annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Box Office internazionale: incassi e pronostici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Neppure il Will Smith ai tempi d'oro avrebbe fatto incassare faville ad un film come JEdgar, e poi Eastwood ormai va da se, star o non star.
    Cmq io (come si sarà capito) a Hugo gliela tiro di brutto, perchè voglio che Scorsese ritorni a fare film seri, purtroppo avrà da se il 3d e il natale e quindi non uscirà a secco...

    Commenta


    • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
      In america il 66% degli incassi proviene dagli schermi 3D. Direi che questa tecnologia sta riprendendo il volo dopo la decable estiva. :seseh:
      Diciamo che in generale, fatta eccezione per "Il re leone", più alti sono gli incassi più basse sono le percentuali per il 3D, che poi è il motivo per cui "Conan" o l'ultimo "Final Destination" avevano percentuali di incassi dal 3D molto più alte rispetto a Harry Potter & co.
      Azzardo anche a dire che più un film coinvolge spettatori adolescenti ("Immortals" è R), più questa percentuale si abbassa.

      Commenta


      • Originariamente inviato da NiKeS Visualizza il messaggio
        Cmq io (come si sarà capito) a Hugo gliela tiro di brutto, perchè voglio che Scorsese ritorni a fare film seri, purtroppo avrà da se il 3d e il natale e quindi non uscirà a secco...
        I film per bambini/ragazzi sono prerogativa di Spielberg e Burton?
        No, perchè a me piace vedere registi esplorare nuovi generi, anche totalmente lontani da quelli per cui sono solitamente conosciuti... e se riescono dimostrano di essere grandi. Se sarà un brutto film sarò il primo ad ammetterlo e in quel caso speri incassi pure poco, ma al momento sono ancora nella fase della fiducia.
        Contribuisci anche tu a definire i migliori film di ogni decennio secondo il forum di BadTaste. Entra in questo topic.

        Qui trovi il riepilogo dei decenni già votati e la situazione attuale del decennio in corso di votazione.

        Commenta


        • Ah posso essere daccordo, anche se Scorsese non ha certo bisogno di dimostrare di essere grande. E poi onestamente a vedere da trailer e trama proprio non mi convince...anche se tutti i film di scorsese che ho visto mi son piaciuti e molto, mi scoccerebbe troppo che perdesse "l'imbattibilità"

          Commenta


          • Qualche condiderazione: buona partenza per Immortals che a questo punto sarà certamente un successo commerciale, vediamo la tenuta per capire di che portata.
            Stupisce footloose che vedevo il solito remake spacciato invece costato 24 milioni di dollari dovrebbe racimolarne un centinaio ww.
            Timberlake si conferma uno su cui puntare commercialmente , terzo successo consecutivo dell'anno, anche se i film in America sono andati bene senza sbancare grazie ad una grande popolarità praticamente in ogni angolo del mondo fa recuperare con ottimi incassi esteri. Delude Clint Eastwood mentre il Gatto con gli Stivali a questo punto potrebbe incassare bene fino alle feste.

            Commenta


            • Ma da Eastwood cosa vi aspettavate? La biografia di J.Edgar non mi pare sia partito con propositi da blockbuster... ^^'
              Farà nè più ne meno gli stessi incassi di un Hereafter, Invictus, Changeling, Flags of Our Fathers... ossia 35milioni totali al massimo. Film storici/biografici molto adulti e poco spettacolari.


              Dae-su conosci le percentuali 3D di Conan e Final Destination?
              Mi sembra un pò improprio il paragone con questi due titoli ad ogni modo, si tratta di notevoli flop. Il primo in particolare ebbe un esordio di appena dieci milioni.

              Commenta


              • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                Dae-su conosci le percentuali 3D di Conan e Final Destination?
                Conan il 61%, Final Destination il 75%.
                Poi, hai ragione, forse ho sbagliato a paragonare "Immortals" ad un flop e ad una delusione; quello che volevo sottolineare era, diciamo, l'inverso, cioè che tendenzialmente i grandi blockbuster PG-13 hanno percentuali derivanti dagli incassi in stereoscopia inferiori, tranne alcune eccezioni, rispetto a film più di nicchia, vuoi per visto di censura o per appeal (per nicchia intendo dire rivolti ad un pubblico meno eterogeneo, non certo d'autore, non rivolti ad incassare tanto o altro).

                Commenta


                • Vero, la tua analisi non fa una piega.
                  Il Re Leone e Puss che percentuali hanno invece?

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                    Il Re Leone e Puss che percentuali hanno invece?
                    PIB il 51%; invece "Il Re Leone" è la grande eccezione con il suo 92% di incassi provenienti dal 3D. In pratica un evento in stereoscopia.

                    Commenta


                    • Insomma il 3D sembra davvero in lieve rimonta... PIB si può paragonare a KFP2 e Cars2 che ebbero numeri 3D leggermente inferiori -sotto il 50%-?

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                        Insomma il 3D sembra davvero in lieve rimonta... PIB si può paragonare a KFP2 e Cars2 che ebbero numeri 3D leggermente inferiori -sotto il 50%-?
                        Direi di sì (tra l'altro da detrattore del 3D preferirei che non attecchisse troppo)
                        Probabile anche che la minore concorrenza, comunque, garantisca incassi in stereoscopia più altri; se uno deve andare al cinema spesso, come nella summer season, è facile che si punti a risparmiare sui biglietti, se uno ci va, come in autunno, molto più di rado, magari può spendere di più.
                        Tu che dici?

                        Commenta


                        • Direi che probabilmente hai ragione.
                          La DW comunque è la casa leader del settore, non mi sono mai pentito di aver pagato due euro in più per i suoi film d' animazione.

                          Hollywood Reporter su Immortals:
                          Males made up 60 percent of Immortals’ audience, while 75 percent was under the age of 35 (the largest chunk, or 39%, were between the ages of 25 and 35). Hispanics made up the largest segment of the audience at 35 percent, followed by Caucasians at 30 percent. The film drew a healthy 66 percent of its grosses from 3D screens.

                          Va parecchio forte tra gli "ispanici"! Cavolo che sondaggi puntigliosi...^^'

                          Commenta


                          • Dae-su ma dove le trovi tutte quelle info

                            Ah comunque mi fa piacere non essere il solo detrattore.
                            Solo che non vedo vicino il futuro in cui le grandi case smetteranno di fare film in 3D. :?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Edo.Raven Visualizza il messaggio
                              Dae-su ma dove le trovi tutte quelle info
                              In realtà semplicemente spulciando su Box Office Mojo e sui loro commenti ai risultati del week-end

                              Commenta


                              • Giusto

                                Peccato che il forum sia inagibile da diversi giorni, settimane quasi.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X