annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Malebolgia Visualizza il messaggio
    Se non sbaglio nel Dracula di Coppola c'è una citazione (omaggio) bella grossa del Conformista di Bertolucci. (losso sono ripetitivo).
    Quale? Ho visto di recente IL CONFORMISTA, ma DRACULA non lo ri-vedo da un po'.

    Commenta


    • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
      A me il Dracula di Coppola non é proprio piaciuto. Gigionata sulla carta che nella realtà é un baraccone slegato e senza anima. A parte il cameo di Monica Bellucci naturalmente!
      Gusti personali, io lo considero l'ultimo grande film sui vampiri...le vere baracconate sono venute dopo...:

      Commenta


      • Originariamente inviato da gas74 Visualizza il messaggio
        Dove sono le faccine????????????????
        Vedi i primi dieci minuti e poi mi dici asd Roy sa!
        https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

        Commenta


        • I 10 minuti più illusori della storia del cinema asd

          Commenta


          • Schiarisco le idee a zio gas via mp asd
            https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

            Commenta


            • Ma per primi 10 minuti si intendono anche i titoli di testa? xD

              Commenta


              • Diciamo dalla testa ai piedi asd

                Commenta


                • Originariamente inviato da ColonelBlimp Visualizza il messaggio
                  Quale? Ho visto di recente IL CONFORMISTA, ma DRACULA non lo ri-vedo da un po'.
                  La scena del treno.


                  Del resto ho visto un'intervista di Coppola ai tempi di Apocalypse Now è aveva indicato il Conformista come uno dei film Italiani più belli che avesse visto.
                  Per me persino il padrino è stato influenzato da 'il conformista', mentre il rapporto con Storaro lo conosciamo tutti.
                  E storaro nel conformista è stato qualcosa di epocale e maestoso.

                  Che grande, grandissimo film 'il conformista', e che regista meraviglioso Bertolucci!

                  Commenta


                  • Ora ho una voglia malata di rivedere "Il conformista".

                    Commenta


                    • Io lo avrò rivisto 15 volte, il mio film italiano preferito assieme a 8 1\2.

                      Commenta


                      • Assieme annerito.. Chapeau asd

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Kain Visualizza il messaggio
                          Gusti personali, io lo considero l'ultimo grande film sui vampiri...le vere baracconate sono venute dopo...:
                          Per me l"ultimo grande film sui vampiri é Nosferatu di Herzog. Per certi versi ho apprezzato più Solo gli amanti sopravvivono che il film di Coppola, pur con mille riserve.
                          "It's so easy to laugh / It's so easy to hate / It takes strength to be gentle and kind"
                          The Smiths - I Know It's Over

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                            Per me l"ultimo grande film sui vampiri é Nosferatu di Herzog. Per certi versi ho apprezzato più Solo gli amanti sopravvivono che il film di Coppola, pur con mille riserve.
                            Nessuna obiezione sul Nosferatu del '79, ma non puoi ignorare il dialogo di fra Dracula (Oldman) e Harker (Reeves) riguardo la lettera da spedire a Mina (Ryder). L'atmosfera gotica è perfetta con una la sensazione del tempo interrotta, gli omaggi a Nosferatu di Murnau si sprecano (tipo l'ombra di Dracula fuori sincro) o il rasoio sulla gola di Reeves, opportunamente ripulito dal sangue del giovane dal conte... I movimenti dello stesso vampiro, i costumi sontuosi, l'eros che permane tutta la pellicola..Coppola ha fatto un gran bel lavoro.

                            Per me le vere baracconate sono i vari Underworld, twilight, Blade...IMHO

                            Commenta


                            • Per me dopo il Dracula di Coppola, che onestamente, per quanto mi piaccia moltissimo, ho sempre trovato troppo romantico e melenso in alcune sequenze liberamente inventate di sana pianta, ci sono stati altri film sul genere degni di attenzione.
                              Non mi piace fare di tutta l'erba un fascio, perchè accanto a tante porcherie innominabili i cui protagonisti sono più alieni che vampiri, qualche eccezione c'è stata eccome.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da violaverde Visualizza il messaggio
                                Per me l"ultimo grande film sui vampiri é Nosferatu di Herzog. Per certi versi ho apprezzato più Solo gli amanti sopravvivono che il film di Coppola, pur con mille riserve.
                                Neppure Intervista col Vampiro ti aggrada? Per essere un prodotto hollywoodiano non è male.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X