annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A me ispira un sacco e ho intenzione di vederlo. Dal trailer mi sembrava la versione bella dell'ultimo Sorrentino.

    Comunque un topic esiste già.

    Commenta


    • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
      A me ispira un sacco e ho intenzione di vederlo. Dal trailer mi sembrava la versione bella dell'ultimo Sorrentino.

      Comunque un topic esiste già.
      Mah, in verità sembra sia un lavoro minore.
      Io di Lanthimos ho visto solo dogtooth e mi era piaciuto.

      Credo che lobster c'entri davvero poco con youth a parte le scenografie.

      Commenta


      • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
        A me ispira un sacco e ho intenzione di vederlo. Dal trailer mi sembrava la versione bella dell'ultimo Sorrentino.

        Comunque un topic esiste già.
        Ah ecco,non l'avevo trovato,allora mi sposto li

        Poi qualche moderatore provvederà a chiudere questo credo

        Commenta


        • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
          Mah, in verità sembra sia un lavoro minore.
          Io di Lanthimos ho visto solo dogtooth e mi era piaciuto.
          Lavoro minore solo al terzo film, con un premio importante vinto a Cannes, non direi.

          Commenta


          • Quello che è.

            Commenta


            • Scusa :-*

              Commenta


              • Io mi baso sulle recensioni, difficili trovarne di entusiaste si va dal buono-discreto al pessimo, per cui credo che ci possa stare benissimo il lavoro minore anche considerando il cast internazionale.
                Un po' poco nascondersi dietro ad un premio dato non si sa con quali dinamiche, da una giuria composta da una manciata di persone (e nemmeno troppo valide, coen esclusi).

                Lanthimos ha fatto il botto con dogtooth che fu candidato anche all'oscar, se non ricordo male, non credo che questo film andrà molto lontano.

                Commenta


                • Se guardiamo gli aggregatori anche Youth è ottimo, e per me è 'solo' un buon filmetto, il minore di Sorrentino.

                  Nelle recensioni che ho letto tutti quelli che facevano il paragone con dogtooth facevano uscire lobster sconfitto.
                  Ma vediamo, io non ho pregiudizi. asd

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
                    Se guardiamo gli aggregatori anche Youth è ottimo, e per me è 'solo' un buon filmetto, il minore di Sorrentino.

                    Nelle recensioni che ho letto tutti quelli che facevano il paragone con dogtooth facevano uscire lobster sconfitto.
                    Ma vediamo, io non ho pregiudizi. asd
                    Decisamente è inferiore a Dogtooth,quello era molto più disturbante.The Lobster esprime concetti simili e denuncia la classificazione e la voglia di controllo dell'essere umano,ma come Dogtooth rischia di essere poco incisivo in tutta la sua freddezza e il finale forse è meno deludente,ma non mi ha convinto in pieno nemmeno stavolta.Autore da tenere d'occhio comunque,al quarto film ha già uno stile riconoscibile ed elegante,è già un autore per me

                    Commenta


                    • visto Cloud Atlas, mi è piaciuto molto e non mi è pesato nonostante la durata e il passaggio tra vari episodi. fantastica Neo Seoul con l'attore truccato da Keanu Reevs ;D bravo anche Tom Hanks che è insieme a Clooney uno degli attori che reggo meno e brava anche la Berry, avevo paura per i Wacho ma hanno fato un buon lavoro, Jupiter invece com'è?

                      Commenta


                      • Peggio. E già Cloud... Meh...

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da caosequo Visualizza il messaggio
                          visto Cloud Atlas, mi è piaciuto molto e non mi è pesato nonostante la durata e il passaggio tra vari episodi. fantastica Neo Seoul con l'attore truccato da Keanu Reevs ;D bravo anche Tom Hanks che è insieme a Clooney uno degli attori che reggo meno e brava anche la Berry, avevo paura per i Wacho ma hanno fato un buon lavoro, Jupiter invece com'è?
                          Anche a me Cloud Atlas è piaciuto parecchio, quindi non sei da solo :mrgreen:
                          Jupiter Ascending è un b-movie di genere dei primi anni'80 fuori tempo massimo, fatto con un budget esorbitante: io proprio non riesco a volergli male, nonostante le sue tante ingenuità.

                          Commenta


                          • Per un attimo ho pensato fosse una battuta su Sensei xD

                            Commenta


                            • The Martian

                              C'è del meta involontario qui, uno spettatore sopravvissuto che giunge a fine pellicola, qualcuno potrebbe addirittura parlare di ermetismo, visto che si fa di tutto, complice moda musicale a' la guardian of the galaxy, per spezzare empatia e drammaticità, ma l'onta della prevedibilità è in definitiva il decisivo colpo di grazia.


                              "Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."

                              Commenta


                              • Blackhat (2015) , di Michael Mann

                                Non posso certo dire che sia un brutto film, ma da Mann è lecito aspettarsi (molto) di più. Tanto bello da vedere quanto piatto sul piano narrativo. Inutile negare, almeno per me, che i problemi sono tutti nella storia. Un primo atto con una premessa non certo entusiasmante (per risolvere l'indagine abbiamo bisogno di liberare un carcerato che poi sfuggirà al nostro controllo: qualcuno ha detto 48 ore?), un secondo atto già più interessante e una risoluzione nel terzo atto al limite del ridicolo. Mann che ci ha abituato ad una caccia all'uomo scritta e diretta come dio comanda in Heat e Collateral, qui crea una antagonista insulso praticamente assente per due atti e un confronto finale inevitabilmente fiacco (dove invece in Miami Vice, saggiamente, il confronto finale non c'era, perché la caccia non era l'elemento fondamentale).

                                Il cast funziona anche, Hemsworth in particolare, ma non basta a risollevare il tutto. Da Mann alle prese con un cyber-thriller mi aspettavo legittimamente di più.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X