annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • E' stata una visione bellissima. Tutta la seconda parte mi ha fatto ridere spesso per come ricalchi certi stereotipi con l'ironia narrativa derivata dalla consapevolezza dei fattacci successi nella prima e noti solo ai 4 personaggi principali (mentre tutto il resto della società non immaginerà mai cosa c'è dietro).
    Spoiler! Mostra

    Commenta


    • Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
      :musino: :ilsaggiodice:
      :musino: :musino: :musino:

      - - - Updated - - -

      Guilty of romance

      Ritratto di wongariana derivazione di effimeri appagamenti, dove, per citare Allen, l'orgasmo è visto come ultimo metodo per colmare i grossi vuoti dell'esistenza.
      Niente di nuovo sul fronte orientale, ma abbastanza scorrevole e leggero anche per lo spettatore occasionale.

      Commenta


      • visto anch'io Kill List

        sto Weathley diventerà uno dei miei preferiti se continua così
        CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
        cit. me stesso

        Commenta


        • Come hai interpretato il finale?

          Commenta


          • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio

            - - - Updated - - -

            Guilty of romance

            Ritratto di wongariana derivazione di effimeri appagamenti, dove, per citare Allen, l'orgasmo è visto come ultimo metodo per colmare i grossi vuoti dell'esistenza.
            Niente di nuovo sul fronte orientale, ma abbastanza scorrevole e leggero anche per lo spettatore occasionale.
            Lo volevo vedere in questi giorni assieme a Love exposure... di Sion Sono hai visto invece Cold Fish?
            [FONT=lucida grande]"Il cinema non fornisce ciò che desideri, ti spiega come desiderare." Slavoj Žižek

            Commenta


            • Prima dovrei recuperare Bettersweet Life di Kim e a questo punto sarei curioso di vedere I bambini di Cold Rock.

              Commenta


              • Ted 2 divertente, ci sono delle situazioni abbastanza comiche 6+
                Il primo è leggermente meglio

                Commenta


                • Ho visto Her ieri e mi ha ricordato una vecchia vicenda che ho vissuto in prima persona per qualche anno, magari sarà capitato anche a voi come a tanti altri, una relazione d'amicizia molto particolare nata sul web con una persona che non aveva un volto, era sempre presente anche se in questo caso non aveva voce, ok non era un programma eppure era come se lo fosse, nessuna possibilità di vederla, emozioni forti e variegate, si concluse proprio per la mancanza di un contatto reale cosa di cui lei poteva disporre invece dall'altra parte, un po' come in questo caso e quindi mi ha fatto strano vedere la nascita di una relazione intima tra due soggetti che potevano soltanto parlarsi, alla lunga non credo possa funzionare anche se non lo escludo del tutto. Non credo che se in un futuro prossimo venisse alla luce una cosa simile sarebbe accettata come avviene nel film, è troppo stramba anche se potrebbe essere considerata solo come un'invalidità questa mancanza di un corpo. E' un film che fa sicuramente riflettere sulle interazioni sociali del futuro, o meglio quello che potrà essere all'inizio con la nascita di coscienze artificiali anche se quando non si sa.

                  Commenta


                  • ieri sono andato a vedere Il ragazzo della porta accanto con Jennifer Lopez asd

                    ovviamente si salvano solo i 30 secondi della scena di sesso e poche altre inquadrature che ritraggono quella che a 46 anni è ancora la diva più bella al mondo

                    secondo me è un vero peccato che sia stata relegata a produzioni di così basso livello, io sono convinto che abbia un notevole potenziale drammatico sfruttato pochissimo, mi è rimasta questa impressione quando diversi anni fa vidi Bordertown, dove interpretava il ruolo di una giornalista che investigava su stupri e omicidi in una città messicana

                    infatti anche in quest'ultimo filmetto recita meglio nelle scene drammatiche

                    e poi ha ancora un viso naturale, per me molto meglio lei che non ad esempio una Bullock che ormai è talmente plastificata da essere inespressiva
                    In qualche strana maniera noi svalutiamo le cose appena le pronunciamo. Crediamo di esserci immersi nel più profondo dell'abisso, e invece quando torniamo alla superficie la goccia d'acqua sulle punte delle nostre dita pallide non somiglia più al mare donde veniamo. Crediamo di aver scoperto una caverna di meravigliosi tesori e quando risaliamo alla luce non abbiamo che pietre false e frammenti di vetro; e tuttavia nelle tenebre il tesoro seguita a brillare immutato. (Maeterlinck)

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
                      Come hai interpretato il finale?
                      non lo interpreto

                      forse una cerimonia di iniziazione.
                      CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
                      cit. me stesso

                      Commenta


                      • Si, è plausibile.

                        Di Martyrs questo è stato il momento che mi ha segnato di più

                        Commenta


                        • Martyrs che film angosciante... di una violenza inaudita..

                          Commenta


                          • A breve vorrei vedere A snake of June. Chi di voi l'ha visto? Che ne pensate?
                            https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da schwarz83 Visualizza il messaggio
                              Martyrs che film angosciante... di una violenza inaudita..
                              per me uno dei miglio horror/tortura che hanno fatto fino ora.
                              "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Mj23 Visualizza il messaggio
                                per me uno dei miglio horror/tortura che hanno fatto fino ora.
                                insomma preferisco Hostel il primo

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X