annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mi piace il cambio di fotografia nella parte finale

    Commenta


    • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
      Sarebbe stato un capolavoro se lo avesse realizzato in animazione come i suoi veri capolavori.
      Così com' è mi lascia interdetto.
      Così invece di essere da 10, si becca un 9. Beh...ci accontentiamo.

      - - - Updated - - -

      Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
      Mi piace il cambio di fotografia nella parte finale

      La classe Real...che poi sia veramente quella tale? O l'ultimo stadio talmente vicino alla realtà, da essere inconfondibile?

      Commenta


      • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
        Innocence è oltre. E' la vita, l'infinito, la morte, l'anti-sistema che reagisce al sistema con la passività impassibile, l'etereo, la stasi, la dinamicità, irreale, simbolico, l'onirico, l'universo ed il tutto.

        Unico film d'animazione a beccarsi un 10 pieno e che sicuramente non sarà mai eguagliato da nessuno.
        pure io che stra-adoro Innocence sento un prurito mentre leggo sta frase che guarda ...
        CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
        cit. me stesso

        Commenta


        • Niente da fare. I live action di Oshii mi fanno involontariamente ridere. :

          Commenta


          • Stavo per fare il quotone, ma l'anti-sistema........ asd

            - - - Updated - - -

            Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
            La classe Real...che poi sia veramente quella tale? O l'ultimo stadio talmente vicino alla realtà, da essere inconfondibile?
            Ho capito. Sei poor yorick.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio
              Stavo per fare il quotone, ma l'anti-sistema........ asd
              Se lo levo lo fai il quotone XD? Comunque che sia una resistenza passiva di Batou al sistema è innegabile, visto che giunge alle medesime conclusioni di Motoko, solo che è impossibilitato a compiere il medesimo salto evoluzionistico-esistenziale della ragazza.

              - - - Updated - - -

              Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
              Niente da fare. I live action di Oshii mi fanno involontariamente ridere. :
              ...ok, gusti personali. Non contesto niente.

              Se volete, posto qua sopra le due recensioni di GITS se vi va di leggerle. Le scrissi per un sito tempo fa.

              Ho capito. Sei poor yorick.

              Magari lo fossi...magari...quello è un pozzo di cultura e conoscenza. Lui si che interpreterebbe e snocciolerebbe per benino tutti i film di Oshii, compreso i due mastodontici Innocence e Angel's Egg (da rivedere quest'ultimo).

              Commenta


              • Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Rebecca - La prima moglie 8
                Non è un Hitchcock puro (c'è dentro molto Selznick, e l'estrema fedeltà al testo ispiratore lo soffoca un po') ma è un classico senza tempo, ancora avvincente e inquietante. Delle tre parti di cui si compone, quella centrale è la più memorabile.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Al contrario, film straordinario...una ghost story senza fantasma ma con la morta che si aggira per casa in quanto onnipresente nei ricordi e nei dettagli lasciati sparsi per il mobilio (la R che ritorna)...tende che si gonfiano come nelle migliori haunted house ma che servono solo ad aumentare il senso di isolamento della protagonista e non a disvelare patetici effettacci. Un modo straordinario per farci capire anche come Hitch, pur gestendo una trama non proprio gialla (la prima parte) riesca a cavare fuori la tensione dal nulla. Ottimo l'incendio finale, che probabilmente ha ispirato Argento (dichiarato amante di Hitch) per i finali dei film sulle Madri.
                Uno dei miei film preferiti >O< Avendo adorato il romanzo (la du Maurier è tra i miei scrittori preferiti in assoluto) per me non è un difetto l'estrema fedeltà alla trama originaria (anche se non sono tra quei puristi che se in un film tratto da un romanzo/fumetto/videogioco/qualunque cosa cambi il minimo dettaglio si scandalizza e grida al sacrilegio, anzi, spesso è necessario riadattare determinate cose al grande - o anche piccolo - schermo, essendo mezzi diversi è normale che funzionino in modo diverso... Ma sto divagando O.O), anzi il buon Hitchcock è riuscito anche a trasmettere la stessa atmosfera che pervade il romanzo, la presenza di Rebecca che si aggira per le stanze di Manderley e negli animi di colore che l'hanno conosciuta e che anche dopo la morte continua a imporsi come l'unica, vera, signora de Winter... La protagonista (della quale emblematicamente non viene mai detto il nome) che viene pervasa dalla crescente ossessione di colei che l'ha preceduta, fino alla rivelazione finale... :musino:
                Prove attoriali meravigliose, Olivier rende perfettamente gli scatti di umore e l'animo tormentato, nonostante una parentesi di serenità data dal secondo matrimonio, che contraddistinguono Maximilian, la Fontaine perfetta nella parte della timida e insicura protagonista, così soggiogata dalla sua ossessione, così schiacciata dal senso di inadeguatezza, mi ci sono sempre rispecchiata molto :seseh: Fantastica e angosciante la Anderson nei panni della Danvers, principale fautrice delle paranoie della nuova signora de Winter per via del suo profondissimo, ambiguo legame nei confronti di Rebecca, che a tratti sfocia nell'idolatria O.O Diciamo pure nell'invasamento O.O
                Per tutto il resto concordo in pieno con Uomo ^_^

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Il sospetto 7
                Carino, peccato non abbia potuto girare il finale che aveva in mente
                [quote=UomoCheRide;2470788]Concordo. Tuttavia anche il finale presente è buono. Da vedere per la bravura di Grant nel saper passare ai nostri occhi dalla parte del torto a quella della ragione con una recitazione misuratissima.[QUOTE]
                Originariamente inviato da Nonno Abe Visualizza il messaggio
                Il sospetto: bel film sulla paranoia. E finalmente un ruolo ambiguo per Grant
                Quoto tutti!! ò.ò Buon film, non immenso né tra i migliori di Alfred, ma sempre piacevole :3

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Io ti salverò 8
                Mio personale guilty pleasure, nel senso che rivisto oggi è oggettivamente datatissimo (alcuni trasparenti, specie nel finale sugli sci, fanno piangere), anche nella tematica allora inedita al Cinema della psicanalisi, ma registicamente è divertentissimo, il coinvolgimento di Dalì è geniale, la Bergman è stupenda e la colonna sonora di Rozsa di rapinosa bellezza.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                A parte la scena finale con la pistola, copiatissima da molti (Tornatore in Una pura formalità), ma vogliamo mettere le sequenze oniriche come sono girate? Fantastiche. Forse leziosa la parte romantica...con lei che si fida ciecamente di lui...per il resto un gioiellino.
                Riguardo il suo essere tecnicamente e concettualmente superato può essere vero, a me la cosa non disturba ^_^ Lo trovo fantastico *w*

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Notorious 9
                Non è mai stato fra i miei preferiti di Hitch, ma oggettivamente è praticamente inattaccabile. Straordinariamente erotiche e intense le scene d'amore fra Grant e Bergman.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Concordo. Ancora, HItch crea tensione dal nulla..in tal caso, dal numero di bottiglie di spumante poste su un tavolo.
                Originariamente inviato da Nonno Abe Visualizza il messaggio
                Notorious: spie, veleni, un amore folle. Che altro volere? Grant e Bergman fanno scintille
                Io lo adoro :musino: Abe ha fondamentalmente riassunto il mio pensiero XD

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Il delitto perfetto 8
                Un piccolo grande gioiello. Regia millimetrica e invisibile, attori perfetti, dialoghi splendidi. La scena delle forbici è da antologia.
                Originariamente inviato da Nonno Abe Visualizza il messaggio
                Il delitto perfetto: come partire da un dramma teatrale e trasformarlo in puro cinema
                Quoto potentemente!!

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                La finestra sul cortile 10
                Capolavoro.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Concordo. Ottimo il lavoro dello sceneggiatore nel tratteggiare un miniuniverso visto dalle finestre dei palazzi...come tanti piccoli cortometraggi innestati nel film.
                Concordo a mia volta!! Straordinario il lavoro che è stato fatto da sceneggiatore e scenografi, immenso nella sua (apparente) semplicità >OO<

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                La donna che visse due volte 10
                Capolavoro
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Ottimo. Da notare la ripetizione ossessiva della spirale nelle immagini del film, da cui il titolo originale (vertigo)
                Anche questo è tra i miei preferiti in assoluto!! Splendida la Novak nel suo "doppio" ruolo

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Psyco 9
                Capolavoro. Peccato per lo spiegone finale, e qualche concessione alle convenzioni del genere nella seconda metà.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Lo spiegone è piu che necessario, altro che purtroppo. Il film destabilizza da subito, uccidendo chi crediamo la protagonista a metà primo tempo. La voce di donna che si sente sul finale, dalla stanza in cui è rinchiuso il solo Bates, lo sguardo di Perkyns...agghiacciante.
                Sono alquanto d'accordo con Uomo ò.ò Magari si potevano un po' snellire le spiegazioni, ma non mi sembra che inficino il film ^u^
                Tecnicamente mostruoso (in senso buono, of course ò.ò)

                Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                Gli uccelli 8 1/2
                La storia e i suoi risvolti sociali e psicanalitici sono quasi d'intralcio all'aspetto cinematografico puro del film che è ancora oggi esplosivo.
                Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                Film troppo di effetti speciali e poco di effetti di regia...addirittura Hitch credo usi un'esplosione. Però la scena in cui Taylor attraversa quella stanza piena di uccelli, nel pieno del silenzio.....brividi.
                Originariamente inviato da Nonno Abe Visualizza il messaggio
                Gli uccelli: tecnicamente ancora perfetto. E ancora inquietante
                Al di là dell'aspetto tecnico su cui vi siete soffermati, l'ho sempre trovato interessantissimo a livello tematico e narrativo: sebbene molto diverso dal racconto della du Maurier a cui è ispirato, ne rispetta però l'atmosfera angosciante, l'inesorabilità dell'inspiegabile/pluri-interpretabile furia degli uccelli (una variante degli scenari apocalittici, una possibile risposta all'ipotetica domanda "cosa succederebbe se l'equilibrio che regola la supremazia dell'uomo sulla natura si rompesse?? Se l'ordine dei ruoli venisse sovvertito??", con tutte le varie implicazioni e metafore che ne conseguono), nonché il finale "sospeso" *w*

                Originariamente inviato da schwarz83 Visualizza il messaggio
                Avalon, Repoman e Existenz..
                ​vorrei vederli, avete opinioni a riguardo? ;D
                Avalon manca anche a me ma sembra una figata e lo recupererò sicuramente, Repo Man lo ricordo molto carino ma non stratosferico (l'ho visto un po' di tempo fa a dire il vero, non lo ricordo benissimo), eXistenZ lo adoro, uno dei miei preferiti di Cronenberg :musino: Quanto mi manca il "vecchio" Cronenberg Q_Q

                Commenta


                • bene vedrò tutti e 3 allora.

                  Commenta


                  • Ho capito. Sei poor yorick.
                    Macché, Yorick si sarebbe iscritto qui sul forum esordendo con un messaggio tipo "siete tutti merde" e non avrebbe più profferito parola.

                    Lui sì che è un vero anti-sistema, mica Sensei xD

                    Commenta


                    • E sarebbe stato bannato dopo 5 secondi. Siccome a me questo forum serve, modero il linguaggio.

                      Commenta


                      • sempre rispecchiata molto :seseh: Fantastica e angosciante la Anderson nei panni della Danvers, principale fautrice delle paranoie della nuova signora de Winter per via del suo profondissimo, ambiguo legame nei confronti di Rebecca, che a tratti sfocia nell'idolatria O.O Diciamo pure nell'invasamento O.O
                        Per tutto il resto concordo in pieno con Uomo ^_^


                        [quote=UomoCheRide;2470788]Concordo. Tuttavia anche il finale presente è buono. Da vedere per la bravura di Grant nel saper passare ai nostri occhi dalla parte del torto a quella della ragione con una recitazione misuratissima.

                        Quoto tutti!! ò.ò Buon film, non immenso né tra i migliori di Alfred, ma sempre piacevole :3



                        Riguardo il suo essere tecnicamente e concettualmente superato può essere vero, a me la cosa non disturba ^_^ Lo trovo fantastico *w*




                        Io lo adoro :musino: Abe ha fondamentalmente riassunto il mio pensiero XD



                        Quoto potentemente!!



                        Concordo a mia volta!! Straordinario il lavoro che è stato fatto da sceneggiatore e scenografi, immenso nella sua (apparente) semplicità >OO<



                        Anche questo è tra i miei preferiti in assoluto!! Splendida la Novak nel suo "doppio" ruolo



                        Sono alquanto d'accordo con Uomo ò.ò Magari si potevano un po' snellire le spiegazioni, ma non mi sembra che inficino il film ^u^
                        Tecnicamente mostruoso (in senso buono, of course ò.ò)




                        Al di là dell'aspetto tecnico su cui vi siete soffermati, l'ho sempre trovato interessantissimo a livello tematico e narrativo: sebbene molto diverso dal racconto della du Maurier a cui è ispirato, ne rispetta però l'atmosfera angosciante, l'inesorabilità dell'inspiegabile/pluri-interpretabile furia degli uccelli (una variante degli scenari apocalittici, una possibile risposta all'ipotetica domanda "cosa succederebbe se l'equilibrio che regola la supremazia dell'uomo sulla natura si rompesse?? Se l'ordine dei ruoli venisse sovvertito??", con tutte le varie implicazioni e metafore che ne manca il "vecchio" Cronenberg Q_Q
                        Ol nome della protagonista di rebecca non viene mai rivelato? ????? Non ci avevo mai fatto caso...

                        Cmq adesso aspettiamo le recensioni sulla de maurier nel topic dei libri...
                        Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                        Spoiler! Mostra

                        Commenta


                        • Era da un po che non andavo sul suo canale.... facevo bene asd

                          Nel mentre, anche per prepararmi al nuovo trailer di Star Wars JJ, ho rivisto Into Darkness.
                          Credo sia uno dei blockbuster piu' belli, anche se non fra i più riusciti degli ultimi anni. Ma nelle sue mancanze è possibile colmare il tutto con un intrattenimento di alta classe, quasi una valvola di sfogo per la sci-fi che fu e che sta pian piano rinascendo, o meglio, ridestandosi da un lungo sonno.
                          Awakens.

                          - - - Updated - - -

                          Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                          E sarebbe stato bannato dopo 5 secondi. Siccome a me questo forum serve, modero il linguaggio.
                          Via Mp esiste la versione uncensored dei forumisti asd

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                            Avalon capolavoro. Questo è un vero film sulla realtà virtuale ed il potere dell'illusione sulla massa. Altro che quel film modaiolo di Matrix, Oshii crea infatti l'anti-Matrix.

                            Peccato che non abbia vinto la Palma D'oro, evidentemente era troppo avanti come film.



                            Sui ceci immediatamente.

                            Il fil...emh...la "cosa" di Snyder è un prodotto videoludico/pubblicitario, una delle cose più brutte mai viste in vita mia.


                            Avalon è a decine di universi di distanza.
                            L'anti-matrix fu proprio eXistenz, ignorato perchè uscito se non sbaglio un mese dopo il film dei Wachos, e quello è sicuramente un film assoluto.. Avalon lo vedrò, ma Sucker Punch per me resta un filmozzo trashone goliardoso, caciarone e divertente, tutto ciò che vuole essere. Probabilmente il film migliore di Snyder con 300 e forse sono gli unici due film davvero riusciti di Isacco.. aspetto BvS :seseh:

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Roy E. Disney Visualizza il messaggio



                              Ho capito. Sei poor yorick.
                              OT: lo conosci anche tu??? LOL...tra l'altro è degradato un sacco. ora apprezza i film di Zombie e Eli Roth...sta lentamente trasformandosi in un tamarro xD

                              - - - Updated - - -

                              Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                              Lui si che interpreterebbe e snocciolerebbe per benino tutti i film di Oshii, compreso i due mastodontici Innocence e Angel's Egg (da rivedere quest'ultimo).
                              Non so se ne abbia mai parlato, ma io scommetto che direbbe che sono spazzatura. Lui ha molta "conoscienza teorica" ma pure tu, te lo riconosco, hai dei gusti migliori e una visione un pochettino più aperta. poi per un certo tipo di cinema è un punto di riferimento senz'altro.
                              CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
                              cit. me stesso

                              Commenta


                              • Ho visto che ha apprezzato Green inferno che io ritengo una mezza ciofeca. Contento lui...si sta integrando nel sistema, anche se non lo ammettera' mai. Zombie come regista lo apprezza abbastanza mio nonno e mi ha incitato a vederlo, solo che non vado molto d'accordo con il genere horror.

                                Gli chiederei volentieri un parere su Oshii, però credo che come dice Sarva mi risponderebbe che "è merda da multiplex" per poi passare ad offese alla mia intelligenza.
                                Peccato, perché uno della sua levatura culturale potrebbe dare molto ed invece...

                                Xbluclaudino: Il miglior film di Snyder è Ga Hoole- la leggenda dei guardiani.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X