annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il Gladiatore 2 (Ridley Scott)

    Sono passati quasi vent’anni dal successo mondiale di Il Gladiatore.



    Oggi Deadline rivela che Ridley Scott potrebbe tornare nell’antica Roma con un sequel: uno sceneggiatore è già al lavoro, si tratta di Peter Craig, già tra gli sceneggiatori di un altro sequel, Top Gun: Maverick, e di The Town.
    Uscito nei cinema nel 2000, Il Gladiatore incassò 457 milioni di dollari in tutto il mondo ottenendo poi 11 nomination all’Oscar e vincendone cinque.
    Il seguito dovrebbe seguire la storia di Lucio, figlio di Lucilla (Connie Nielsen), salvato assieme alla madre da Massimo Decimo Meridio (Crowe).



    Il film originale venne prodotto e distribuito negli USA da DreamWorks (nel resto del mondo lo distribuì la Universal), mentre il sequel verrà prodotto e distribuito dalla Paramount Pictures, mentre la Universal ha l’opzione per co-finanziare il film.



    Ridley Scott sta lavorando al sequel di Il Gladiatore, con Peter Craig alla sceneggiatura
    "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

  • #2
    il 1 aprile non è passato?
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • #3
      Mi ricordo ancora quando girava quella voce di Massimo che in realtà era un personaggio che si reincarnava nei secoli e diventava pure una donna a capo di una megacorporazione nel futuro, o cose del genere... tutte robe da matti primi anni 2000... non so neanche se era lo script di Nick Cave

      Commenta


      • #4
        Alla fine non c'è niente di folle, trattasi di storia di un altro gladiatore, assolutamente fattibile. Poi vabè io non ho mai capito la considerazione che ha Il Gladiatore ma è un altro discorso. I film di questo genere che han fatto in questi anni son stati dei grandi fiaschi sia commercialmente che come accoglienza critica. Ma c'è sempre l'eccezione o il film "che rilancia il genere" e sicuro il sequel di un film così popolare è quello che può farcela.

        Commenta


        • #5
          mah
          aspetto con ansia il sequel di Titanic..


          Honour to the 26s

          Commenta


          • #6
            Nessuna sorpresa da parte di uno come Ridley Scott.
            Rendiamoci conto che ha ritenuto necessario dare un sequel a Blade Runner e due prequel a Alien.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
              mah
              aspetto con ansia il sequel di Titanic..
               
              "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

              Commenta


              • #8
                Daje che ci scappa il crossover con Alien. Ormai mi aspetto di tutto dal buon Ridley.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                  Recensito anche da Yotobi... che poi mi pare a breve dovrebbe salpare una replica del Titanic originale. Sono qui che aspetto.

                  Commenta


                  • #10
                    Spoiler! Mostra

                    E daje col lambrusco Scott. Cioè, ammiro sinceramente la vitalità e la passione che dimostra ancora di avere ad 80 anni suonati... però in casa di riposo di svaghi dovrebbe pur averne XD
                    Originariamente inviato da Lorath Visualizza il messaggio
                    Mi ricordo ancora quando girava quella voce di Massimo che in realtà era un personaggio che si reincarnava nei secoli e diventava pure una donna a capo di una megacorporazione nel futuro, o cose del genere... tutte robe da matti primi anni 2000... non so neanche se era lo script di Nick Cave
                    La storia delle reincarnazioni era vera, ed era un'idea di Scott. Il resto francamente non so

                    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                    Nessuna sorpresa da parte di uno come Ridley Scott.
                    Rendiamoci conto che ha ritenuto necessario dare un sequel a Blade Runner e due prequel a Alien.

                    Con la differenza che quelli erano contesti narrativi ancora potenzialmente esplorabili. Ma soprattutto Il Gladiatore era un film praticamente costruito sul suo protagonista Russel Crowe (senza dimenticare quel villain sublime del Commodo di Phoenix), non sono sicuro che possa funzionare ugualmente senza di lui.
                    Poi il sequel di Blade Runner per me rimane una gemma, e i prequel di Alien... beh, diciamo che avevano delle buone idee di base

                    Originariamente inviato da Desmond_ Visualizza il messaggio
                    Daje che ci scappa il crossover con Alien. Ormai mi aspetto di tutto dal buon Ridley.
                    Immagino già una possibile trama del film: si scopre che gli Ingegneri avevano fatto visita alla Terra durante all'epoca dell'Impero Romano. Una volta constatato che l'umanità è corrotta decidono di sterminarla e per questo si scontrano col protagonista del film, ma finiscono ibernati tutti quanti. Poi si risvegliano nel 2049 e vanno a combattere contro Jared Leto nelle sue colonie extra-mondo

                    Commenta


                    • #11
                      Pensa, per me è il contrario: il sequel di Blade Runner è una grandissima delusione. Mentre Prometheus mi è piaciuto davvero tanto.

                      Per il resto, basta con sta storia che Scott deve ritirarsi. Ma meno male che non l' ha fatto quando secondo alcuni doveva andare in pensione già dopo Black Rain.

                      Commenta


                      • #12
                        Magari sarà un filmone.

                        Originariamente inviato da Lorath Visualizza il messaggio
                        che poi mi pare a breve dovrebbe salpare una replica del Titanic originale. Sono qui che aspetto.
                        Anche l'iceberg lo sta aspettando.

                        Commenta


                        • #13
                          Ah ma lo dirige proprio lui?. Non so perché forse pensando a BD 2049 avevo dato per scontato che fosse solo produttore.

                          Commenta


                          • #14
                            Buona notizia! Il Gladiatore è stato un kolossal molto bello per me, una vera sorpresa. Anacronistico ed esagerato, fantasioso e improbabile, ma anche emozionante, ben girato e fotografato, accompagnato da musiche sublimi ed attori in stato di grazia, e con quella violenza action, cruda ed efficace, che poi ha fatto scuola dando il via ad una specie di moda (mi riferisco alle serie TV).
                            Lo andrò a vedere senz'altro.

                            Commenta


                            • #15
                              Spero si faccia ...


                              Qualcosa tipo Spielberg ,ma con le macchine al posto dei dinosauri

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X