annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da axeman
    Originariamente inviato da GeekyEleanor
    io ci assocerei la lettura del fumetto...ù
    resta in ogni modo la migliore verrsione cinematografica di un qualunque lavoro di moore, e sinceramente, dato anche il tema trattato, credo sia stato fatto il miglior lavoro possibile e immaginabile
    infatti non capisco perchè Moore lo abbia disconosciuto...ok, è ormai tradizione che a lui non vada mai bene nulla, ma questo film mi è parso molto rispettoso del materiale originale, e le modifiche fatte, inevitabili, comunque non modificano eccessivamente lo spirito della grafic novel, benchè vari fondamentalmente il tono del finale...
    però visti gli scempi usciti dagli altri adattamenti (la leggenda degli uomini straordinari :aiutt: :banghead: per dire il peggiore), di questo non aveva granchè da lamentarsi
    Moore non l'ha disconosciuto... Moore non l'ha visto.
    Dopo From Hell e, soprattutto, LXG ha deciso di non vedere più trasposizioni dai suoi fumetti e di disconoscere automaticamente tutto...
    V, secondo me, gli sarebbe piaciuto...

    Commenta


    • Originariamente inviato da Marv
      Originariamente inviato da axeman
      Originariamente inviato da GeekyEleanor
      io ci assocerei la lettura del fumetto...ù
      resta in ogni modo la migliore verrsione cinematografica di un qualunque lavoro di moore, e sinceramente, dato anche il tema trattato, credo sia stato fatto il miglior lavoro possibile e immaginabile
      infatti non capisco perchè Moore lo abbia disconosciuto...ok, è ormai tradizione che a lui non vada mai bene nulla, ma questo film mi è parso molto rispettoso del materiale originale, e le modifiche fatte, inevitabili, comunque non modificano eccessivamente lo spirito della grafic novel, benchè vari fondamentalmente il tono del finale...
      però visti gli scempi usciti dagli altri adattamenti (la leggenda degli uomini straordinari :aiutt: :banghead: per dire il peggiore), di questo non aveva granchè da lamentarsi
      Moore non l'ha disconosciuto... Moore non l'ha visto.
      Dopo From Hell e, soprattutto, LXG ha deciso di non vedere più trasposizioni dai suoi fumetti e di disconoscere automaticamente tutto...
      V, secondo me, gli sarebbe piaciuto...
      infatti infatti, avrebbe potuto almeno vederlo, anche perchè se non sbaglio il suo fidato disegnatore l'ha visto e l'ha apprezzato

      Commenta


      • Vabbè, quello è successo anche per quell'aborto di Watchmen...

        Commenta


        • Originariamente inviato da GeekyEleanor
          Originariamente inviato da Silente
          Originariamente inviato da GeekyEleanor
          Rivisto per la ennesima volta

          V Per Vendetta

          certo, è altro dal fumetto, però ogni volta riesce a farmi venire i brividi. più che altro per l'attualità dei discorsi e della storia che nasce negli anni 80. sicuramente non un capolavoro assoluto della cinematografia, però continua a stupirmi ogni volta che lo guardo...

          Voto:
          7,5
          lo è lo è...
          lo è fino ad un certo punto...
          V per Vendetta, per me, è IL cine-comic.
          fedele seguace del team Apatow

          Commenta


          • ha i suoi difettucci, minimi eh, ma credo sia perchè prima ho letto il fumetto e poi ho visto il film. però è sicuramente ben fatto. poi vabbeh, ha un cast di primissima categoria
            I think I just dropped my heart between Natalie Portman and Julienne Moore so if anyone sees that please give it back to me!

            Commenta


            • Ok ragazzi ho visto anche il secondo della trilogia del dollaro! :mrgreen:

              Per Qualche Dollaro In Più
              di Sergio Leone


              Stilisticamente è superbo. La storia è più bella del primo (va bè, non ci vuole moltissimo perchè lì era molto semplice e "banale" ma funzionava comunque a meraviglia) e mi sono piaciuti molto alcuni elementi che spaziano un pò in altri generi.
              Scenografie veramente molto suggestive.
              Per quanto riguarda il duello finale devo dire che mi aspettavo di più, cioè è molto bello, ma si risolve in maniera che lascia un pò l'amaro in bocca. Aspetto con ansia di vedere IL TRIELLO de "Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo" :musino:
              Comunque in generale lo metto sullo stesso piano del primo, anche perchè bene o male hanno molti punti in comune e si possono definire dei film quasi gemelli, anche se questo è più maturo, un bel pò.
              Il primo però mi aveva stupito di più, forse perchè per me il genere è totalmente nuovo, quindi il primo impatto è stato forte.

              Voto: 8++
              -Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio che mi qualifica!--Dal passato puoi scappare... oppure imparare qualcosa!-

              Commenta


              • Originariamente inviato da Silente
                V per Vendetta, per me, è IL cine-comic.
                Già, di sicuro lo metto sul mio podio personale assieme a Watchmen e Sincity; e non solo per la sua colonna sonora da urlo ma, come diceva giustamente qualcun altro, anche per la potenza visiva dei temi trattati e, in generale, per il carisma di un personaggio che, alla fine, non riesci mai a vederlo in volto.

                Commenta


                • Ninja Assassin

                  Non male ma pensavo meglio;molto prevedibile,bei buchi di sceneggiatura ma tanta azione e tanto tantissimo sangue,tipico film da "una botta e via!" xD..

                  Voto:5.5


                  Aladdin

                  Stupendo!da vedere e rivedere,il mio cartone Disney preferito insieme a Pinocchio e Robin Hood.

                  Voto:10

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da The DARK LUKITOS
                    Ok ragazzi ho visto anche il secondo della trilogia del dollaro! :mrgreen:

                    Per Qualche Dollaro In Più
                    di Sergio Leone


                    Stilisticamente è superbo. La storia è più bella del primo (va bè, non ci vuole moltissimo perchè lì era molto semplice e "banale" ma funzionava comunque a meraviglia) e mi sono piaciuti molto alcuni elementi che spaziano un pò in altri generi.
                    Scenografie veramente molto suggestive.
                    Per quanto riguarda il duello finale devo dire che mi aspettavo di più, cioè è molto bello, ma si risolve in maniera che lascia un pò l'amaro in bocca. Aspetto con ansia di vedere IL TRIELLO de "Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo" :musino:
                    Comunque in generale lo metto sullo stesso piano del primo, anche perchè bene o male hanno molti punti in comune e si possono definire dei film quasi gemelli, anche se questo è più maturo, un bel pò.
                    Il primo però mi aveva stupito di più, forse perchè per me il genere è totalmente nuovo, quindi il primo impatto è stato forte.

                    Voto: 8++
                    Lascia l'amaro in bocca? Il duello finale è proprio uno dei momenti migliori di questo gran film, con quell'ottimo colpo di scena
                    Welles non sarebbe Welles, se tutti potessero essere Welles

                    Commenta


                    • Appena (ri)visto "Il Concerto"...è un film magnifico, da scuola del cinema.
                      sceneggiatura ottima, interpretazioni pure, ma è la regia che fa vere magie in questo film. Probabilmente il migliore film da me visto in questo 2010 (a febbraio è uscito al cinema se non sbaglio), sicuramente il miglior non americano, se è candidato agli oscar, spero che vinca...
                      davvero davvero consigliatissimo!!

                      voto 9

                      Commenta


                      • THE AMERICAN

                        Il film parte con un prologo bello diretto, piazza subito il tono del film e ti fa capire che qua si fa sul serio. Ecco, poi il film prosegue e rovina tutto. Per carità, tutto quello che fa Clooney in sto film è bene, da intensità a sto killer che vorrebbe uscire, ma è quello che ci sta intorno che non va. Il paesino è una delle peggiori location che ho visto, poi in un film così. Il maledettissimo parroco di paese che rompe i maroni al primo turista che passa tempestandolo di domande è un pugno negli occhi difficile da lasciar correre. Voglio dire, non credibile sto tizio e se lo fosse mi farebbe paura. Il film si trascina nella noglia imperante, con lui che scorrazza, si fa violante placido che mostra le sue tette ogni 5/6 minuti in cui compare e l'altra straniera che vuole sta arma. Una volta compare un killer, momente gradevole, ma finisce presto. Film molto prevedibile e il finale scontatissimo. Non basta l'intensità di George e le tette della placiodo a salvarlo dal disastro di una botta di sbadigli non indifferente.

                        5.5

                        Commenta


                        • GIU LA TESTA


                          Grande film di Sergio Leone che non avevo ancora visto, attori fantastici e una regia meravigliosa come al solito.

                          Commenta


                          • The social network

                            Fantastico. Mi ha preso un casino. Sceneggiatura davvero ottima, fotografia affascinante, regia che sa il fatto suo e interpretazioni fantastiche. Andrew Garfield mi ha davvero sorpreso, per non parlare di Jesse Eisenberg che DEVE ottenere qualche riconoscimento importante.

                            Commenta


                            • Green Card - Matrimonio di convenienza voto 6+
                              Film che non è prprio il massimo ma ha due elementi a suo favore: una solida sceneggiatura e l'interpretazione di Depardieu (grande professionista), mentre ho trovato Andie MacDowell un po' inespressiva e scialba...come nella maggior parte dei suoi film.... asd

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da paro_noodles
                                Originariamente inviato da The DARK LUKITOS
                                Ok ragazzi ho visto anche il secondo della trilogia del dollaro! :mrgreen:

                                Per Qualche Dollaro In Più
                                di Sergio Leone


                                Stilisticamente è superbo. La storia è più bella del primo (va bè, non ci vuole moltissimo perchè lì era molto semplice e "banale" ma funzionava comunque a meraviglia) e mi sono piaciuti molto alcuni elementi che spaziano un pò in altri generi.
                                Scenografie veramente molto suggestive.
                                Per quanto riguarda il duello finale devo dire che mi aspettavo di più, cioè è molto bello, ma si risolve in maniera che lascia un pò l'amaro in bocca. Aspetto con ansia di vedere IL TRIELLO de "Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo" :musino:
                                Comunque in generale lo metto sullo stesso piano del primo, anche perchè bene o male hanno molti punti in comune e si possono definire dei film quasi gemelli, anche se questo è più maturo, un bel pò.
                                Il primo però mi aveva stupito di più, forse perchè per me il genere è totalmente nuovo, quindi il primo impatto è stato forte.

                                Voto: 8++
                                Lascia l'amaro in bocca? Il duello finale è proprio uno dei momenti migliori di questo gran film, con quell'ottimo colpo di scena
                                Io trovo che il duello finale sia da annoverare tra le scene più belle della storia del cinema: da conservare, custodire e far vedere ai posteri.
                                Il triello è più grosso, tecnicamente impareggiabile, ma per me è sullo stesso livello di questo: l'arrivo di Eastwood e la reazione di Van Cleef li trovo davvero strepitosi!
                                Comunque bisogna dire che i western di Leone piacciono sempre di più alle visioni successive alla prima: la prima volta che li vidi li trovai bellissimi, ma ora, per me sono dei capolavori assoluti.

                                Originariamente inviato da nite owl
                                GIU LA TESTA


                                Grande film di Sergio Leone che non avevo ancora visto, attori fantastici e una regia meravigliosa come al solito.
                                Visto anche io stasera per la prima volta: grande cinema!
                                Posterò una recensione più approfondita perché merita...

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X