annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Netflix - Original film

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La Volpe e L'Uva...

    A Netflix al massimo imputerei , con mio concorso di colpa, che è una specie di vampiro del tempo "libero" : hai voglia dire che si può seguire tutto a volontà...Per spararmi un'intera stagione di una serie non mi rimane spazio per vedere altro :-p .
    "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

    Commenta


    • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
      mr.fred sei tu?
      Quella fase è passata da mo'.

      Commenta


      • Tipo cinque minuti? Non me ne sono proprio accorto...
        "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

        Commenta


        • Il CEO di Netflix Ted Sarandos è intervenuto nella lunga polemica che, ormai da settimane, accompagna Donne ai primi passi
          "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

          Commenta


          • Rebecca, le recensioni:
            Rebecca movie reviews & Metacritic score: After a whirlwind romance in Monte Carlo with handsome widower Maxim de Winter (Armie Hammer), a newly married youn...
            Ultima modifica di mr.fred; 15 October 20, 15:33.

            Commenta


            • Visto finalmente Vampires vs The Bronx: solito filmetto Netflix stiracchiato, uscito fuori dalla catena di montaggio. La sceneggiatura è talmente imbarazzante che il twist finale della Gaddon fa pena per come è mal costruito. Ah la politica per me c’è eccome, la gentrificazione a opera dei (vampiri) bianchi di un quartiere di neri e ispanici che alfine si ribellano tutti insieme. Robetta.

              Commenta


              •  
                "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

                Commenta


                • chi mi restituirà le due ore perse a vedere Enola Holmes? vorrei stringere la mano a tutti coloro che siano riusciti a non provare istinti omicidi verso la protagonista dopo appena 10 minuti di ripetuti ammiccamenti alla telecamera
                  La X non indica mai il punto dove scavare.

                  Commenta


                  • Visto Hubie Halloween. Devo dire che nel suo essere una cazzata porta avanti un’idea e la esprime fino in fondo nel miglior modo possibile, senza sbavature. Per me degli ultimi tre film visti targati Netflix (gli altri sono Vampires vs The Bronx e Le strade del male) è sicuramente il migliore. È un film vero, ecco, che per quanto scemo sia per me batterà sempre il prodotto medio Netflix con tutti i problemi che si porta dietro (Vampiri) e un rifacimento assai poco riuscito di un libro (Le strade del male).

                    Commenta


                    • Roba interessante di cui sono a conoscenza e che vedrò da qui al nuovo anno:

                      Vilas Tutto o niente 27 ottobre

                      Suburra 3 30 ottobre

                      Elegia americana 24 novembre

                      The Midnight Sky 23 dicembre

                      Mank 4 dicembre

                      Commenta


                      • Laddove i cinema sono aperti Mank esce il 13 novembre, mannaggia a Franceschini.

                        Commenta


                        • Un paio di buoni film targati Netflix passati in sordina:

                          Private Life, terzo film di Tamara Jenkins a dieci anni da The Savages e 20 dal suo esordio (come se avesse deciso di fare un film a decade), dramedy su una coppia in crisi che regge la propria relazione sui continui sforzi di avere un figlio biologico.




                          E My Happy Family, opera seconda dei giorgiani Nana Ekvtimishvili e Simon Groß dopo il coming of age In Bloom, stavolta alle prese con l'emancipazione di una madre dalla sua famiglia. Lo stile narrativo e visivo è molto in linea con quello di diverso cinema est-europeo e mediorientale.

                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • Oh che bello... ora tocca all'europa.
                            Crescono i prezzi degli abbonamenti Netflix negli Stati Uniti: è la seconda volta in due anni, il piano premium sale a 18 dollari
                            "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

                            Commenta


                            • Bisogna dire cmq che da quando ho fatto l'abbonamento io ormai 5 anni fà, la consistenza e la qualità del "menu" di Netflix è aumentata e non di poco.
                              Ultima modifica di Matthew80; 01 November 20, 20:02.
                              Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                              Commenta


                              • Il dramma Elegia americana, basato sul memoir di J.D. Vance e in arrivo su Netflix il 24 novembre, è stato stroncato senza pietà dalla critica americana che lo definisce ' il peggior film della carriera di Ron Howard'.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X