annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
    ma che cosa ci sia di notevole o rimarcabile ne 'la principessa mononoke' è per me un mistero.
    mado, Mononoke è un capolavorone.

    Commenta




    • Mamma mia

      Commenta


      • Bene spiegatemelo.
        Io l'ho visto da poco, ho il blu-ray, parliamone.

        Commenta


        • "Torno indietro e cambio vita" film di Carlo vanzina con Raul Bova e Ricky Memphis.
          Le aspettative per questo film erano davvero pessime e forse è per questo che non boccio in toto il film.Sia chiaro: è una commediola simpatica e nulla di più ma quello che ho apprezzato del film di Vanzina è il fatto di non aver preso la scorciatoia della volgarità per far ridere.Nel complesso l'idea del film,cioè quella di tornare indietro nel tempo per cambiare il futuro,è simpatica ma nel complesso ha tanto il sapore di un'occasione mancata.
          Voto: 5,5
          "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

          Commenta


          • American Sniper

            Celebrazione dell' "eroe" americano. Mai il punto di vista della controparte. Il cecchino nemico che fa parkour :aiutt:. Apprezzabile solo per le scene d'azione ben dirette e la prestazione di Cooper.
            Molto deluso.
            Spoiler! Mostra

            Commenta


            • Si alza il vento è un film prolisso, ha dei buoni momenti, ma santo cielo, non è possibile che con Miyazaki diventiate delle groupie isteriche asd

              Commenta


              • Si Alza il Vento caga in testa a The Tree of Life :seseh:

                Commenta


                • Mi auguro che tu stia scherzando, perché se non stai scherzando è la volta buona che vuoto il sacco e mi bannano dal forum asd

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da outis81 Visualizza il messaggio
                    Mi auguro che tu stia scherzando
                    Più che per il tuo potenziale sacrificio xD me lo auguro per la sua sanità mentale. asd
                    La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                    Commenta


                    • Ah ed era sir Dan ad esagerare nel Topic di Interstellar asd

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
                        Ah ed era sir Dan ad esagerare nel Topic di Interstellar asd
                        Mi sembra che stia esagerando più il nolabano... che già ieri con Marty ci ha dato dentro... asd

                        Si alza il vento di stronzate: mood of the day. OK.
                        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
                          Ah ed era sir Dan ad esagerare nel Topic di Interstellar asd
                          Qui gli esagerati siete voi asd

                          Si alza il vento per me non è il prodotto migliore di Miyazaki, non nego che a livello di animazione è qualcosa di incredibile e che ha dei momenti toccanti e una grazia di fondo, ma ha anche delle parti piuttosto prolisse, e va bene il personale amarcord, ma insomma, personalmente tutti gli aspetti ingegneristici mi hanno pesato non poco.

                          Che caghi in testa a TTOL mi auguro che sia una boutade del nostro Seven, perché è un giudizio proprio senza senso.

                          Più che altro a me stupisce che non si contempli l'idea che Miyazaki non ha fatto solo capolavori, ma anche "solo" buoni film. Non è che lo si scredita così, eh.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da outis81 Visualizza il messaggio
                            Mi auguro che tu stia scherzando, perché se non stai scherzando è la volta buona che vuoto il sacco e mi bannano dal forum asd
                            [FONT=arial][FONT=Verdana]Dai dai vogliamo il giorno di ordinaria follia asd
                            [FONT=arial][FONT=Verdana]

                            [FONT=arial][FONT=Verdana]Non gli caga in testa ma è meglio di TTOL per me, assolutamente.
                            [FONT=arial]
                            [FONT=Verdana]
                            Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
                            Mi sembra che stia esagerando più il nolabano... che già ieri con Marty ci ha dato dentro...
                            [FONT=Verdana]Se esagerare significa mettere After Hour appena sotto i capolavori di Scorsese allora sono contento di esagerare :seseh:

                            Commenta


                            • La difesa a oltranza vale per qualsiasi nome di rilievo, che sia Miyazaki o meno, e come ogni forma di fanboysmo infastidisce anche me.
                              Tra le altre cose, sono reduce da un post prima visione e l’impressione è ancora molto calda, però posso dire di non aver trovato particolari pesantezze nei silenzi e nelle lungaggini del film. Tutti gli aspetti progettuali, che magari anche per me stesso sono aramaico antico, li ho trovati affascinanti (affini anche al The Aviator scorsesiano, che ho ritrovato in molti punti). E se dovessi arrivare a definirlo addirittura il miglior film di Miyazaki è proprio perché mette in risalto quella parte, piuttosto che quella sentimentale (lasciandola appena accennata a mo di sottotrama) e rischia nel evidenziare la fucina del suo lavoro, prima ancora del lavoro stesso, senza ricadere nel autocompiacimento gratuito, nonostante l’onnipresenza del carattere metacinematografico.

                              Commenta


                              • Ho visto Bound dei fratelli Wachowski.


                                Neonoir della seconda metà degli anni '90 che segue un classico schema del filone: due amanti accordano un piano per tradire il compagno di lei e scappare insieme con il bottino. Non a caso l'influenza principale è Billy Wilder. Solo che stavolta la coppia è formata da lei e lei, due lesbiche caratterizzate all'opposto sia nell'aspetto che nella personalità, tuttavia accomunate da una visione della vita compatibile. A parte questo particolare abbiamo un prodotto molto canonico, spesso prevedibile negli eventi, con un Joe Pantoliano in parte e due protagoniste magnetiche. I personaggi sono il motore del racconto, perché essenzialmente non viene mostrato altro luogo all'infuori della palazzina dove vivono le due protagoniste. Aspetto interessante che tuttavia poteva essere gestito meglio, in primis perché palesemente ordinato dalla natura low budget della produzione e in secundis perché in realtà si vedono scorci dell'esterno in via non necessaria. Un limite che poteva essere giocato come un punto di forza e invece passa quasi inosservato. Tutto sommato un buon film, forse il migliore dei Wachowskis dopo il primo Matrix.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X