questo formato, anche se la visione normale non ne risente affatto
        Originariamente inviato da vale9001
        [FONT=Verdana]Ma poi parliamo tanto gli italiani gli italiani come se noi fossimo spagnoli. Qual'è l'ultimo film di Bellocchio che avete visto al cinema? O lo avete mai visto un film di bellocchio al cinema? Io no. Perché poi a dire come dovrebbero spendere i loro soldi e il loro tempo gli altri siam tutti bravi.
        Il mio album su Flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
        Il mio blog: http://thepiggyinthemiddle.wordpress.com/

        Commenta


        • ma Premium Rush è uscito in italiano?
          Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Slask Visualizza il messaggio
            ma Premium Rush è uscito in italiano?
            nn lo so, io l'ho visto subbato...
            http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
            http://jhonillustratore.altervista.org/
            "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


            ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

            Commenta


            • House At The End Of The Street

              Pietoso. Tutto ciò di sbagliato che possiamo trovare in un horror oggi.
              Gli ho dato una possibilità perchè poteva divertire e perchè provo simpatia per Jennifer Lawrence. Ma bravura (sprecatissima) a parte di quest'ultima, il film è di una tale banalità e pochezza da non poter sostenere.

              Voto : 4

              Commenta


              • Battleship

                La battaglia navale della Hasbro arriva al cinema con un film tutto effetti e zero contenuti. Blockbuster leggero che si lascia guardare senza lasciare segno alcuno.
                voto:5

                Commenta


                • FUNNY GAMES (1997) di Michael Haneke

                  Sadico e implacabile gioco di morte basato sull'idea di maltrattare lo spettatore/consumatore della violenza nei media. Filmato con algido rigore e lasciando che le efferatezze si consumino fuori campo Haneke costruisce un horror psicologico concettualmente in anticipo sui tempi (il che è una delle ragioni dell'esistenza del remake shot-for-shot del 2007) dove la violenza e il senso malato d'impotenza nei confronti del Male si confrontano intelligentemente con la mente senza passare per lo stomaco. Un film anomalo e scioccante supportato da un basamento morale che ne giustifica la manipolazione temporale a volte indulgente o forzata.

                  7/10
                  La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                  Commenta


                  • Il remake esiste perchè gli hanno chiesto di rigirarlo in lingua inglese con attori americani e lui ha detto: "ok, però ve lo faccio uguale al primo" asd

                    Commenta


                    • E.T. (1982), di Steven Spielberg

                      Rivisto qualche giorno fa in bd. E.T. è un film classico, entrato nella storia del cinema per tanti motivi. Alcuni dei quali extracinematografici. Cercherò di fare un commento non da "adulto che ritorna bambino", ma semplicemente da cinefilo che aveva voglia di rivedersi un film che non vedeva da (tanto) tempo.

                      Indubbiamente è un film che ha il suo fascino e che ha elementi molto validi. Fino ai primi passi di conoscenza reciproca tra Eliot ed E.T. il film si assesta su validi livelli, con un uso molto fiabesco della fotografia. Dopo si alternano scene divertenti-ma-fino-a-un-certo-punto a scene (poche) drammatiche più riuscite che pian piano portano ad un finale di melassa che francamente ho fatto fatica a digerire. Come "pedagogo" consiglierei di fare vedere questo film a tutti i bambini del mondo, perché è un cinema per bambini di altissimo livello. Ma all'interno della filmografia del regista (e restando sullo stesso tema) trovo che Incontri ravvicinati del terzo tipo abbia toccato ben altre vette (di regia, di fotografia, di effetti e di soggetto/sceneggiatura), in grado di soddisfare in pieno ancora adesso un adulto che guarda il film inevitabilmente con altri occhi rispetto a quando aveva 8 anni.

                      Commenta


                      • Pienamente d'accordo con il tuo giudizio.
                        Flickr


                        "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

                        Commenta




                        • Poi per carità, E.T. resta un classico e non si discute. E l'abilità di Spielberg, la bravura di Williams e la fotografia con un uso molto azzeccato del controluce rimangono. Ma Incontri rimane su ben altri livelli.

                          Commenta


                          • Mi vergogno a dirlo, E.T. l'avrò visto una trentina di volte nella mia vita. Incontri Ravvicinati manco una volta...


                            Commenta


                            • Accidenti Recuperalo quando puoi, secondo me è uno dei migliori Spielberg.

                              Commenta


                              • Mi dispiace commetare un film di altro livello dopo le tue parole xD
                                Comunque trovo Transformers 2 superiore (non di molto) al primo, almeno c'è qualche idea carina (il robot satellite, il robot giaguaro con le sue "sonde") e una miglior gestione dell'azione. Se non fosse per l'umorismo elementare, personaggi macchiettistici e i soliti momento pseudo-drammatici/romantici con tramonto sullo sfondo potrebbe quasi raggiungere la sufficienza.

                                Letterboxd

                                Hemingway una volta ha scritto: "Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso." Condivido la seconda parte.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X