annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TeneT - Christopher Nolan

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
    Infine vorrei complimentarmi per i toni civili che sta avendo la discussione finora, visto che per la maggior parte siamo utenti storici direi che é un chiaro segnale che stiamo tutti inv... Ehm... maturando.
    Ogni tanto passa per la sezione super eroi.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio



      Il film funziona poco perché Nolan non ha lo stile e la leggerezza giusta per gestire registicamente le componenti puramente action di genere. Come ho detto, al netto che i MI hanno il grado zero di scrittura, McQuarrie sta proprio su un altro livello.


      Ti quoto perché il tuo commento chiarisce certe critiche sulla mancanza di "umorismo" di alcuni critici attaccati in massa sui social dai fan del regista con cose tipo "vatti a vedere i film marvel" etc...

      Commenta


      • In realtà però il film presenta diverse battutine qua e là, in questo senso è il film meno "serioso" di Nolan. Meglio una battuta ogni tanto che la deriva da cinepanettone (cit. Sensei) dei cinecomics.

        Commenta


        • cioè, sono sconvolto

          il fatto quotidiano lo definisce così: "un supplizio. Più che a Kubrick somiglia a un brano di Elio e le storie tese"

          link alla recensione: https://www.ilfattoquotidiano.it/202...-tese/5912498/

          Commenta


          • Originariamente inviato da trust Visualizza il messaggio
            In realtà però il film presenta diverse battutine qua e là, in questo senso è il film meno "serioso" di Nolan. Meglio una battuta ogni tanto che la deriva da cinepanettone (cit. Sensei) dei cinecomics.
            infatti il punto è questo. Che è chiaro che i recensori che si lamentavano di assenza dell'umorismo lo facevano intendendo qualcosa di più e di diverso che la mancanza di gag e battutine.

            Commenta


            • Non so, tenerlo su un registro più leggero alla MI o Bond forse avrebbe aiutato a mandarlo giù meglio per come è costruito ma secondo me i problemi sono altri.

              Commenta


              • Tra i film di Nolan questo mi sembra quello con più battute umoristiche, di quelle che non ti fanno ridere ma sorridere. Il classico english humor per intenderci.
                Se poi per ironia alla MI intendete quella legata all'irritantissimo Benji dell'irritantissimo Pegg , meglio starne alla larga

                Commenta


                • Originariamente inviato da A.Crowley Visualizza il messaggio
                  cioè, sono sconvolto

                  il fatto quotidiano lo definisce così: "un supplizio. Più che a Kubrick somiglia a un brano di Elio e le storie tese"

                  link alla recensione: https://www.ilfattoquotidiano.it/202...-tese/5912498/
                  Vabbè, un noto giornale che sul cinema ci ha sempre preso

                  Commenta


                  • Comunque riconosco che probabilmente i giornalisti esagerano sul pompare la questione della apparente complessità come un lato negativo... Però al tempo stesso mi dà fastidio leggere commenti su FB, del tipo "i soliti italiani abituati ai cinepanettoni, in realtà la storia è semplicissima..." (Classici leoni da tastiera) ma nessuno che fa un'analisi completa di ciò che succede o perché succede, come se fossimo tutti fisici o appassionatissimi di viaggi temporali. Per quanto la storia a grandi linee si segua e vi siano anche tematiche classiche, al tempo stesso ci sono meccanismi originali e che certamente non permettono di capire appieno il tutto ad una prima visione, dato anche il ritmo altissimo

                    È un'opera, come altre di Nolan o come Dark (per fare un esempio recente) fatta apposta per parlarne e tanto. Se fosse così semplice non avremmo le naturali discussioni successive
                    Ultima modifica di ste_; 28 August 20, 14:53.

                    Commenta


                    • Un brano di Elio e le storie tese un "supplizio"?!

                      Commenta


                      • Lurko da una vita questo forum, divertendomi a leggere commenti e reazioni di cui spesso condivido il contenuto e/o comprendo le perplessità, specialmente nel caso di Nolan (premetto tra i miei registi preferiti); alla fine doveva arrivare questo film per vincere la pigrizia di iscrivermi e scrivere, principalmente per chiedere a chi ha visto il film se mi sono perso qualcosa io oppure

                        Spoiler! Mostra


                        Detto ciò, per me sicuramente il film meno digeribile di Nolan, anche più di Dunkirk che mi spiazzò parecchio (i miei preferiti sono Inception e Prestige seguiti un gradino sotto da Interstellar, per farvi capire).
                        Sicuramente si tratta di un'esperieza audio-visiva inedita e da provare, soprattutto dopo tanti mesi di lontananza dal grande schermo, tuttavia alla prima visione ho avuto in alcuni tratti l'impressione di una catena di spettacolari sequenze d'azione unite tra loro da poca trama "collante" a unificare il tutto e rendere la visione omogenea... Fatto un po' aggravato dalla complessità intrinseca della trama che doveva fare da collante e che forse avrebbe necessitato di più spiegoni per farsi seguire maggiormente.

                        Concordo inoltre anche sulle perplessità dello svolgimento della scena finale, in cui

                        Spoiler! Mostra


                        Detto ciò la cosa curiosa è che, come accaduto a molti altri nel forum, dopo averlo visto al day one ed essere rimasto spiazzato, mi sono cmq risvegliato con un ricordo tutto sommato piacevole e la voglia di rivederlo almeno un'altra volta, cosa che spero di riuscire a fare.. probabilmente se si è appassionati di Nolan, piacciono di default i rompicapo impossibili e si vuole cercare di comprendere appieno il "meccanismo" che si è inventato questa volta

                        P.s.: Ho tralasciato per brevità gli aspetti pregevoli che cmq il film presenta e che sono stati già esposti nei vari post fino ad ora e con cui concordo in pieno.. Diciamo che per me è un film con retrogusto dolce-amaro, in attesa di seconda visione.

                        Commenta


                        • A me ha sorpreso Teo di cinefacts (che reputo tra i più competenti tra i vari esperti sul web) che dice che il film è facile da capire e che se non è chiaro a qualquno è perchè quel qualcuno è poco attento. Mi verrebbe voglia di chiedergli una spiegazione di tutti i passaggi, e soprattutto se mi sa spiegare che diavolo succede nella battaglia finale, me lo deve spiegare frame by frame
                          Ultima modifica di trust; 28 August 20, 14:56.

                          Commenta


                          • Non state capendo forse, il problema non è che le battutine ci siano o meno, facciano ridere o meno. Si parla di umorismo nello sguardo, di umorismo nella personalità di chi dirige. Queste cose vengono fuori anche dalle inquadrature, dalla scelta di un costume o altro. Le gag e le battutine fanno parte del dna del cinema hollywoodiano, ci stanno quasi sempre e in qualsiasi genere di film, anche il più drammatico. Si parla di umorismo ad un altro livello.
                            Ultima modifica di Sebastian Wilder; 28 August 20, 14:59.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                              Non state capendo forse, il problema non è che le battutine ci siano o meno, facciano ridere o meno. Si parla di umorismo nello sguardo, di umorismo nella personalità di chi dirige. Queste cose vengono fuori anche da cose come le inquadrature, la scelta di un costume o altro. Le gag e le battutine fanno parte del dna del cinema hollywoodiano, ci stanno quasi sempre e in qualsiasi genere di film. Si parla di umorismo ad un altro livello.
                              Credo di aver capito, ma onestamente se il film avesse un tono più leggero verrebbe meno l'unica nota di trasporto emotivo (ovvero la relazione madre - figlio) che già di suo è parecchio labile. Quindi secondo me i toni sono giusti, semmai i problemi sono altri.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio
                                Lurko da una vita questo forum, divertendomi a leggere commenti e reazioni di cui spesso condivido il contenuto e/o comprendo le perplessità, specialmente nel caso di Nolan (premetto tra i miei registi preferiti); alla fine doveva arrivare questo film per vincere la pigrizia di iscrivermi e scrivere, principalmente per chiedere a chi ha visto il film se mi sono perso qualcosa io oppure

                                Spoiler! Mostra

                                Nessun buco di sceneggiatura:

                                Spoiler! Mostra


                                Io l'ho visto solo una volta al cinema e ho davvero chiaro tutto a livello di trama.
                                Sarà che sono stato sempre appasionato di questo genere di fantascienza per film/libri (infatti prima ne discutevo in un altro forum che ormai non ha più utenti...), o forse anche perchè ho visto da poco l'ultima Stagione di Dark e ho i neuroni allenati XD.
                                Ultima modifica di Miskin83; 28 August 20, 15:14.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X