annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TeneT - Christopher Nolan

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Miskin83 Visualizza il messaggio
    Vero, durante la visione non si ha la sensazione di pericolo per quello che sta succedendo.
    Ma secondo me è corretto che il film dia quella sensazione dato che
    Spoiler! Mostra
    Spoiler! Mostra
    Ho parlato.

    Commenta


    •  
      "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

      Commenta



      • Originariamente inviato da Miskin83 Visualizza il messaggio

        Se non sbaglio
        Spoiler! Mostra


        Ma potrei sbagliarmi ed aver capito male.
        Sono qua a scrivere in un forum per esporre i miei pensieri e considerazioni.
        Non tronco le opinioni altrui senza valutarle, facendo delle battutine imbarazzanti che nemmeno fanno ridere (quella di Terminator è simpatica, ma quella di Cobb-DiCaprio è persino cringe...)
        Neil che proviene "dal futuro" non significa che sia il bambino cresciuto che torna indietro à la Kyle Reese. Non funziona così il tempo in Tenet. Non vi sono evidenze a favore di quella tesi, idea, teoria e per questo mi stupisco che esca fuori una simile considerazione. Neil avrebbe dovuto vivere invertito andando indietro nel tempo con il respiratore per una dozzina di anni. Mi pare alquanto assurdo. So che girano teorie simili su Reddit, ma suonano semplicemente come contorsioni nerd. Quando Neil vede Kat morente con una pallottola nello stomaco non batte ciglio, e si tratterebbe di sua madre per la cronaca. Hanno i capelli dello stesso colore, tutto qua.

        Parlando di fatti concreti i numero al boxoffice sono incoraggianti dovrebbe superare i 40 milioni. Dunkirk internazionalmente ne fece 55,4 (uscendo in più mercati) quindi visti i tempi è una buona notizia. Ho paura per il drop, non mi pare il pubblico lo stia amando...
        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio


          Neil che proviene "dal futuro" non significa che sia il bambino cresciuto che torna indietro à la Kyle Reese. Non funziona così il tempo in Tenet. Non vi sono evidenze a favore di quella tesi, idea, teoria e per questo mi stupisco che esca fuori una simile considerazione. Neil avrebbe dovuto vivere invertito andando indietro nel tempo con il respiratore per una dozzina di anni. Mi pare alquanto assurdo. So che girano teorie simili su Reddit, ma suonano semplicemente come contorsioni nerd. Quando Neil vede Kat morente con una pallottola nello stomaco non batte ciglio, e si tratterebbe di sua madre per la cronaca. Hanno i capelli dello stesso colore, tutto qua.
          Non ho mai detto che sia stato teletrasporto indietro nel tempo...

          Comunque potrebbe essere che iniziando ad andare a ritroso nel tempo da piccolo il fisico lo supporterebbe meglio.
          Per la questione della madre con la pallottola allo stomaco, Neil sa che sua madre sopravviverà.
          Poi Nolan in un intervista ha fatto capire che Neil non è il suo vero nome.

          Non mi ostino con questa teoria, capisco che è un po' tirata. Ma sono le ultime cose su cui discutere...
          ​​​​​

          Commenta


          • Originariamente inviato da Miskin83 Visualizza il messaggio

            Se non sbaglio
            Spoiler! Mostra


            Ma potrei sbagliarmi ed aver capito male.
            Sono qua a scrivere in un forum per esporre i miei pensieri e considerazioni.
            Non tronco le opinioni altrui senza valutarle, facendo delle battutine imbarazzanti che nemmeno fanno ridere (quella di Terminator è simpatica, ma quella di Cobb-DiCaprio è persino cringe...)
            O magari si potrebbe prendere meno sul serio la vita e capire il senso della battuta, che si riferiva ai "rumor" di tempo fa per cui Tenet sarebbe stato nello stesso universo di Inception.
            ​​​​​​
            Se sei davvero dell'83 sei un po' vecchio per fare lo snowflake...

            Commenta


            • Visto per la seconda volta in una sala fortunatamente affollata e con il massimo rispetto delle norme di sicurezza da parte di tutti, cosa che mi ha fatto piacere.
              Ora mi sono chiari praticamente tutti i punti che non avevo colto al primo giro. Ci sono solo un paio di passaggi che non mi tornano ancora, ma a livello visivo, non di trama.
              All'uscita ho captato discussioni su quanto Inception fosse più facile
              Nolan è ormai lui stesso un franchise cinematografico

              Commenta


              • Io ancora non ho chiaro come funzionino
                Spoiler! Mostra

                Commenta


                • Sulle
                  Spoiler! Mostra

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da galobros Visualizza il messaggio
                    Io ancora non ho chiaro come funzionino
                    Spoiler! Mostra
                    Da quello che ho capito
                    Spoiler! Mostra


                    Ovviamente non sono sicuro dello "spiegone" e urge seconda visione
                    Ultima modifica di enne30; 30 August 20, 11:33.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Miskin83 Visualizza il messaggio
                      Non ho mai detto che sia stato teletrasporto indietro nel tempo...

                      Comunque potrebbe essere che iniziando ad andare a ritroso nel tempo da piccolo il fisico lo supporterebbe meglio.
                      Per la questione della madre con la pallottola allo stomaco, Neil sa che sua madre sopravviverà.
                      Poi Nolan in un intervista ha fatto capire che Neil non è il suo vero nome.

                      Non mi ostino con questa teoria, capisco che è un po' tirata. Ma sono le ultime cose su cui discutere...
                      ​​​​​
                      Questa è l'intervista: “We think he may be called Neil,” says Nolan with a laugh. “You never really quite know what’s going on with these identities.” Nolan describes Neil — or whatever he is called — as a “slightly rascally character who operates within what they refer to as this twilight world of operatives in different secret services.”

                      Suvvia Nolan ha chiaramente in mente il twist che rivela il personaggio di Neil come il misterioso soldato che salva JDW ben due volte, all'opera e nel finale all'ipocentro. Riguardo il fatto che sappia che sua madre sopravviverà, partendo da questo presupposto, non si dovrebbe mai vedere Neil preoccuparsi di nulla, cosa che invece accade più volte. Insomma, questa teoria non sta in piedi.
                      La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio


                        Neil che proviene "dal futuro" non significa che sia il bambino cresciuto che torna indietro à la Kyle Reese. Non funziona così il tempo in Tenet. Non vi sono evidenze a favore di quella tesi, idea, teoria e per questo mi stupisco che esca fuori una simile considerazione. Neil avrebbe dovuto vivere invertito andando indietro nel tempo con il respiratore per una dozzina di anni. Mi pare alquanto assurdo. So che girano teorie simili su Reddit, ma suonano semplicemente come contorsioni nerd. Quando Neil vede Kat morente con una pallottola nello stomaco non batte ciglio, e si tratterebbe di sua madre per la cronaca. Hanno i capelli dello stesso colore, tutto qua.

                        Parlando di fatti concreti i numero al boxoffice sono incoraggianti dovrebbe superare i 40 milioni. Dunkirk internazionalmente ne fece 55,4 (uscendo in più mercati) quindi visti i tempi è una buona notizia. Ho paura per il drop, non mi pare il pubblico lo stia amando...
                        a me pare che stia dividendo soprattutto i critici, ma quelli che lo bocciano non si sforzano più di tanto di entrare nel merito, è più un attacco a Nolan e alla sua idea di cinema

                        dagli spettatori io sto avvertendo sopratutto commenti positivi o positivi con riserva, nel senso che molti dicono "mi è piaciuto ma dovrei rivederlo"
                        Ho parlato.

                        Commenta


                        • Parlando di rivisioni, io la faró giá stasera.
                          Dopo la solitaria al day one oggi degli amici me l'hanno proposto e non ho rifiutato, visto che comunque l'avevo giá programmata, anche se magari non così presto. Peccato che dovró vederlo ancora doppiato, ma quantomeno spero che alla fine avró le idee più chiare e un giudizio pressoché definitivo sul film, positivo o negativo che sia.

                          Intanto su Imdb é sceso a 8, qualche settimana e potrebbe assestarsi sul 7.7/7.6, diventando uno dei film di Nolan meno apprezzati dalla community davanti solo a Following e Insomnia. Al momento ha ancora dietro Dunkirk, con un rating di 7.9.

                          Commenta


                          • SE7EN ti invochiamo.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio

                              Questa è l'intervista: “We think he may be called Neil,” says Nolan with a laugh. “You never really quite know what’s going on with these identities.” Nolan describes Neil — or whatever he is called — as a “slightly rascally character who operates within what they refer to as this twilight world of operatives in different secret services.”

                              Suvvia Nolan ha chiaramente in mente il twist che rivela il personaggio di Neil come il misterioso soldato che salva JDW ben due volte, all'opera e nel finale all'ipocentro. Riguardo il fatto che sappia che sua madre sopravviverà, partendo da questo presupposto, non si dovrebbe mai vedere Neil preoccuparsi di nulla, cosa che invece accade più volte. Insomma, questa teoria non sta in piedi.
                              Però per me quella teoria farebbe reggere il fatto che il Protagonista è incomprensibilmente molto legato a Kat ed a suo figlio
                              Spoiler! Mostra


                              Capisco anche io che è una teoria molto tirata, però reggerebbe la dissonanza tra azione e caratterizzazione del Protagonista che altrimenti si avrebbe.

                              Commenta


                              • Se a una prima visione mi era venuto il dubbio, rivedendo il film mi sento di escludere completamente quella teoria

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X