annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • American Sniper
    Bah, è un film che non sa bene dove andare a parare. C'è questa esaltazione e al tempo stesso commiserazione nei confronti del personaggio di Cooper che sottrae gran parte delle emozioni e dei messaggi che un film del genere potrebbe dare. Si perde poi in scene di guerra, tra l'altro tutte molto simili, a cui Eastwood poteva dedicare meno spazio e concentrarsi invece sulla condizione di Kyle, che ci viene solo mostrata ma non viene affrontata con forza. E al tempo stesso non c'è alcun approfondimento sugli altri personaggi, in primis la moglie. E' come se ci si concentrasse sulla figura di Kyle ma non sull'uomo. Inutile poi la "rivalità" con il cecchino siriano, un semplice pretesto per elevare il personaggio di Kyle a vero e proprio salvatore che poteva essere tranquillamente evitato. Tecnicamente ottimo, ma siamo ben lontani da quel lucido sguardo dei tempi di Lettere da Iwo Jima/Flags of Our Fathers. Peccato.

    Commenta


    • Condivido in tutto. :seseh:

      - - - Updated - - -

      Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
      Leviathan, Il regno d'inverno, Tusk e The Rover.
      La motivazione è semplicemente stanchezza di fine giornata.
      E mi scoccia guardarli a pezzi. Infatti penso che, quando sarà, ognuno lo riprendero' da capo.
      Ho visto i primi 20 minuti e poi ho chiuso tutto. Non mi ha preso tanto. :?
      Il Regno d'Inverno invece mi ispira. :seseh:

      Commenta


      • American Sniper non l' avete proprio capito. :lingua:

        Commenta


        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
          American Sniper non l' avete proprio capito. :lingua:
          A te è piaciuto?

          - - - Updated - - -

          The Hurt Locker funzionava molto meglio. American Sniper mi ha lasciato indifferente.

          Commenta


          • visto al cinema in promo a 3.00 The Lazarus Effect, non male, anche se avrei gradito piu' azione e piu' vittime asd
            Resident Evil1 mi è piaciuto decisamente di piu'
            Tv 3D : Plasma LG full-hd 3D 60" videoproiettore 3D : Optoma HD 300x telo con cornice in velluto da 118" sintoamplificatore : Onkyo TX-NR626 7.2 da 1.120 WATT, casse front : DYNAVOICE MAGIC F-7 EX, centrale : DYNAVOICE MAGIC C-4 EX, surround : DYNAVOICE MAGIC S-4 EX subwoofer : DYNAVOICE MAGIC SUB-8

            Commenta


            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
              American Sniper non l' avete proprio capito. :lingua:
              Se prima era un dubbio, ora è una certezza.

              Commenta


              • il racconto dei racconti

                semplicemente splendido, un capolavoro
                firma 3.jpg

                Commenta


                • Originariamente inviato da Jack93 Visualizza il messaggio
                  American Sniper
                  Bah, è un film che non sa bene dove andare a parare. C'è questa esaltazione e al tempo stesso commiserazione nei confronti del personaggio di Cooper che sottrae gran parte delle emozioni e dei messaggi che un film del genere potrebbe dare. Si perde poi in scene di guerra, tra l'altro tutte molto simili, a cui Eastwood poteva dedicare meno spazio e concentrarsi invece sulla condizione di Kyle, che ci viene solo mostrata ma non viene affrontata con forza. E al tempo stesso non c'è alcun approfondimento sugli altri personaggi, in primis la moglie. E' come se ci si concentrasse sulla figura di Kyle ma non sull'uomo. Inutile poi la "rivalità" con il cecchino siriano, un semplice pretesto per elevare il personaggio di Kyle a vero e proprio salvatore che poteva essere tranquillamente evitato. Tecnicamente ottimo, ma siamo ben lontani da quel lucido sguardo dei tempi di Lettere da Iwo Jima/Flags of Our Fathers. Peccato.
                  Per non parlare di Gran Torino.. questo è un fetecchione proprio asd Clint o è vecchio o è scivolato su una banana, o è stato comprato asd Passiamo oltre, se non è vecchio lo aspetto con un progetto che abbia un senso, non deve dimostrare a nessuno di saperci fare ma a 'sto giro ha fatto una sòla..

                  - - - Updated - - -

                  Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                  American Sniper non l' avete proprio capito. :lingua:
                  E tu probabilmente non l'hai manco visto asd

                  Commenta


                  • Ma no... l'ha visto eccome, con un entusiasmo mai visto prima... uno dei "pochi ma buoni" di fred da conservare per sempre xD

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da bluclaudino Visualizza il messaggio
                      Per non parlare di Gran Torino.. questo è un fetecchione proprio asd Clint o è vecchio o è scivolato su una banana, o è stato comprato asd Passiamo oltre, se non è vecchio lo aspetto con un progetto che abbia un senso, non deve dimostrare a nessuno di saperci fare ma a 'sto giro ha fatto una sòla..
                      Opto per la banana, perché solo uno che ha preso un duro colpo in testa può aver pensato alla scena del proiettile al rallentatore.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Jack93 Visualizza il messaggio
                        Opto per la banana, perché solo uno che ha preso un duro colpo in testa può aver pensato alla scena del proiettile al rallentatore.
                        Ti prego.. fortunatamente ho la memoria corta, e selettiva, certe sorcate tendo a dimenticarmele xD

                        - - - Updated - - -

                        Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
                        Ma no... l'ha visto eccome, con un entusiasmo mai visto prima... uno dei "pochi ma buoni" di fred da conservare per sempre xD
                        Ma fred per me può anche aver visto il Walhalla asd

                        Commenta


                        • Red Eye

                          Thriller di Wes Craven che mi ha attirata per la presenza di Cillian Murphy e, dopo la visione, devo dire che la presenza di Murphy rimane il punto più alto della pellicola. Fino ad un certo punto la storia si è mantenuta sui livelli del discretamente guardabile, i primi dialoghi in aeroporto e poi sull'aereo tra la McAdams e Murphy hanno una tensione che cresce bene e Cillian è tanto bravo quanto convincente nei panni del villain; tolto questo però la trama è così debole, mal sceneggiata, piena di forzature e coincidenze, decisamente pasticciata nella sua parte finale, che non c'è davvero nulla da salvare, meno che meno l'atroce OST e la scena madre all'albergo. Film totalmente evitabile.

                          Commenta


                          • Highlander 2

                            Non sono mai stato un ammiratore del primo capitolo, ma non ricordavo che immane stronzata fosse il secondo xD
                            Un vero precursore del decadiamo artistico degli anni '90.
                            Flickr


                            "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

                            Commenta


                            • [FONT=Century Gothic][FONT=Century Gothic]C[FONT=Century Gothic]hild[FONT=Century Gothic] 44[FONT=Century Gothic] (2014) [FONT=Century Gothic]di Daniel Espinosa

                              [FONT=Century Gothic]Trasposizione del romanzo omonimo di Tom Rob Smith, è un thriller paranoico che fatica però parecchio a combinare con efficacia storia e cronaca, anche se la crime-story sembra più un pretesto mentre il film invece tende più marcatamente verso la denuncia di uno stato, quello sovietico di Stalin, retto da menzogne e dalla mistificazione ideologica anche attraverso un protagonista compromesso a quella stessa dittatura nel suo tentativo di risolvere un intrigo che, oltre che essere criminale, è anche (soprattutto?) politico.
                              [FONT=Century Gothic]Occasionalmente il film cerca anche di dire qualcosa sulla paura come sentimento repressivo e di controllo che non sia soltanto banale, sul lato oscuro del potere e del suo abuso istituzionalizzato o sulle sue brutalità ma l'eccessiva retorica dello scrip e una trascrizione talmente manichea annega ben presto qualsiasi tentativo di immedesimazione con gli eventi narrati. [FONT=Century Gothic]Impressionante comunque la partecipazione e la qualità attoriale coinvolta nel progetto, anche in ruoli minori (Tom Hardy, No[FONT=Century Gothic]omi Rapace, Gary Oldma[FONT=Century Gothic]n, Jason Clark[FONT=Century Gothic]e, Vincent Cassel, Joel Kinnaman ecc.).

                              Commenta


                              • Poltergeist - 1982

                                Finalmente sono riuscito a colmare questo imperdonabile buco della filmografia anni '80.
                                Un incredibile capolavoro di genere con una regia che ha ben poco del Hooper di Texas Chainsaw Massacre e si avvicina molto più allo Spielberg di Incontri ravvicinati, infatti più che un film horror direi che si tratta di un film di genere "fantastico"
                                Davvero stupendo e incolpo me stesso per non essermelo goduto molti anni fa.

                                Voto 9.0

                                - - - Updated - - -

                                Leggo solo ora che gira una leggenda metropolitana sul fatto che Hooper in realtà sia solo un ghost director e che la pellicola sia stata diretta da Spielberg.
                                Ora non è che voglio dare credito a queste cose ma effettivamente qui Hooper ha, volutamente o meno, fotocopiato in toto lo stile di Spielberg.
                                Da una parte lo stile si sposa perfettamente con la storia, ma dall'altra questo rende la pellicola un po' troppo impersonale, anche se mai banale.

                                Comunque bellissimo film.
                                Flickr


                                "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X