annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Box Office internazionale: incassi e pronostici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lunedì straordinario per Frozen, che torna in vetta:
    1 FROZEN (2013)
    Buena Vista

    3,335
    $10,167,906

    +11.6% / $3,049
    $229,689,382 / 36
    $10,006,528

    -1.6% / $3,000
    $239,695,910 / 37
    $8,421,885

    -15.8% / $2,525
    $248,117,795 / 38
    $7,898,402

    -6.2% / $2,368
    $256,016,197 / 39
    Deve ancora uscire in Cina, Giappone, Corea, Brasile e Argentina.

    Commenta


    • Che dite, lo raggiunge Cattivissimo Me 2 o sto sparando troppo alto?

      Commenta


      • Ha buone probabilità di farlo. Sia in america che all' estero. :seseh:
        Nikki Finke vive ancora tra noi, da twitter ecco i dati del 31 dicembre:

        #1 'Frozen' $7,1M/Cume $263,1M,
        #2 'Hobbit Smaug' $5.5M/$201.5M,
        #3 'American Hustle' $4.3M/$67.5M.


        Mercoledì 1 gennaio:

        #1 'Frozen' $8.5M/Cume $271.6M,
        #2 'Hobbit Smaug' $7.7M/$209.2M.


        --- Aggiornamento ---

        E previsioni del weekend:


        Frozen (2013) Nov 22, 2013 Disney $20,000,000 $298,000,000
        The Hobbit: The Desolation of Smaug Dec 13, 2013 Warner Bros. / New Line $16,500,000 $229,000,000
        Paranormal Activity: The Marked Ones Jan 3, 2014 Paramount $13,000,000 $13,000,000
        American Hustle Dec 13, 2013 Sony / Columbia $12,500,000 $89,000,000
        Anchorman 2: The Legend Continues Dec 18, 2013 Paramount $12,200,000 $111,200,000
        The Wolf of Wall Street Dec 25, 2013 Paramount $11,500,000 $61,200,000
        Saving Mr. Banks Dec 13, 2013 Disney $9,800,000 $60,500,000
        The Secret Life of Walter Mitty Dec 25, 2013 Fox $8,500,000 $46,000,000
        The Hunger Games: Catching Fire Nov 22, 2013 Lionsgate $6,500,000 $406,700,000
        47 Ronin Dec 25, 2013 Universal $5,200,000 $33,000,000
        Walking With Dinosaurs Dec 20, 2013 Fox $4,800,000 $32,500,000
        Grudge Match Dec 25, 2013 Warner Bros. $4,500,000 $23,900,000

        Commenta


        • Sempre riguardo gli incassi del 1 Gennaio, una sorpresa l'incremento del film di Scorsese, ottimo risultato per "American Hustle" mentre perde terreno "Anchorman 2"; da notare il passaparola per "Saving Mr.Banks", che sta iniziando ad ingranare:
          • Nikki Finke@NikkiFinke5h
            Wed Jan 1 Box Office: #3 'Wolf Of Wall St' moves up $5.6M/Cume $47.1M, #4 'American Hustle' $5.1M/$72.6M, #5 'Anchorman 2' $4.7M/$95.4M.

            Nikki Finke@NikkiFinke5h
            Wed Jan 1 Box Office: #6 (tied) 'Saving Mr Banks' $4.0M/Cume $48.1M, 'Mitty' $4.0M/$35.5M.


          Commenta


          • Frozen sfiorerà i 300 milioni e otterrà uno dei settimi weekend più elevati di tutti i tempi.
            Amrican Hustle sbanca.
            The Hunger Games II incredibile si appresta a superare Iron Man 3 e The Hunger Games grazie a una tenuta eccezionale.



            Originariamente inviato da Dae-su Visualizza il messaggio
            Sempre riguardo gli incassi del 1 Gennaio, una sorpresa l'incremento del film di Scorsese, ottimo risultato per "American Hustle" mentre perde terreno "Anchorman 2"; da notare il passaparola per "Saving Mr.Banks", che sta iniziando ad ingranare:
            • Nikki Finke@NikkiFinke5h
              Wed Jan 1 Box Office: #3 'Wolf Of Wall St' moves up $5.6M/Cume $47.1M, #4 'American Hustle' $5.1M/$72.6M, #5 'Anchorman 2' $4.7M/$95.4M.

              Nikki Finke@NikkiFinke5h
              Wed Jan 1 Box Office: #6 (tied) 'Saving Mr Banks' $4.0M/Cume $48.1M, 'Mitty' $4.0M/$35.5M.


            Mr. Banks affila le unghia in vista degli Oscar. :afrrraid:
            Che annata per la Disney.

            Commenta


            • a proposto di oscar, a livello di incassi la situazione è abbastanza deludente. Se si pensa ai risultati lo scorso anno di Lincoln, Django, Les Miserables, Argo ma anche vita di Pi e il lato positivo è abbastanza sconfortante la situazione. Al momento spicca solo American Hustle

              Commenta


              • E' vero non ci sono i fenomeni dell'anno scorso, questo magari potrebbe favorire Gravity, ma anche American Hustle che con questi risultati potrebbe guadagnare parecchi punti a 12yas, che invece è stato quasi ignorato dal pubblico

                Commenta


                • Originariamente inviato da NiKeS Visualizza il messaggio
                  E' vero non ci sono i fenomeni dell'anno scorso, questo magari potrebbe favorire Gravity, ma anche American Hustle che con questi risultati potrebbe guadagnare parecchi punti a 12yas, che invece è stato quasi ignorato dal pubblico
                  "12 Years a Slave" comunque ha avuto un'uscita abbastanza limited, per ora. Tra l'altro, dal 16 Gennaio, se ho capito bene, ritorna nelle sale, e secondo me, alla fine, le sue saranno cifre importanti.
                  Ad ogni modo, risultati abbastanza inferiori, sì, è vero, ma si tratta di film in generale come meno potenzialità commerciali; un "Dallas Buyers Club", o gli ultimi dei Coen e di Jonze, non sono certo film che possono aspirare a cifre importanti.
                  Tra i bei successi in chiave Oscar, ricordo anche "Captain Phillips", per il quale nessuno pronosticava 100mln e per quanto le sue quotazioni siano in ribasso.

                  L'impressione, almeno la mia, è che però i due principali contendenti saranno "12 Years a slave" e, non "Gravity", che riceverà parecchie candidature ma solo Oscar tecnici, quanto piuttosto "American Hustle", le cui quotazioni mi sembrano molto in crescita.

                  Commenta


                  • 12yas ha già avuto alcune settimane anche oltre 1400 sale e ha fatto medie tutt'altro che stupefacenti, onestamente non so cosa possa ottenere una pseudo re-release quando quello che poteva/doveva fare lo ha già fatto (a meno di sperare in valanghe di GoldenGlobes e che questi portino gente al cinema, cosa tutt'altro che certa).
                    Sicuramente aveva un potenziale commerciale molto inferiore ad AH, ma non si erano certo risparmiati col battage pubblicitario e vista anche la forte nomea che aveva attorno, il suo andamento è stato francamente deludente (forse non come risultato meramente economico in termini di costi-ricavi).

                    Commenta


                    • Ma Frozen quando se scioglie? asd

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da NiKeS Visualizza il messaggio
                        non so cosa possa ottenere una pseudo re-release quando quello che poteva/doveva fare lo ha già fatto (a meno di sperare in valanghe di GoldenGlobes e che questi portino gente al cinema, cosa tutt'altro che certa).
                        Sfrutteranno le nominations agli Oscar; film come "Il lato positivo", che in limited aveva medie per sala scadenti, e "Il discorso del re", ne hanno giocato tantissimo.
                        Poi, in quanto questo possa tradursi, non ne ho la più pallida idea, ma non credo che abbia già dato tutto.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Devil-lex
                          Ma Frozen quando se scioglie? asd
                          A primavera? Racimolerà qualcosa fino all' uscita in home video prevista per pasqua... esagerato! :afrrraid:

                          --- Aggiornamento ---

                          Originariamente inviato da Dae-su Visualizza il messaggio
                          "12 Years a Slave" comunque ha avuto un'uscita abbastanza limited, per ora. Tra l'altro, dal 16 Gennaio, se ho capito bene, ritorna nelle sale, e secondo me, alla fine, le sue saranno cifre importanti.
                          Ad ogni modo, risultati abbastanza inferiori, sì, è vero, ma si tratta di film in generale come meno potenzialità commerciali; un "Dallas Buyers Club", o gli ultimi dei Coen e di Jonze, non sono certo film che possono aspirare a cifre importanti.
                          Tra i bei successi in chiave Oscar, ricordo anche "Captain Phillips", per il quale nessuno pronosticava 100mln e per quanto le sue quotazioni siano in ribasso.

                          L'impressione, almeno la mia, è che però i due principali contendenti saranno "12 Years a slave" e, non "Gravity", che riceverà parecchie candidature ma solo Oscar tecnici, quanto piuttosto "American Hustle", le cui quotazioni mi sembrano molto in crescita.
                          12YaS sarà il titolo che più di altri beneficerà dell' effetto Oscar.
                          In effetti non è andato benissimo (le aspettative erano altre siamo sinceri) ma ha ampi margini di crescita. Se tutto va come deve riceverà non meno di 10 nominations e 4/5 oscar principali.
                          A 70/80 milioni ci può arrivare (il doppio di quanto ha fatto sinora).

                          Con The Butler, American Hustle e Cap Phillips anche Mr. Banks corre spedito oltre i 100 milioni.
                          E dietro TWOWS ha ancora qualche possibilità.
                          Alla fine sarà un' altra annata ricca di buoni successi.

                          A soffrire sono tutti gli "indipendenti": Her, Coen, Philomena, Dallas Club, Mandela, Nebraska.

                          Commenta


                          • ma quello che conta è il premio oscar miglior film,
                            se avrà quello aumenteranno gli incassi,
                            altrimenti cambia poco, gli incassi fatti sono dovuti anche alle
                            recensioni positive e al passaparola, di più non può incassare
                            solo per delle nomine

                            Commenta


                            • Questo non è vero.
                              Nel 2013 i film pluricandidati incassarono, nelle 7 settimane intercorse tra annuncio delle nominations e cerimonia di premiazione, le seguenti cifre:

                              Argo 19,5 milioni;
                              Life of Pi 22,5 milioni;
                              SLP 72,4 milioni.

                              Ho preso a esempio tre film usciti tra ottobre e novembre, non quelli usciti a Natale a ridosso delle candidature.
                              Argo era addirittura già ritirato dal circuito distributivo.

                              Commenta


                              • Va detto che l'effetto oscar-nomination sugli incassi ha sempre meno importanza. Anzitutto per una questione distribuitiva, 10-15 anni fa i film stavano nelle sale molto di più, senza internet c'era obbiettivamente molto mena informazione, se non si leggevano riviste di settore era difficile venire a sapere di film più piccoli segnalati dalla critica, ricordo che quando ero adolescente leggevo la lista degli oscar e per quanto già andassi spesso al cinema molti titoli candidati mi erano sconosciuti, cosa impossibile ora. E poi la nomination estesa a 10 film naturalmente da un po' tutti ma rende meno possibile il botto concentrato di uno (che sono comunisti ad Hollywood! asd).

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X