annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
    Se proprio dobbiamo buttare qualcosa nel cesso vada per The Game
    Se ti riferisci all'utente sono d'accordo asd
    CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
    cit. me stesso

    Commenta


    • fight club non è dimenticabile pero' non è neanche il migliore di fincher secondo me, o non è il capolavoro di cui si sente parlare... insomma è giostrato benissimo ma sta di fatto che se lo si riguarda molte cose non tornano...
      "As the world fell, each of us in our own ways were broken. It was hard to tell who was more crazy... me... or everyone else."

      Commenta


      • Ma è possibile che ogni volta che qualcuno posta un commento/recensione su un film di Fincher dobbiamo far ripartire tutta la revisione della filmografia? asd
        Volete che vi ridica cosa ne penso e quali suoi film mi son piaciuti? ;D
        https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

        Commenta


        • per me the game è un gran film, specialmente alla prima visione, poi cala, invece al contrario fight club migliora, seven invece ti prende subito e anche nelle successive visioni, per il momento l'unico film di fincher che mi ha deluso è panic room. comunque alien 3 non è propriamente un suo film, lui voleva farlo diverso
          The Social Network é un film lineare, il ché lo rende godibile. Ma anche tradizionale. In generale Fincher non mi convince mai fino in fondo.
          Brad Pitt poi per me é sempre una scelta sbagliata, sempre legnosetto
          ma per favore... ha detta di tutti era perfetto in fight club e per benjamin button è stato nominato all'oscar, poi il proseguo della sua carriera ha dimostrato che fincher ci aveva visto bene a puntare su di lui

          Commenta


          • Infatti Fincher è il regista che ha saputo tirare fuori il meglio da Pitt in fase iniziale, sganciandolo dall'immagine tradizionale di fighetto belloccio tutto lindo e pulito. Le sue interpretazioni in Seven e Fight Club sono tra il meglio della sua prima fase di carriera.

            Commenta


            • Originariamente inviato da outis81
              Infatti Fincher è il regista che ha saputo tirare fuori il meglio da Pitt in fase iniziale, sganciandolo dall'immagine tradizionale di fighetto belloccio tutto lindo e pulito. Le sue interpretazioni in Seven e Fight Club sono tra il meglio della sua prima fase di carriera.
              quotone... io quando ero piccolo cominciai a vederlo in Troy, Mr. Smith e compagnia e lo identificai come il belloccio da locandina per attiare le folle... poi allargando la mia cultura e guardando anche film come Seven ho capito che è un attore vero... a me sinceramente piace per me è un grande attore, anche se come tutti gli attori conta zero rispetto ai registi... non ci scordiamo che ha lavorato oltre a fincher, con tarantino, miller, coen se l'hanno scelto un motivo ci sarà...
              "As the world fell, each of us in our own ways were broken. It was hard to tell who was more crazy... me... or everyone else."

              Commenta


              • Poi in fase più recente la sua interpretazione più riuscita per me rimane Jesse James, una grande, grande prova da parte sua.

                Commenta


                • A questo punto devo rivedere Fight club, possibile che abbia avuto una traveggola o forse l'ho visto da troppo giovane con pregiudizio e immaturità.

                  Spero che chi mi ha ripreso per il dimenticabile non si riferisse al plot twist e al messaggio di fondo del film che lasciamo perdere...

                  - - - Updated - - -

                  Originariamente inviato da outis81 Visualizza il messaggio
                  Poi in fase più recente la sua interpretazione più riuscita per me rimane Jesse James, una grande, grande prova da parte sua.
                  Grande film anche.

                  Commenta


                  • Ma è impossibile prendere sul serio quel film. Cioè davvero... è tutto girato in modo da essere una giostra! A parte il fatto che è tratto da Palahniuk, che non è proprio Hegel... ma sul serio stiamo discutendo della "serietà" di un film dove Norton e Pitt rompono continuamente la quarta parete per raccontare di pisciate e ed eiaculazioni nel cibo di ristoranti di lusso e frammenti porno nei cartoni proiettati al cinema? Dai, su... asd

                    Va preso per quello che è, un ottimo adattamento ben diretto, montato e recitato di un romanzo che già di suo è una bella perculata.


                    Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
                    Grande film anche.
                    Decisamente. Peccato che a quanto pare sia l'unico bel film di Dominik.

                    Commenta


                    • Ha fatto tre film, giusto? Io ho visto solo Jesse James però.

                      Comunque sì, già quel film è un fiore all'occhiello non da poco.

                      Commenta


                      • Concordo. Peraltro anche Casey Affleck in quel film dà una prova straordinaria.

                        Commenta


                        • Non c'è paragone asd Deakins in stato di grazia come al solito, bellissime anche le musiche.

                          Commenta


                          • Da appassionato di ciclismo ho visto The Program,film buono ma troppo corto se vuoi narrare una vicenda del genere,Foster molto buono nel ruolo di Armstrong che non ne esce poi neanche tanto male visto che viene fatto capire che l'UCI copriva tutto

                            Commenta


                            • Qualcuno ha visto Lo stagista inaspettato?
                              “Non andartene docile in quella buona notte,
                              I vecchi dovrebbero bruciare e delirare al serrarsi del giorno;
                              Infuria, infuria, contro il morire della luce.”
                              [FONT=Arial]

                              Commenta


                              • Jesse James ha una delle colonne sonore più belle degli ultimi anni.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X