annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2020: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
    Ha gesticolato in modo osceno nel film sostenendo che la donna deve essere perfetta perchè paragonata a Maria; quindi dopo questo delirante quanto stupido discorso che ignora le conquiste della genitorialità maschile negli ultimi 30-40 anni, l'oscar era assicurato.

    Florence Pugh di Piccole Donne di cui ho visto qualche giorno orsono il film.
    Il monologo ironico, grottesco, esilarante di Laura Dern non va bene ma le didascaliche e paracule battute femministe messe in bocca a Florence Pugh sì?
    Se non ci fossi bisognerebbe inventarti, ti contraddici in ogni espressione.


    Commenta


    • A me la vittoria della Dern sembra giusta, non mi convince per niente invece la vittoria di Renatona su Scarlett. Questo è il premio su cui mi trovo meno d'accordo di tutta questa edizione degli Oscar.

      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

        Il monologo ironico, grottesco, esilarante di Laura Dern non va bene ma le didascaliche e paracule battute femministe messe in bocca a Florence Pugh sì?
        Se non ci fossi bisognerebbe inventarti, ti contraddici in ogni espressione.

        Le battute sono brutte in entrambi i casi, la perfomance di Pugh è superiore però. Come vedi sono sempre coerente ed impossibile da contraddire per i miei antagonisti.

        Commenta


        • La Pugh è una fuoriclasse ma vincere per quel film e quel personaggio non le avrebbe reso onore. La stauetta arriverà anche per lei, è la nuova Kate Winslet.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
            Per me è un piccolo capolavoro Parasite non lo svaluterei in quel modo papermoon, si forza la narrazione in un paio di frangenti per arrivare alla sua tesi, ma il tutto vale in base al risultato ottenuto e sono contento abbia distrutto quel presuntuoso, sopravvalutato e arrogante Mendes con quel suo film zombi.
            Non mi pare di averlo particolarmente svalutato, a me è piaciuto (diciamo da 7+/7,5), e sono contento che abbia vinto su 1917 e altra robetta come il coniglietto jojo.
            Ho solo detto che mi sembrano esagerati i premi e i consensi di massa rispetto al valore del film, e che ho preferito altre cose.

            La Dern comunque è una semidea, qui come altrove. Il modo in cui si toglie le scarpe per arruffianrsi la povera Scarlett, beh, è quasi da brividi.
            In questo caso non gli avrei dato l'oscar solo perchè mi stava sulle balle il personaggio.

            Commenta


            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
              La Pugh è una fuoriclasse ma vincere per quel film e quel personaggio non le avrebbe reso onore. La stauetta arriverà anche per lei, è la nuova Kate Winslet.
              Si arriverà più avanti, Piccole Donne non le avrebbe reso giustizia anche perchè il film è quello che è. La nuova Kate Winslet... perdindirindina, l'attrice ti piace molto più del sottoscritto se ti spingi a fare similitudini, però si, glielo auguro anch'io sperando che sappia scegliere progetti e registi come si deve o comunque che questi ultimi la notino.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio

                Venezia avrà modo di strapazzare di nuovo Cannes, il festival copione.
                Alla lista di questa mattina aggiungo:

                Dedicato a quelli che "senza Netflix non puoi mettere insieme un festival del cinema accattivante e competitivo".
                Da Cannes sono usciti i miei quattro film preferiti di tutto l' anno: 1) C' Era una Volta a Hollywood; 2) Dolore e Gloria; 3) Parasite; 4) Ritratto della Giovane in Fiamme (oltre a tanta altra roba che ha vinto premi e incassato fior di milioni in tutto il mondo).


                Commenta


                • Pure da Venezia sono usciti grandi film, come Martin Eden o quello di Polanski per nulla inferiori a quei quattro film.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                    A questo punto però, perché non farlo prima con Roma, che in quanto messicano si prestava anche meglio alle schermaglie contro Trump? Forse perché Parasite è un film più fruibile dal pubblico generalista? Detto questo, spero almeno che adesso in poi ci saranno maggiori possibilità per i film stranieri di competere e che questa sorpresa non finirà con l'essere fine a sé stessa.
                    Provo a dare una risposta: Green Book (col suo caramelloso messaggio sociale ammuffito) era un concorrente più forte di 1917 (remember Dunkirk? Non è più tempo per i polpettoni bellici fatti da e indirizzati a maschi/bianchi/eterosessuali eccetera eccetera eccetera).
                    1917 è un film polveroso e completamente avulso dal sentire contemporaneo, premiarlo non avrebbe lanciato alcun "messaggio".
                    Bong è stato fortunato a essere in gara proprio quest' anno, proprio contro questo film.



                    Col senno di poi diventa tutto facilmente leggibile.
                    Ultima modifica di mr.fred; 10 febbraio 20, 11:49.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

                      Provo a dare una risposta: Green Book (col suo caramelloso messaggio sociale ammuffito) era un concorrente più forte di 1917 (remember Dunkirk? Non è più tempo per i polpettoni bellici fatti da e indirizzati a maschi/bianchi/eterosessuali).
                      1917 è un film polveroso, completamente avulso dal sentire contemporaneo.
                      Oltre a fare veramente pena aggiungerei. Questo è un abbaglio critico enorme. Su facebook molti si lamentano del non premio in regia a 1917, poveretti pensavano che piano sequenza = bella regia, per favore. I soliti cinefili della domenica.

                      Dunkirk quello si che era un capolavoro vero, se non aveva vinto lui non doveva vincere la scemenza di Mendes.
                      Ultima modifica di Sensei; 10 febbraio 20, 11:48.

                      Commenta


                      • però dai ... va bene le letture socio-politiche ... però Parasite si mangia a colazione 1917. Parliamo anche un po' di cinema, o no ?
                        "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                        Votazione Registi: link

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio
                          però dai ... va bene le letture socio-politiche ... però Parasite si mangia a colazione 1917. Parliamo anche un po' di cinema, o no ?
                          Siamo agli Oscar te lo sei dimenticato? Cosa vuoi che gliene importi ai quasi 9.000 membri dell' Academy dell' arte.

                          Commenta


                          • non sarei sempre così spietato, e te lo dice che uno che critica Hollywood e l'Academy da 40 anni. Una volta tanto che hanno fatto una cosa giusta e, a suo modo, epocale diciamo pure qualche parolina buona ...
                            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                            Votazione Registi: link

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio
                              non sarei sempre così spietato, e te lo dice che uno che critica Hollywood e l'Academy da 40 anni. Una volta tanto che hanno fatto una cosa giusta e, a suo modo, epocale diciamo pure qualche parolina buona ...
                              Anche un orologio rotto segna l' ora giusta due volte al giorno.



                              Mi dispiace solo per Tarantino.
                              Vincerà l' Oscar col suo decimo e ultimo film (di cui spero sia protagonista e mattatrice assoluta la mia Jennifer Lawrence).


                              Commenta


                              • e io che credevo di essere il più "cattivo" qui dentro ...

                                certo, se avessero premiato anche Roma l'anno scorso (parlo del miglior film), sarebbe stato ancora meglio, ma mi accontento e, almeno per qualche giorno, sarò più indulgente verso l'Accademia (come dice il mio caro Ennio)
                                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                                Votazione Registi: link

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X