annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Killers of the Flower Moon (Martin Scorsese)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da SebastianWilder Visualizza il messaggio
    Jesse Plemons è diventato uno dei caratteristi più importanti di Hollywood. Ottimo nome di qualità da abbinare al resto del cast.
    L'attore caratterista è spesso la vera anima del cinema di Scorsese. I film all stars lasciamoli ad Adam Mckay e David O'Russell che altrimenti l'hype su cosa lo creano?.
    ok ma plemons è nel film perchè di caprio ha rifiutato il ruolo del protagonista buono, preferendo fare il cattivo

    Commenta


    • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
      Me lo ricordo. Era sempre però un ruolo da non protagonista.
      Comunque intendo dire che quando penso a scorsese oltra a De Niro e Di Caprio penso ugualmente a Joe Pesci, harvey keitel. Non solo alle star blasonate.
      Specialmente quando si tratta dei ruoli femminili fa spesso scelte poco prevedibili (come in questo dove ha scelto Lily Gladstone) e non per forza le margot robbie, jeniffer lawrence ed Emma Stone del momento (la robbie anzi ha avuto con lui il suo vero break out role)
      Ti ha risposto Massi , che c' entrano la Stone, la Lawrence e la Robbie quando il personaggio è quello di una nativa americana? Tra l' altro a Scorsese (almeno a quello degli ultimi vent' anni) non frega nulla dei personaggi femminili e non si capisce il motivo per cui una grande star femminile debba essere interessata a fare "la moglie di" in uno dei suoi film.
      Non è vero neppure che è immune al fascino delle grandi star altrimenti non infilerebbe Leonardo Di Caprio ovunque (e fa bene l' unica volta che non lo ha chiamato è stato un bagno di sangue ai botteghini).

      Commenta


      • Ma sulla distribuzione si sa qualcosa? Apple sposa il modello Netflix o come Amazon prevede un passaggio in sala?

        Commenta


        • Originariamente inviato da SebastianWilder Visualizza il messaggio
          Jesse Plemons è diventato uno dei caratteristi più importanti di Hollywood. Ottimo nome di qualità da abbinare al resto del cast.
          L'attore caratterista è spesso la vera anima del cinema di Scorsese. I film all stars lasciamoli ad Adam Mckay e David O'Russell che altrimenti l'hype su cosa lo creano?.
          Vero, ma prenderlo come protagonista al posto di Di Caprio lascia un po' perplessi, se non altro, almeno per la chiara differenza delle interpretazioni che possono offrire i due...

          Commenta


          • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio
            Ma sulla distribuzione si sa qualcosa? Apple sposa il modello Netflix o come Amazon prevede un passaggio in sala?
            Ma anche the irishman era passato in sala, pur esseno Netflix

            Commenta


            • La Paramount ha mantenuto i diritti di distribuzione in sala, uscirà regolarmente. In Italia è stato acquistato da 01

              Commenta


              • Ma quindi mi son perso qualcosa? Non ci sarà Di Caprio in questo film?

                Commenta


                • Si che c'è altrimenti con cavolo che gli davano duecento milioni. Farà il cattivo.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                    Ma quindi mi son perso qualcosa? Non ci sarà Di Caprio in questo film?
                    C'è ma avrà un ruolo differente da quello che gli era stato assegnato originariamente (che è andato a Plemons), scelta sua.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

                      Vero, ma prenderlo come protagonista al posto di Di Caprio lascia un po' perplessi, se non altro, almeno per la chiara differenza delle interpretazioni che possono offrire i due...
                      Vabbè, non è che i ruoli sono staffette, ovviamente ci sarà tutto un lavoro sulla sceneggiatura per adattare quello che era pensato per Di Caprio alle caratteristiche di Plemons. Non ragionerebbe così uno alle prime armi figuriamoci Scorsese.

                      Commenta


                      • ovviamente avranno ampliato il nuovo ruolo di dicaprio, secondo me leo non voleva correre il rischio di farsi rubare di nuovo la scena e ha capito che quello era il ruolo più interessante

                        Commenta


                        • Mmmm provo a chiedere info

                          Commenta


                          • Comunque Di Caprio ha fegato ad accettare un ruolo del genere, la persona in questione non fu manco il genio del male William Hale che verrà interpretato da De Niro, ma una forma escrementizia senza anima né palle. Penso di averlo già fatto qua, ma torno a consigliare caldamente la lettura del libro-reportage di David Grann che, come quello che ha ispirato Civiltà Perduta, è appassionante, denso ed esauriente. La storia alla base è clamorosa e di ampio respiro quanto il più geniale dei thriller, ma ti si torcolano le budella al pensiero che è tutto vero e documentato.

                            Commenta


                            • Ogni tanto leggo di qualche aggiunta nel cast (abbastanza con il contagocce), si sa quando inizieranno a girare?

                              Commenta


                              • Lo dicono tutte le volte.
                                Io spero solo sia meglio di The Irishman aka l' ultimo grande gangster movie della storia del cinema e altre corbellerie assortite.

                                In una recente intervista, lo sceneggiatore di Killers of the Flower Moon parla della grandiosità del nuovo film di Martin Scorsese

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X