annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Box Office internazionale: incassi e pronostici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Bone Machine Visualizza il messaggio
    Sticazzi dello spettatore medio.
    In un topic sul box office. Sei un genio

    Commenta


    • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio

      In un topic sul box office. Sei un genio
      Nomen omen.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio
        Comunque non che incida molto ma sti film durano tutti dalle 2 ore e mezzo in su, manco si aiutano loro, poi magari sono bellissimi e la durata è giustificata ma lo spettatore medio per me lo scoraggi
        ISDA dura tre ore l'una e non mi pare abbia scoraggiato nessuno. Avengers Endgame dura 3 ore. The Wolf of Wall Street, giusto per non prendere ad esempio un blockbuster, dura 3 ore.

        Magari lo "spettatore medio", nel mezzo di una pandemia, non è particolarmente interessato ad un musical ultra patinato con attori protagonisti sconosciuti e la faccia da qatso da una parte, o ad un thriller altrettanto patinato, laccato e che puzza di vecchio. Che dici?

        ​​​​​Fossero durati 1 ora e 50 minuti, non sarebbe cambiato praticamente niente.
        Ultima modifica di Tom Doniphon; 19 dicembre 21, 01:19.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

          ISDA dura tre ore l'una e non mi pare abbia scoraggiato nessuno. Avengers Endgame dura 3 ore. The Wolf of Wall Street, giusto per non prendere ad esempio un blockbuster, dura 3 ore.

          Magari lo "spettatore medio", nel mezzo di una pandemia, non è particolarmente interessato ad un musical ultra patinato con attori protagonisti sconosciuti e la faccia da qatso da una parte, o ad un thriller altrettanto patinato, laccato e che puzza di vecchio. Che dici?

          ​​​​​Fossero durati 1 ora e 50 minuti, non sarebbe cambiato praticamente niente.
          Hai preso esempi imparagonabili ovviamente, se devi fare controprogrammazione è più vantaggioso un film non lungo anche per una mera questione di orari che ti vengono concessi ed inoltre per un film per il quale la awareness è evidentemente bassa la durata non lunga evidentemente è più attraente per uno spettatore qualsiasi. Ovvio non sarebbero stati successi ma il fatto che vadano tutti dalle 2:30 in su non li aiuta

          Commenta


          • La tendenza ad una durata eccessiva sicuramente c'è al giorno d'oggi ed è innegabile.
            Basta vedere che nelle sale italiane ci sta diabolik che dura 2 ore e un quarto, house of gucci 2 ore e 40, spider man 2 ore e 30 solo tra i titoli usciti questa settimana.

            Rende decisamente complicato dare un certo numero di spettacoli con queste durate a così tanti film. In un sabato e domenica se per questo gioco di incastri house of gucci perde un spettacolo per ogni sala moltiplicato per i 200 multisala in cui è in programmazione si perdono migliaia di spettatori occasionali, e quindi decine di migliaia di euro al giorno.


            Quindi la questione della durata dei film, specie in periodo con così alta concentrazione di titoli è sicuramente un tema.

            Detto questo Del Toro non incassa 2 milioni per via della durata o dei pochi spettacoli ovviamente.

            Mendelson su Forbes lo scrive chiaro e tondo. Già dal 2016 il pubblico di un certo tipo di film stava sparendo dalle sale


            https://www.forbes.com/sites/scottme...h=34f9b22c41db



            "After the last few years (this has been a problem since late 2015/early 2016 as the “go to the movies just to see a movie” crowd swiftly migrated to streaming), it’s be hard to blame Hollywood if they really do stop trying. Sure, you can argue that Disney isn’t prioritizing their non-IP formally-Fox flicks, and perhaps they should have released West Side Story over Christmas and opened The King’s Man in early December. Moreover, it’s harder for marketing to reach folks who A) don’t see non-franchise films in theaters (no trailer exposure) and don’t want conventional network television (no catching the television spots). Alas, at some point we have to acknowledge that audiences are making the informed choice to see the tentpoles in theaters and ignore everything else"
            Ultima modifica di Sebastian Wilder; 19 dicembre 21, 11:46.

            Commenta


            • Poi bisogna considerare un fattore importante:

              se end game dura 3 ore i cinema (parlo soprattutto degli Usa e dell'estero ovviamente) cominciano gli spettacoli alla mezzanotte del giorno prima addirittura, se non alla mattina, quindi alla fine il numero di spettacoli al giorno rimane comunque altissimo e non dico che da questo punto di vista non si perde nulla ma quasi. Fosse durato 2 ore mezza anziché 28 spettacoli ne avrebbe avuti 30 ma insomma siamo lì.

              Se un film di Del toro dura 3 ore (e ci sta contro spider man con 30 spettacoli al giorno, ma anche non ci fosse uguale) anziché avere 5 spettacoli al giorno ne ha 3, e questo influisce molto di più nel totale.

              Zalone per esempio fa film cronometrati di 85-90 minuti.
              Nei giorni 1 - 6 gennaio questo gli permette di avere 25 spettacoli al giorno e non 20. Questi 5 spettacoli almeno, nei giorno in cui il pubblico si reca in sala in massa per le festività fanno la differenza tra incassare in un giorno 8 milioni o 6.5-7, nelle sue 1300 sale sì questa cosa influisce fino a numeri del genere. Perchè da noi il 90% delle sale a dispetto di cosa fanno negli Usa con i film evento e attesi concentrano le programmazioni da dopo pranzo a mezzanotte, quindi non recuperi in altro modo.
              Ultima modifica di Sebastian Wilder; 19 dicembre 21, 11:58.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                Poi bisogna considerare un fattore importante:

                se end game dura 3 ore i cinema (parlo soprattutto degli Usa e dell'estero ovviamente) cominciano gli spettacoli alla mezzanotte del giorno prima addirittura, se non alla mattina, quindi alla fine il numero di spettacoli al giorno rimane comunque altissimo e non dico che da questo punto di vista non si perde nulla ma quasi. Fosse durato 2 ore mezza anziché 28 spettacoli ne avrebbe avuti 30 ma insomma siamo lì.

                Se un film di Del toro dura 3 ore (e ci sta contro spider man con 30 spettacoli al giorno, ma anche non ci fosse uguale) anziché avere 5 spettacoli al giorno ne ha 3, e questo influisce molto di più nel totale.

                Zalone per esempio fa film cronometrati di 85-90 minuti.
                Nei giorni 1 - 6 gennaio questo gli permette di avere 25 spettacoli al giorno e non 20. Questi 5 spettacoli almeno, nei giorno in cui il pubblico si reca in sala in massa per le festività fanno la differenza tra incassare in un giorno 8 milioni o 6.5-7, nelle sue 1300 sale sì questa cosa influisce fino a numeri del genere. Perchè da noi il 90% delle sale a dispetto di cosa fanno negli Usa con i film evento e attesi concentrano le programmazioni da dopo pranzo a mezzanotte, quindi non recuperi in altro modo.
                Hai spiegato molto meglio di me quello che intendevo dire.
                Con Mandelson io sono sempre d'accordo fino ad un certo punto e secondo me lui propone sempre visioni un po' troppo nette ma è comunque una tendenza che anche qui evidenziamo da tempo anche se io credo che è soprattutto una questione di riuscire a rendere attraente il prodotto e che i gusti tendono a mutare quindi non mi sento di dire che questa situazione, per quanto ora sia quella senza dubbio predominante, sarà quella che durerà per sempre.

                Commenta


                • A leggere lo stralcio di quell'articolo la cosa veramente preoccupante è vedere come si considerino cosí centrali per la promozione i trailer al cinema e gli spot televisivi.
                  É ovvio che per raggiungere un certo tipo di pubblico sia necessario lavorare molto di piú sul web e sui social.
                  Per dire, io stesso, da appassionato di cinema, mi trovo relativamente pochi annunci sponsorizzati in materia rispetto ad altri argomenti per cui ho meno interesse, non voglio quindi immaginare la scarsità di quelli che raggiungono lo spettatore medio.
                  Ultima modifica di aldo.raine89; 19 dicembre 21, 17:21.
                  Contribuisci anche tu a definire i migliori film di ogni decennio secondo il forum di BadTaste. Entra in questo topic.

                  Qui trovi il riepilogo dei decenni già votati e la situazione attuale del decennio in corso di votazione.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
                    A leggere lo stralcio di quell'articolo la cosa veramente preoccupante è vedere come si considerino cosí centrali per la promozione i trailer al cinema e gli spot televisivi.
                    É ovvio che per raggiungere un certo tipo di pubblico sia necessario lavorare molto di piú sul web e sui social.
                    Per dire, io stesso, da appassionato di cinema, mi trovo relativamente pochi annunci sponsorizzati in materia rispetto ad altri argomenti per cui ho meno interesse, non voglio quindi immaginare la carenza di quelli che raggiungono lo spettatore medio.
                    Concordo da quel punto di vista si potrebbe lavorare decisamente meglio, molto spesso vedo che il pubblico di riferimento potenziale viene raggiunto più dal passaparola che dagli annunci o trailer sul web in relazione all'uscita di un film al cinema

                    Commenta


                    • 253 ml In Nord America, terzo incasso di sempre della storia.
                      Tira più un ragno che un carro di buoi.

                      Commenta


                      • A fine corsa rischia di superare il primo Avengers con questa apertura da 587 milioni ww.
                        Terzo migliore opening weekend di sempre sia in US che ww.
                        Ultima modifica di Dwight; 19 dicembre 21, 17:23.
                        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                        Commenta


                        • Senza essere uscito in Cina e in Giappone.



                          Così i principali mercati OS.
                          • U.K. - $41.4M
                          • Mexico - $32.4M S
                          • Korea - $23.7M
                          • Australia - $18.7M
                          • India - $18.2M
                          • Brazil - $17.9M
                          • France - $17.8M
                          • Russia - $17.4M
                          • Italy - $13.0M
                          • Germany - $11.4M
                          • Spain - $10.4M

                          Commenta


                          • Senza pandemia avrebbe già affossato IW dite?
                            in?in memore et similia

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              Senza essere uscito in Cina e in Giappone.



                              Così i principali mercati OS.
                              • U.K. - $41.4M
                              • Mexico - $32.4M S
                              • Korea - $23.7M
                              • Australia - $18.7M
                              • India - $18.2M
                              • Brazil - $17.9M
                              • France - $17.8M
                              • Russia - $17.4M
                              • Italy - $13.0M
                              • Germany - $11.4M
                              • Spain - $10.4M
                              Si, comunque anche IW non uscì in Cina nel suo OW.

                              In UK dopo un opening day sconcertante si è un po’ sgonfiato. Il Friday to Sunday di NTTD non è riuscito a batterlo per un paio di milioni di sterline.
                              La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                              Commenta


                              • Comunque Budget del toro lo abbiamo azzeccato in pieno. Dicono 60 milioni. Quanto siamo bravi?

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X