annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Inland Empire è il Capolavoro di Lynch.
    https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

    "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

    Commenta


    • Sicuramente è il culmine della sua poetica metacinematografica. Al confronto Strade Perdute e Mulholland Drive sono dei film "preparatori".

      Commenta


      • Originariamente inviato da outis81
        Sicuramente è il culmine della sua poetica metacinematografica. Al confronto Strade Perdute e Mulholland Drive sono dei film "preparatori".
        Esattamente.
        https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

        Commenta


        • Mi hai fatto anche venire voglia di rivederlo, devo solo aspettare la sera giusta, mi sa che dopo il recupero delle due trilogie di Star Wars mi riguardo questo.

          Commenta


          • Io non sono mai riuscito a rivederlo per intero dopo la prima volta, è una pellicola assai particolare che chiede molta disponibilità allo spettatore. Prima o poi (magari in blu ray) lo rivedrò anche io, è un'esperienza sensoriale senza precedenti (e senza seguiti).
            https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

            Commenta


            • Inland Empire meglio di Mulholland Drive, di gran lunga. Nel primo Lynch ha rinunciato a-priori ad alcun senso compiuto (anzi, neanche gliene fregava), invece in MD quest'ultimo prima ha creato un film con un senso e poi in corso d'opera l'ha tolto...è scorretto come metodo verso lo spettatore.

              Commenta


              • Concordo con entrambi, anche se non sarei così "critico" verso MD, che per me è una gran bella prova di cinema. Chiaro che più di IE non si può fare né avrebbe senso fare.

                Commenta


                • Mulholland Drive è un filmone, così come Strade Perdute. Il loro problema è solo uno e si chiama Inland Empire. Una volta visto quest'ultimo si capisce come Lynch sia riuscito finalmente nel suo intento, andando veramente "oltre". MD e SP sono film sicuramente complessi ma che si prestano ad una codificazione cervellotica che è sì divertente (e volendo anche appagante) ma anche limitante (rifacendomi a quello che ha scritto Roy qualche post fa). IE questa soluzione, questa "riduzione alla razionalità" non la offre proprio. E' praticamente il linguaggio del sogno, finalmente libero e sconfinato. E' pura interazione tra subconsci (il nostro e quello di Lynch).
                  P.S: Sia in MD che in IE mi son beccato due spaventi mica da ridere asd
                  https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                  "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                    P.S: Sia in MD che in IE mi son beccato due spaventi mica da ridere asd
                    Beh Lynch ha l'horror nel sangue asd

                    Comunque sì concordo, anche se complessivamente per me MD è superiore a Strade perdute, e non di poco (perché il meccanismo narrativo l'ho trovato più intrigante, il cast più azzeccato e la messa in scena più brillante).

                    Commenta


                    • Lynch è andato a migliorare sempre più proseguendo con successo la sua sperimentazione visiva. Secondo me non è un caso che da allora non abbia fatto più niente, con IE ha raggiunto la propria maturazione stilistica e poetica, è un punto di non ritorno. A questo punto ho grandissimo hype per Twin Peaks. Però un suo film in sala vorrei vederlo :'(
                      https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                      "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                      Commenta


                      • se non ricordo male MD è stato pensato e progettato per essere il pilot di una nuova serie televisiva, solo in corso d'opera e per problemi esterni/di produzione è diventato un film.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
                          se non ricordo male MD è stato pensato e progettato per essere il pilot di una nuova serie televisiva, solo in corso d'opera e per problemi esterni/di produzione è diventato un film.
                          Doveva nascere come serial che ripetesse il successo di Twin Peaks, è vero. Ma poi Studio Canal ha acquistato il progetto e Lynch l'ha riscritto in forma di lungometraggio.

                          Commenta


                          • Quindi non c'è stato nessun tipo di produzione?
                            Inland empire l'ho visto solo una volta e lo trovai orribile, ma avevo tipo 15 anni ahah

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
                              Quindi non c'è stato nessun tipo di produzione?
                              In che senso? Intendi se hanno realizzato degli episodi prima del film? Penso che appunto Lynch abbia realizzato solo il pilot che non è piaciuto alla ABC, e poi tramite Studio Canal è diventato un film.


                              Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
                              Inland empire l'ho visto solo una volta e lo trovai orribile, ma avevo tipo 15 anni ahah
                              Lol asd Beh è molto ostico, su questo non ci piove. Passare da Mulholland Drive a Inland Empire è come passare dall'Ulisse di Joyce a La veglia di Finnegan.

                              Commenta




                              • E' un genio, c'è poco da fare. E' il Bacon del cinema. Di fronte ad una cosa come questa mi sento come un burattino, indifeso, con Lynch che mi manipola a suo piacimento.
                                https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X