annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2020: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Oddio, se non ci fossero quei virtuosismi di Mendes in 1917 darei Bong strafavorito per la regia. È uno che ha bazzicato molto il genere, al pari di diversi che nel recente passato hanno vinto, ha fatto un film tutto sommato “pop”, non ha attori in odore di premio. Oh ragazzi ha girato Snowpiercer, non è che viene dalle montagne coreane dov’era intento a riprendere la vita quotidiana dei monaci buddhisti stagione dopo stagione, è più che inserito nel sistema. Ed è stato strapremiato nel corso della stagione dei premi. A me sembra ci siano tutti i crismi perché sia da considerare il favorito: fa quel cinema d’autore e nel contempo di genere che si è definitivamente imposto a Hollywood, ripeto l’unico che lo può insidiare è Mendes.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
      miei pronostici:

      film: Once upon a time in...Hollywood/1917
      regia: 1917
      actor pro: Phoenix
      actress pro: Zellweger/Johannson
      actor no pro: Pitt
      actress no pro: Dern
      fotografia: 1917
      straniero: Parasite
      sceneggiatura originale: Marriage Story
      sceneggiatura adattata: Jojo Rabbit
      costumi: Piccole Donne
      trucco: Bombshell
      effetti: Lion King
      production design?

      Commenta


      • Secondo me alla regia il coreano al momento è abbastanza favorito infatti.

        Commenta


        • A inizio stagione non avrei mai immaginato che Scorsese e Tarantino si sarebbero ritrovari tagliati fuori dai giochi in maniera così netta eppure così è.
          In questo momento solo il coreano si erge a difesa del grande cinema in opposizione alla muffa proposta da Sam Mendes.
          Oggi dico: film 1917 (sob); regia Bong; le sceneggiature a Baumbach e alla Gerwig.
          Gli attori sono tutti locked.

          Commenta


          • Tarantino non è tagliato così fuori, per me dopo 1917 Hollywood è il favorito per Best Picture.
            Scorsese è abbastanza tagliato fuori invece, ma era prevedibile, è chiaramente un film che piace più ai critici che all'Academy che preferisce uno Scorsese più entertainer, quando fa film del genere è sempre stato abbastanza snobbato, anzi per via del coinvolgimento di grandi nomi in target academy che puntavano sulla nostalgia di certi film amati in passato, più la martellante campagna promozionale Netflix è riuscito ad ottenere un bel po' di nomine.

            Commenta


            • Io fossi in Scorsese manco mi presenterei, chi glielo fa fare

              Commenta


              • In effetti Bong ha fatto Snowpiercer e Okja, due film pro sistema Hollywoodiano, non è quindi un estraneo per nulla.

                La regia potrebbe ottenerla o comunque la miglior sceneggiatura.
                Ultima modifica di Sensei; 21 gennaio 20, 18:36.

                Commenta


                • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                  A inizio stagione non avrei mai immaginato che Scorsese e Tarantino si sarebbero ritrovari tagliati fuori dai giochi in maniera così netta eppure così è.
                  In questo momento solo il coreano si erge a difesa del grande cinema in opposizione alla muffa proposta da Sam Mendes.
                  Oggi dico: film 1917 (sob); regia Bong; le sceneggiature a Baumbach e alla Gerwig.
                  Gli attori sono tutti locked.
                  Avresti mai scommesso qualche mese fa che The Irishman potrebbe con 10 candidature alle spalle uscire dalla serata con zero statuette vinte?

                  Commenta


                  • non so se sia solo dietrologia la mia, ma secondo me Scorsese paga un pò lo scotto di aver abbandonato Hollywood per Netflix


                    Honour to the 26s

                    Commenta


                    • ho sempre detto che irishman non avrebbe mai vinto l'oscar come miglior film ma credevo che scorsese potesse vincere quello come miglior regista, aldilà di netflix che pesa, credo che stiano amando di più altri film

                      Commenta


                      • Sinceramente non credo, di "umiliazioni" durante la notte degli Oscar ne ha già subite parecchie. Secondo me la nomination per la fotografia è pure troppo.

                        Commenta


                        • credo che scorsese ci andrà per rispetto dei colleghi, poi se vai ai globe devi pure andare all'oscar altrimenti ci fai una brutta figura

                          Commenta


                          • The Irishman non uscirà a mani vuote, una o due statuette tecniche dovrebbe vincerle.
                            Dei premi principali neanche l' ombra.

                            Commenta


                            • Mi aspetto un atteggiamento sportivo almeno da uno come Scorsese. Figuriamoci se non si debba presentare perché rischia di non portarsi a casa nulla a differenza dei suoi colleghi.
                              tumblr_oc8g4uj7aK1sec0ywo1_1280.jpg

                              Commenta


                              • Ma se è andato due anni dopo l'umiliazione di Gangs of New York, con The Aviator. Ci va, ci va.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X