annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'ultimo film che hai visto?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Ryuk
    the social network è un bel film, ma imho il migliore del 2010 è Inception, seguito a ruota da toy story 3 :sisisi:
    Mmm...
    Toy Story 3 è un opera d'arte in ogni singolo componente, di seguito metteri subito il film di Fincher.
    Inception, per quanto bello sia, non è il migliore dell'anno IMHO. (e io adoro il film di Nolan, tanto da vederlo più volte al cinema. Game lo sa bene asd)
    "Andata e ritorno di Bilbo Baggins"






    Commenta


    • Rachel sta per sposarsi

      Girato interamente con telecamera a mano, privo di colonna sonora, e' un film che ci trascina all'interno di un ambiente famigliare, che durante il matrimonio della primogenita Rachel, viene scombussolato da discussioni,litigi, e rancori dovuti a Kim, uscita per l'occasione dal centro di riabilitazione a causa di un passato fatto di droga e eccessi, che ha portò ad una tragedia. Ci ritroviamo a stare dalla parte di Kim, spesso giustamente o non, snobbata e punzecchiata dalla sorella e i famigliari, ma anche da questi ultimi, non ancora del tutto sicuri di credere e fidarsi della ragazza. Un film vero, duro e forte, che colpisce forte allo stomaco, ma non si cade mai in banalità o momenti di melassa forzati. La rappresentazione della famiglia e' fortemente reale, e nei vari momenti di quotidianità, ci sentiamo parte di loro. Anne Hathaway di bravura mostruosa, d'applausi.

      9
      [img width=420 height=236]http://img692.imageshack.us/img692/7324/restlesst.jpg[/img]

      Commenta


      • Film visti negli ultimi tempi:

        Il profeta, di Jacques Audiard
        Bello, veramente un ottimo film. Visivamente splendido, sceneggiatura solida e appassionante e attori eccellenti. Uno dei migliori film degli ultimi anni! Forse è un po' troppo lungo e si poteva dare una sforbiciata qua e là, ma è un piccolo difetto su cui si può benissimo passare sopra...

        Voto (1-5): 4.5

        Nemico pubblico, di Michael Mann
        In generale è un bel film, ma da un regista come Michael Mann mi aspettavo qualcosa in più. Bravi come sempre Depp, Bale e la Cotillard.

        Voto (1-5): 3.5

        La banda dei Babbi Natale, di Paolo Genovese
        Una simpatica commedia con Aldo, Giovanni e Giacomo. Parte bene, cala durante la visione e si risolleva nel finale, molto carino.
        In attesa di Checco Zalone! xD

        Voto (1-5): 2.5

        Get Shorty, di Barry Sonnenfeld
        Molto carino. Regia pulita, attori bravi (Travolta quando fa film comici mi fa sempre morir dal ridere, non so perchè xD) e storia divertente e ben scritta.

        Voto (1-5): 3.5

        Commenta


        • Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio

          bello come lo ricordavo :sisisi: certo ha molti difetti, e la voce italiana del leone è semplicemente inascoltabile, ma mi è sempre piaciuto molto lo stesso e la colonna sonora è bellissima! :musino:
          "Nessuna storia vive senza qualcuno che vuole sentirla.. Le storie che amiamo di più vivono in noi per sempre. Quindi sia che tornerete con le pagine o attraverso il grande schermo, Hogwarts sarà sempre lì per accogliervi a casa" - J.K.Rowling ♥

          Commenta


          • Originariamente inviato da The Sandman
            Originariamente inviato da Ryuk
            the social network è un bel film, ma imho il migliore del 2010 è Inception, seguito a ruota da toy story 3 :sisisi:
            Mmm...
            Toy Story 3 è un opera d'arte in ogni singolo componente, di seguito metteri subito il film di Fincher.
            Inception, per quanto bello sia, non è il migliore dell'anno IMHO. (e io adoro il film di Nolan, tanto da vederlo più volte al cinema. Game lo sa bene asd)
            Beh ovviamente ho espresso un mio parere, ognuno ha i suoi gusti, no?
            You're waiting for a train, a train that will take you far away. You know where you hope this train will take you, but you don't know for sure. But it doesn't matter. How can it not matter to you where that train will take you?

            Commenta


            • La principessa e il Ranocchio di Ron Clements



              Bellissima Fiaba calata nel periodo e nel quartiere dove è nato il jazz, con personaggi esilaranti e un avventura scorrevole che è un piacere.
              La Disney torna al classico 2D in maniera deliziosa, forse troppo canterina, ma fatta con cervello.
              I messaggi sono i classici Dysneiani e credo che sia più che giusto che sia cosi, ma quello che fa di questo film un buonissimo prodotto sono i vari personaggi, che sono deliziosi, e l'avventura!
              Promosso!

              Ps: Piacevole la citazione a La sirenetta e Aladinn, film del regista
              :P

              Voto: 8/10

              Originariamente inviato da Ryuk
              Originariamente inviato da The Sandman
              Originariamente inviato da Ryuk
              the social network è un bel film, ma imho il migliore del 2010 è Inception, seguito a ruota da toy story 3 :sisisi:
              Mmm...
              Toy Story 3 è un opera d'arte in ogni singolo componente, di seguito metteri subito il film di Fincher.
              Inception, per quanto bello sia, non è il migliore dell'anno IMHO. (e io adoro il film di Nolan, tanto da vederlo più volte al cinema. Game lo sa bene asd)
              Beh ovviamente ho espresso un mio parere, ognuno ha i suoi gusti, no?
              Ed io ho espresso un mio. Se no a cosa servono i forum? :lol:
              "Andata e ritorno di Bilbo Baggins"






              Commenta


              • Originariamente inviato da The Sandman
                Originariamente inviato da Ryuk
                Originariamente inviato da The Sandman
                Originariamente inviato da Ryuk
                the social network è un bel film, ma imho il migliore del 2010 è Inception, seguito a ruota da toy story 3 :sisisi:
                Mmm...
                Toy Story 3 è un opera d'arte in ogni singolo componente, di seguito metteri subito il film di Fincher.
                Inception, per quanto bello sia, non è il migliore dell'anno IMHO. (e io adoro il film di Nolan, tanto da vederlo più volte al cinema. Game lo sa bene asd)
                Beh ovviamente ho espresso un mio parere, ognuno ha i suoi gusti, no?
                Ed io ho espresso un mio. Se no a cosa servono i forum? :lol:
                Appunto, non sto dicendo che non avresti dovuto asd
                You're waiting for a train, a train that will take you far away. You know where you hope this train will take you, but you don't know for sure. But it doesn't matter. How can it not matter to you where that train will take you?

                Commenta


                • Hot Shots!
                  Voto:7
                  un film ignorante fatto come si deve...
                  The Social Network
                  Voto:7 e mezzo
                  gli avrei dato anche di più se non fosse per il fatto che qualche aspetto della sceneggiatura non mi convince..per il resto la solita pellicola di fincher molto ben diretta e recitata..cn lui si va sul sicuro..
                  Insomnia
                  Voto:7+
                  un thriller ben diretto e recitato...

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Daphne
                    E Stanley Tucci fa morire.

                    Ahaha in effetti i due genitori, in particolare Tucci, sono spassosi asd :lol:

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da The Sandman


                      Ps: Piacevole la citazione a La sirenetta e Aladinn, film del regista
                      Dove sono?

                      Commenta


                      • Ho un po' d'arretrati ;D

                        IRON MAN 2:
                        Il primo non mi aveva fatto impazzire, questo secondo me è anche peggio. L'ho trovato discontinuo, ma soprattutto non si riesce a provare empatia con i protagonisti.
                        Voto: 6

                        THE BLIND SIDE:
                        Solito filmettino buonista, con una regia piattissima, vermente anonima. Anche la Bullock l'ho trovata insipida, ma capisco perchè ha vinto l'oscar: come si fa a non premiare un'attrice che interpreta il ruolo di una donna che salva la vita ad un nero? :
                        Voto: 5

                        MASTER AND COMMANDER - SFIDA AI CONFINI DEL MARE:
                        Peter Weir sa come dirigere un film, e sa come dirigere gli attori per trarre il meglio da loro. Bellissimo, emozionante, mai noioso (e lo poteva essere molto facilmente, è ambientato praticamente tutto in mare) e tecnicamente eccelso. Fra i film di Weir che ho visto, questo è il migliore. Grande Crowe, che dimostra che se diretto bene ha un carisma immenso.
                        Voto: 9

                        THE FOUNTAIN - L'ALBERO DELLA VITA:
                        'Na ciofeca. Nell'ultimo quarto d'ora non si capisce quello che succede, volutamente incomprensibile. Imbarazzante, non si sa nemmeno cosè. Una riflessione sulla morte? Banale a dir poco. Una riflessione sulla vita? Non emerge mai. Unariflessione sull'accettazione della perdita e sul dolore? Già visto mille volte, e per questo non aggiunge nulla di nuovo, ma arriva fuori tempo massimo. Non aiuta un attore come Jackman, che fa (abbastanza) bene i blockbuster, ma qui decisamente fuori parte. Unica nota positiva la Weitz, ma non viene sfruttata a dovere.
                        Voto: 4

                        THE WRESTLER:
                        Molto meglio! Ben fatto e con pochissime cadute di tono. Rourke è il personaggio, lo vive fisicamente ed è perfetto per la parte. Tuttavia non mi ha coinvolto emotivamente, non mi ha appassionato alla storia nè ai personaggi, forse perchè non ho mai amato il mondo del wrestling. Rimane comunque un bel film.
                        Voto 7

                        BLACK SWAN:
                        Immenso, grandissimo. Non con una gran sceneggiatura e con dei personaggi secondari superficiali. Ma questi difetti vengono largamente colmati da un estro visivo enorme, potente, viscerale e da una Natalie Portman perfetta, in ruolo anch'esso fisico come quello di Rourke (è un elemento ricorrente in Aronofsky), che non recita ma vive sulla sua pelle le vicende di Nina. Merita l'oscar, se l'academy ha il coraggio di darglielo.
                        Voto 8,5

                        MOTEL WOODSTOCK
                        Mah...filmettino senza arte nè parte, che non ha una vera indentità e che spreca pochi momenti efficaci, risultando alla lunga noioso e inconcludente. Liev Schreiber vince l'oscar per la parte più inutile in un film. Una delusione
                        Voto: 5
                        Originariamente inviato da vale9001
                        [FONT=Verdana]Ma poi parliamo tanto gli italiani gli italiani come se noi fossimo spagnoli. Qual'è l'ultimo film di Bellocchio che avete visto al cinema? O lo avete mai visto un film di bellocchio al cinema? Io no. Perché poi a dire come dovrebbero spendere i loro soldi e il loro tempo gli altri siam tutti bravi.
                        Il mio album su Flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
                        Il mio blog: http://thepiggyinthemiddle.wordpress.com/

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Jack93
                          Nemico pubblico, di Michael Mann
                          In generale è un bel film, ma da un regista come Michael Mann mi aspettavo qualcosa in più. Bravi come sempre Depp, Bale e la Cotillard.
                          Io invece l'ho trovato mediocre anche come film a sè, come film gangsteristico. Anche perchè non lo è, è mascherato da tale, ma è una love story inutile e senza senso. In ogni caso a me hanno dato fastidio i milioni di cliché. Il personaggio di Bale, per esempio, è un cliché ambulante.
                          -Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio che mi qualifica!--Dal passato puoi scappare... oppure imparare qualcosa!-

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da The DARK LUKITOS
                            Originariamente inviato da Jack93
                            Nemico pubblico, di Michael Mann
                            In generale è un bel film, ma da un regista come Michael Mann mi aspettavo qualcosa in più. Bravi come sempre Depp, Bale e la Cotillard.
                            Io invece l'ho trovato mediocre anche come film a sè, come film gangsteristico. Anche perchè non lo è, è mascherato da tale, ma è una love story inutile e senza senso.
                            Quoto

                            Originariamente inviato da ilPet_91
                            MOTEL WOODSTOCK
                            Mah...filmettino senza arte nè parte, che non ha una vera indentità e che spreca pochi momenti efficaci, risultando alla lunga noioso e inconcludente. Liev Schreiber vince l'oscar per la parte più inutile in un film. Una delusione
                            Voto: 5
                            Invece a me è piaciuto abbastanza. Schreiber poi è grandioso in quel ruolo, non è inutile è un pò uno " spirito guida " del protagonista io credo.
                            Come dissi avrei voluto " più Woodstock " nel film ma alla fine non è stato inconcludente e non ho sentito la lunghezza.
                            [img width=420 height=182]http://i51.tinypic.com/impbua.png[/img]
                            ...bella come un tondo, grande come il mondo...calda di scirocco e fresca come tramontana..

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da The DARK LUKITOS
                              Originariamente inviato da Jack93
                              Nemico pubblico, di Michael Mann
                              In generale è un bel film, ma da un regista come Michael Mann mi aspettavo qualcosa in più. Bravi come sempre Depp, Bale e la Cotillard.
                              Io invece l'ho trovato mediocre anche come film a sè, come film gangsteristico. Anche perchè non lo è, è mascherato da tale, ma è una love story inutile e senza senso. In ogni caso a me hanno dato fastidio i milioni di cliché. Il personaggio di Bale, per esempio, è un cliché ambulante.
                              è proprio questo storia che cambia il personaggio di Dillinger, lo "muta" dentro.
                              Magistrali, secondo me, sia Depp nei panni del gangster che Bale nei panni del poliziotti tutto d'un pezzo (caratteristica che il personaggio richiedeva).
                              L'inizio è da antologia e Mann ha una regia elegantissima.
                              "Andata e ritorno di Bilbo Baggins"






                              Commenta


                              • Originariamente inviato da The Sandman
                                è proprio questo storia che cambia il personaggio di Dillinger, lo "muta" dentro.
                                Cioè?
                                -Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio che mi qualifica!--Dal passato puoi scappare... oppure imparare qualcosa!-

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X