annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Burd Pitt Visualizza il messaggio
    Cane di Paglia di Peckinpah mi ha colpito tantissimo ed è diventato immediatamente il mio Peckinpah preferito, un capolavoro tout court da non perdere.
    Capolavoro.
    E' anche il mio Peckinpah preferito.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
      Capolavoro.
      E' anche il mio Peckinpah preferito.
      Vi è piaciuto più del MUCCHIO SELVAGGIO?

      Commenta


      • Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
        Capolavoro.
        E' anche il mio Peckinpah preferito.

        ;D
        Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
        Vi è piaciuto più del MUCCHIO SELVAGGIO?
        sinceramente? Si. Però specifico, non credo che sia un film migliore. Mi è semplicemente piaciuto di più, probabilmente perché il tema della violenza nascosta nell'uomo è un argomento che per me rappresenta quasi una passione morbosa. Aggiungi pure tutta la costruzione che serve per arrivare all'ultima mezz'ora, che è probabilmente tra i finali spiccatamente thriller meglio girati che abbia mai visto, poi quei piccoli tocchi dello zio sam, pure nei dialoghi (come quello sulla bomba atomica), una fotografia gelida e quella frase finale semplicemente perfetta, e c'è praticamente tutto quello che posso chiedere ad un film di Peckinpah. Ah, e secondo me Hoffman non è MAI stato così bravo. Ci mettevi anche un De Niro, un Al Pacino, un Hackman, e non riuscivi comunque a rendere così bene il personaggio.

        Commenta


        • Il mio preferito di Peckinpah (ma non che lo reputi anche il migliore) è Bring me the head of Alfredo Garcia.

          Vado un attimo OT e suggerisco a tutti gli appassionati del regista - qualora non lo conoscessero - il libro Il ritmo della violenza. Io non ce l'ho, ma conosco bene la casa editrice e non ho dubbi sulla qualità del prodotto.

          Commenta


          • Alfredo Garcia mi manca, purtroppo, come qualche altro titolo. Quello che ho visto più volte è Getaway, veramente troppo guardabile.

            Commenta


            • Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
              Vi è piaciuto più del MUCCHIO SELVAGGIO?
              Di poco si.
              Ma è appunto come dice Burd Pitt, per il tema e il genere che mi piace di più.

              Commenta


              • Curioso notare come Peckinpah amasse ripetere che il suo film migliore (se non prendo una cantonata, ma non credo) fosse Junior Bonner (L'ultimo Buscadero). Film che in genere non si caga nessuno o quantomeno, nessuno lo nomina quando parla di "Bloody Sam".
                Fare un film su un campione di rodeo non è facile, la banalità è dietro l'angolo, questo però è una meraviglia.

                Recuperatelo se non lo conoscete.

                Commenta


                • The Raid - Redenzione
                  Spettacolo. Una figata action pazzesca dall'inizio alla fine. :musino:

                  Commenta


                  • E adesso guarda il 2!

                    Commenta


                    • Woman in Gold, di Simon Curtis
                      film che si potrebbe rivelare una sorpresa anche per chi non ama particolarmente questo tipo di film. La trama è molto piacevole da seguire e forse il merito del film è proprio in una sceneggiatura capace di far risultare avvincnete mai noioso un processo giudiziario. Attori bravi (eccellente la Mirren ovviamente) e ottime le ricorstruzioni di una vienna anni '30 in piena follia nazista. Alcune scene molto toccanti, soprattutto i flashback ovviamente, e l'arringa finale dell'avvocato potrebbe quasi entrare in una personale top-5 delle scene dell'anno


                      Honour to the 26s

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                        Woman in Gold, di Simon Curtis
                        film che si potrebbe rivelare una sorpresa anche per chi non ama particolarmente questo tipo di film. La trama è molto piacevole da seguire e forse il merito del film è proprio in una sceneggiatura capace di far risultare avvincnete mai noioso un processo giudiziario. Attori bravi (eccellente la Mirren ovviamente) e ottime le ricorstruzioni di una vienna anni '30 in piena follia nazista. Alcune scene molto toccanti, soprattutto i flashback ovviamente, e l'arringa finale dell'avvocato potrebbe quasi entrare in una personale top-5 delle scene dell'anno
                        devo recuperarlo
                        "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Burd Pitt Visualizza il messaggio
                          E adesso guarda il 2!
                          Me lo sparo stasera. asd

                          Commenta


                          • Essi vivono di John Carpenter

                            Lo conoscevo (come ovvio che sia) ma non l'avevo ancora mai visto. È un film delizioso con un soggetto geniale. La mano di Carpenter si vede, visivamente è un film ineccepibile, però non posso a malincuore non ammettere che gli ultimi 30 minuti non sono all'altezza di tutto il resto. Le battute finali sono sbrigative, il tour nella base aliena (con tanto di spiegone) una caduta di stile, scade nel didascalico. Una vicenda del genere avrebbe beneficiato di qualche minuto in più, di maggior respiro. Resta un'ottima idea, girata magistralmente, ma castrata sul più bello.
                            https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                            Commenta


                            • Uno dei più sopravvalutati dai suoi fan, imho. Non si avvicina neanche ai Carpenter migliori.

                              - - - Updated - - -

                              Dimenticavo Peckinpah. Cane di paglia il suo migliore per me proprio no, per quanto sicuramente sia un ottimo film. Il mucchio selvaggio e Pat Garret & Billy the Kid per me i suoi più belli.

                              Commenta


                              • Appartengo a quella schiera di fan. E il calzino me lo ciuccio che è una bellezza.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X