annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • E qual'è, qual'è? :musino:

    Commenta


    • Si in quel senso scorre senza problemi.
      Probabilmente non ho ancora dimestichezza con questo tipo di film, però in effetti anche io l'ho preferito a Valhalla rising (dove ho avuto gli stessi problemi di comprensione :seseh

      Letterboxd

      Hemingway una volta ha scritto: "Il mondo è un bel posto e vale la pena lottare per esso." Condivido la seconda parte.

      Commenta


      • Valhalla Racing invece è Mad Max xD

        Commenta


        • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
          E qual'è, qual'è? :musino:
          Il romanzo che tra l'altro si chiama "ragazzo di parete" fa spesso riferimento a svariate band ed artisti, alcuni vengono soltanto nominati mentre per altri vengono forniti anche i titoli delle rispettive canzoni. Qui di seguito trovate i brani a cui viene fatto riferimento e che entrano a fare parte della raccolta di Charlie.Tra i musicisti soltanto citati ci sono i Village People, Blondie, Jim Morrison, John Lennon, The Slits e Billie Holiday.
          Ci sono alcune differenze tra il libro ed il film e tra queste c'è proprio la canzone di Davis Bowie "Heroes".
          "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

          Commenta


          • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
            Valhalla Racing invece è Mad Max xD
            xD xD xD
            CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
            cit. me stesso

            Commenta


            • Interstellar di Christopher Nolan
              Rasenta il Capolavoro... ora sono stremato e ne parlo domani

              Commenta


              • Originariamente inviato da trust Visualizza il messaggio
                Interstellar di Christopher Nolan
                Rasenta il Capolavoro... ora sono stremato e ne parlo domani
                ora ti diranno che anche te sei un nolanianoasd
                "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                Commenta


                • Siamo pronti a riaccendere il dibattito (se mai si è spento)... Comunque c'è il topic apposito...

                  Commenta


                  • Che palle.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Roy E. Disney
                      Che palle.
                      Il film, il dibattito o il topic apposito?

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                        ad esempio, se non li avessero dati a loro a chi li avrebbero dati? al primo mestierante di passaggio? quindi sarebbe stato ancora peggio? ma per chi o cosa? per il giovane o per il film? allora è meglio che si facciano le ossa rompendosele subito per fare meglio alla prossima?
                        Se non li avessero dati a loro non li avrebbero dati a nessuno. Assumono registi emergenti perché costano poco, non per altro, poi possono inventarsi tutte le balle che vogliono per giustificare le loro scelte.

                        la farsa terroristica di IM3 come mezzo di proventi per l'industria bellica e l'esaltazione della minaccia esterna (ma inrealtà montata dall'interno) che giustifichi un indurimento del sistema di controllo del governo sui cittadini in WS
                        Bé, niente che non sia già stato detto altrove. Fa specie solo vederlo in film MS.

                        ps: mi spiace dirlo ma non sono così sicuro che TDK avrebbe raggiunto quegli incassi senza la morte di Ledger, così come F7 con Walker. il cinema è fatto anche di questo
                        Nemmeno io penso che TDK avrebbe fatto il miliardo, che comunque è 2/3 di un miliardo e mezzo asd

                        Erano comunque i tempi in cui un film faceva il miliardo perché era un evento, adesso è diverso.

                        Questo articolo c'entra più o meno con l'argomento.

                        Commenta


                        • Ieri ho finalmente riottenuto il cofanetto in blu-ray della tetralogia di ALIEN che avevo prestato a un amico un annetto fa e mi sono rivisto (a pezzi) i primi due - Scott e Cameron - anche per testare un po' la nuova TV.

                          Considerazioni random:

                          - che film meravigliosi! Già lo sapevo, ma è commovente vedere come reggano intatti ancora oggi.

                          - ai "tecnici" del forum... avete notato anche voi che il blu di ALIEN è di qualità nettamente superiore a quello di ALIENS? Nel secondo mi pare (scusate la mancanza di termini appropriati) che la definizione sia altalenante, con qualche leggero effetto "scia", specie nelle scene più buie. Niente che infici la visione (complessivamente è comunque splendido), ma mi ha colpito che invece un film più vecchio si giovasse di una pulizia e di una definizione così marcatamente migliore, quasi perfetta.

                          - belli i director's cut di entrambi, ma ho sempre avuto l'impressione che le versioni Theatrical rimangano le migliori; che ne pensate?

                          - che figata che per entrambi i film ci sia la possibilità di vedere le immagini con le colonne sonore di Goldsmith e Horner così come erano state composte e posizionate, prima che i registi ne facessero scempio (anche se alla fine il risultato è ottimo lo stesso!). Vedere per esempio lo scontro con Ash con le musiche originariamente composte da Goldsmith per quella sequenza (bellissime, ma Scott ha fatto bene a toglierle: la scena fa molta più paura così, senza musica); oppure accorgermi per la prima volta che in ALIENS, quando Ripley prende l'ascensore per tornare sulla piattaforma con Newt, inseguita dalla Regina, sotto "pompa" un brano di Jerry scritto per il primo film!

                          - rivedendo ALIENS e godendomi il ritmo straordinario che conferisce Cameron all'azione, imprimendo una sorta di progressione geometrica all'ultima mezz'ora/quaranta minuti, non sono riuscito a non pensare al discorso di Seven sugli incassi dei blockbuster di una volta, comparati a quelli di oggi. Credete che se il film di Cameron fosse uscito oggi, avrebbe avuto più successo rispetto a quello (contenuto anche se lusinghiero) ottenuto all'epoca?

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Green Arrow Visualizza il messaggio
                            Il film, il dibattito o il topic apposito?
                            Quello che sta per succedere (ancora), o forse sta già succedendo. Non sono ancora entrato nel topic.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                              Ieri ho finalmente riottenuto il cofanetto in blu-ray della tetralogia di ALIEN che avevo prestato a un amico un annetto fa e mi sono rivisto (a pezzi) i primi due - Scott e Cameron - anche per testare un po' la nuova TV.

                              Considerazioni random:

                              - che film meravigliosi! Già lo sapevo, ma è commovente vedere come reggano intatti ancora oggi.

                              - ai "tecnici" del forum... avete notato anche voi che il blu di ALIEN è di qualità nettamente superiore a quello di ALIENS? Nel secondo mi pare (scusate la mancanza di termini appropriati) che la definizione sia altalenante, con qualche leggero effetto "scia", specie nelle scene più buie. Niente che infici la visione (complessivamente è comunque splendido), ma mi ha colpito che invece un film più vecchio si giovasse di una pulizia e di una definizione così marcatamente migliore, quasi perfetta.

                              - belli i director's cut di entrambi, ma ho sempre avuto l'impressione che le versioni Theatrical rimangano le migliori; che ne pensate?

                              - che figata che per entrambi i film ci sia la possibilità di vedere le immagini con le colonne sonore di Goldsmith e Horner così come erano state composte e posizionate, prima che i registi ne facessero scempio (anche se alla fine il risultato è ottimo lo stesso!). Vedere per esempio lo scontro con Ash con le musiche originariamente composte da Goldsmith per quella sequenza (bellissime, ma Scott ha fatto bene a toglierle: la scena fa molta più paura così, senza musica); oppure accorgermi per la prima volta che in ALIENS, quando Ripley prende l'ascensore per tornare sulla piattaforma con Newt, inseguita dalla Regina, sotto "pompa" un brano di Jerry scritto per il primo film!

                              - rivedendo ALIENS e godendomi il ritmo straordinario che conferisce Cameron all'azione, imprimendo una sorta di progressione geometrica all'ultima mezz'ora/quaranta minuti, non sono riuscito a non pensare al discorso di Seven sugli incassi dei blockbuster di una volta, comparati a quelli di oggi. Credete che se il film di Cameron fosse uscito oggi, avrebbe avuto più successo rispetto a quello (contenuto anche se lusinghiero) ottenuto all'epoca?
                              assolutamente si
                              "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                                Credete che se il film di Cameron fosse uscito oggi, avrebbe avuto più successo rispetto a quello (contenuto anche se lusinghiero) ottenuto all'epoca?
                                c'è l'adjusted per questo.. quanto incassò Aliens?

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X